Ultime notizie:

Alessandro Lanza

    Alla fiera del lavoro del Nordest 57 società mettono sul piatto 140 posti

    Cinquasette società - dalla Fincantieri alla Danieli, dalla Moroso all'Electrolux, Generali e Calligaris, qui l'elenco completo e i profili - parteciperanno alla prossima edizione, la decima, della Fiera del Lavoro in programma per sabato 14 novembre al teatro Giovanni da Udine nella città friulana. Per l'iscrizione (gratuita) basta andare su questo sito Nella prima parte, dalle 13, le aziende presenti metteranno sul piatto 140 posti di lavoro: le 57 società si presenteranno agli intervenuti ...

    – Barbara Ganz

    Un futuro pienodi imprevisti

    Il rapporto autentico sul raccolto delle arance riportava un fatto ben circostanziato: l'inverno - che era apparso in un primo momento alquanto rigido - non aveva in realtà creato alcun problema ai produttori. Si poteva dunque prevedere un'ampia offerta che certamente avrebbe prodotto la discesa del prezzo del succo d'arancia concentrato, una volta che i mercati fossero stati messi al corrente della notizia. Tuttavia, con in mano un falso rapporto che diceva che la disponibilità di arance sareb...

    – Alessandro Lanza

    Lo spread italiano delle borse di studio

    UN BILANCIO NEGATIVO - Su 287 finanziamenti concessi dall'Ue con un bando molto competitivo soltanto otto daranno vita a una ricerca e a un gruppo di lavoro in Italia

    – di Alessandro Lanza

    ICCG THINK FORWARD FILM FESTIVAL

    ICCG THINK FORWARD FILM FESTIVAL 20 e 21 Ottobre 2011 (Fondazione Querini Stampalia - Venezia) Si tratta di un festival di video, un progetto dell'International Center for Climate Governance (ICCG) nato con l'obiettivo di divulgare a un pubblico ampio ed eterogeneo il tema dei cambiamenti climatici e per discutere e approfondire le questioni legate all'uso delle energie rinnovabili e delle risorse naturali. Un mezzo immediato per comunicare l'importanza e la complessità degli argomenti toc...

    – Simone Arcagni

    Finanza e affari in rotta per Madrid

    TIFO VIP - Da Cattaneo a Profumo, da Miccichè a Nagel, da La Russa a Fiorello, ecco chi non rinuncerà all'atteso appuntamento

    – di Jacopo Giliberto

    Nuovo ordine mondiale?

    A me era sfuggito- E forse a qualcun'altro pure. Per questo fa bene Alessandro Lanza a portare l'attenzione, in lavoce.info, su un aspetto centrale dell'accordo raggiunto a Copenhagen nella conferenza sul cambiamento climatico che si è chiusa la scorsa settimana: Fino a Copenaghen, il negoziato era sempre stato interamente gestito dalle Nazioni Unite, utilizzando le forme proprie della diplomazia: i documenti venivano elaborati all'interno dei poteri e delle responsabilità del Segretariato d...

    – Gianluca Salvatori