Ultime notizie:

Alessandra Facchinetti

    From the French Alps to the summit of K2

    When, sent by Charles VIII of France, Antoine de Ville became the first man to reach the top of the "Mont Inaccessible" in June 1492, Christopher Columbus was still planning the voyage that would see him set foot in the New World. The French king was certainly not au fait with the term yogaruda, he

    – di Chiara Beghelli

    Gli italiani ai vertici delle aziende di moda straniere/Stefano Sassi

    Amministratore delegato di Valentino, azienda che dal 2012 controllata dal fondo Mayhoola for Investments della famiglia reale del Qatar. Sassi, nato a Varese nel 1960, ha gestito sia il passaggio di proprietà, portando i ricavi di Valentino oltre il miliardo, sia il passaggio di direzione

    «Moda, turismo e food: serve un portale per le eccellenze»

    «Stiamo vivendo un cambiamento forte: si sta ridisegnando la mappa del settore lusso, italiano e internazionale, per i prossimi dieci anni. Tutto si sta trasformando in modo rapidissimo: noi imprenditori dobbiamo capire qual è la strada da prendere senza farci distrarre o, peggio, spaventare, da

    – Marta Casadei

    Della Valle (Tod's): a breve nuovi progetti dopo Facchinetti

    Diego Della Valle, presidente di Tod's, ha annunciato che a fine giugno l'azienda illustrerà il proprio progetto di sviluppo, dopo la recente uscita di Alessandra Facchinetti, direttore creativo del gruppo marchigiano per tre anni. Della Valle è intervenuto dal palco del Luxury Summit del Sole 24

    Lavoro: sul Sole 24 Ore come cambia il contratto a tempo indeterminato

    Avanza l'ipotesi di un taglio strutturale al costo del lavoro già nel 2017. L'obiettivo indicato dal ministro, Giuliano Poletti, è rendere il contratto a tempo indeterminato più conveniente rispetto alle altre forme di lavoro a termine. Sul Sole 24 Ore di venerdì 20 maggio gli ultimi dettagli sul

    Tod's ottimizza i costi, corre Roger Vivier (+8,7%)

    Nel 2016 prosegue la tempesta perfetta iniziata nel 2015 di cui tutti, persino nel lusso, settore tradizionalmente resiliente alle crisi, attendono la fine. Flussi turistici in calo, debolezza dei consumi in molti Paesi, a partire dall'Italia, volatilità e imprevedibilità dei mercati valutari e

    – Giulia Crivelli

    Tod's ottimizza i costi, corre Roger Vivier (+8,7%)

    Nel 2016 prosegue la tempesta perfetta iniziata nel 2015 di cui tutti, persino nel lusso, settore tradizionalmente resiliente alle crisi, attendono la fine. Flussi turistici in calo, debolezza dei consumi in molti Paesi, a partire dall'Italia, volatilità e imprevedibilità dei mercati valutari e

1-10 di 58 risultati