Persone

Alessandro Benetton

Nato il 2 marzo 1964, Alessandro Benetton è un imprenditore che ha ricoperto il ruolo di vicepresidente esecutivo di Benetton Group Spa. È stato anche presidente di Benetton Group dall'aprile 2012 al maggio 2014 per accompagnare la fase decisiva della transizione dell'azienda da una gestione imprenditoriale a una manageriale.

Il 27 novembre 2016 Alesssandro, figlio di Luciano, si è dimesso dal cda del gruppo fondato dal padre con gli altri tre fratelli Gilberto, Carlo e Giuliana.


Nel 2010 è stato nominato Cavaliere del Lavoro dal presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano.

Figlio di Luciano Benetton, Alessandro si è laureato nel 1987 presso l’Università di Boston e nel 1991 ha conseguito il Master in Business Administration a Harvard. È sposato con l’ex campionessa mondiale di sci Deborah Compagnoni, con la quale ha avuto tre figli, Agnese, Luce e Tobias.

Oltre al ruolo istituzionale iche ha avuto in Benetton Group, Alessandro Benetton è consigliere di amministrazione di Edizione Srl, la holding della famiglia Benetton e Autogrill, e presidente di 21 Investimenti Spa, holding di partecipazioni da lui fondata nel 1992 e che oggi rappresenta un sistema di fondi di private equity.

La carriera di manager di Alessandro Benetton è iniziata però, dopo laurea e master, presso Goldman Sachs International, nel Dipartimento di Global Finance, in qualità di analista nei settori di Mergers and Acquisitions e Equity Offering. Dal 1988 al 1998 inoltre ha ricoperto la carica di Presidente di Benetton Formula Uno, periodo nel quale la scuderia ha vinto due campionati mondiali piloti e uno costruttori.

Ultimo aggiornamento 28 novembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Alessandro Benetton | Deborah Compagnoni | Formula 1 | Benetton Group Spa | Luciano Benetton | Mergers and Acquisitions | Investimenti Spa | Harvard | Giorgio Napolitano | Goldman Sachs International | Autogrill | Edizione Srl |

Ultime notizie su Alessandro Benetton

    I private equity in campo per la Carton Pack della 21 Investimenti di Benetton

    I fondi di private equity aprono il dossier di Carton Pack, controllata della 21 Investimenti di Alessandro Benetton, attiva nella progettazione, produzione e commercializzazione di imballaggi per il settore alimentare, in particolare nel segmento della frutta e della verdura. Secondo indiscrezioni, dopo alcune manifestazioni d'interesse arrivate negli ultimi mesi, proprio 21 Investimenti avrebbe deciso di avviare un processo competitivo, che partirà alla fine di settembre. Sarebbe stato affi...

    – Carlo Festa

    Le zanzariere di Zanzar nel radar della 21 Investimenti di Alessandro Benetton

    Sembra vicino al riassetto il gruppo Zanzar di Taranto, importante realtà industriale italiana impegnata nella produzione di sistemi anti-insetto e zanzariere. L'azionista, la famiglia L'Angellotti, sarebbe stata avvicinata negli ultimi mesi da alcuni fondi di private equity interessati a stringere una partnership. La società, che genera una sessantina di milioni di giro d'affari, ha mercati di sbocco sia nazionali sia internazionali. Le previsioni per il 2021 indicano invece un fatturato in...

    – Carlo Festa

    Mediobanca in campo per cedere gli integratori Bios Line

    Nuova operazione in vista per i private equity. Si apre infatti un nuovo processo competitivo, finalizzato a individuare un partner finanziario, per il gruppo Bios Line, tra le aziende leader nel settore della cosmetica e degli integratori naturali. Un mandato in questa direzione, secondo le indiscrezioni, sarebbe stato affidato a Mediobanca. Già nei mesi passati il gruppo Bios Line era stato a un passo dall'ingresso, nella sua compagine azionaria, di un private equity: per diverso tempo ha tr...

    – Carlo Festa

    21 Invest di Benetton in pole position per il cioccolato Witor's

    La 21 Invest, gruppo di investimento europeo fondato e guidato da Alessandro Benetton, con sede in Italia, Francia e Polonia, tratta l'ingresso nel cioccolato Witor's, azienda italiana nota a livello internazionale e leader nella produzione di prodotti dolciari. Fondata a Cremona nel 1959, l'azienda ha un ampio portafoglio di prodotti, distribuiti in oltre 40 mila punti vendita in tutto il mondo: tavolette di cioccolato, ma anche biscotti e uova pasquali. La storia inizia con Roberto Bonetti,...

    – Carlo Festa

    A febbraio i mondiali di sci alpino a Cortina saranno senza pubblico

    «Vogliamo comunicare al mondo che a Cortina siamo pronti per vincere la sfida di organizzare un grande evento sportivo internazionale nel pieno di una pandemia», ha dichiarato in una nota Alessandro Benetton, Presidente di Fondazione Cortina 2021, a proposito dei prossimi Mondiali di sci.

    – di Marco Bellinazzo

    21 Invest punta sui metalli e rileva il controllo di Aussafer

    Il private equity di Alessandro Benetton diversifica il portafoglio. ... Doppietta di fine d'anno per 21 Invest, gruppo di investimento europeo fondato e guidato da Alessandro Benetton. ... Proprio questa discontinuità creerà occasioni di crescita e di sviluppo e Alessandro Benetton e il suo team affiancheranno l'azienda e il management in un processo di innovazione. ...Paese» commenta Alessandro Benetton, presidente e fondatore di 21 Invest, che prosegue: «L'attenzione...

    – di Monica D'Ascenzo

    21 Invest tratta l'ingresso in Bios Line

    La 21 Invest di Alessandro Benetton sarebbe vicina a un'altra operazione di private equity. Secondo indiscrezioni, starebbe infatti trattando l'ingresso nel capitale, come partner azionario, del gruppo Bios Line di Ponte San Nicolò, in provincia di Padova. Il gruppo Bios Line è una delle medie aziende nel settore della cosmetica e degli integratori naturali con la redditività più alta in questo momento in Italia: con oltre 30 milioni di giro d'affari e una marginalità superiore al 20 per cento...

    – Carlo Festa

1-10 di 136 risultati