Ultime notizie:

Aldo Cazzullo

    Sanremo verso un Baglioni-bis. Orfeo: «Quasi fatta per l'accordo»

    Non avete gradito il suo eccessivo «protagonismo»? Non avete fino in fondo compreso la portata rivoluzionaria della sua direzione? State ancora lì a rimuginare sui suoi conflitti d'interesse? A quanto pare dovrete rassegnarvi: Claudio Baglioni sarà quasi sicuramente direttore artistico del Festival

    – di Fr.Pr.

    Dalla Lega una proposta per una legge elettorale degna di questo cognome

    Seppur all'opposizione dura e pura al nascente governo Gentiloni, dalla Lega nord arriva una scaltra apertura al dialogo - diciamo almeno un suggerimento arguto - sulla riforma della legge, anzi, delle leggi elettorale di Camera e Senato. Giancarlo Giorgetti, vicesegretario leghista, dice infatti alla Stampa: "Si potrebbe tirare fuori dal frigo il vecchio Mattarellum e andare alle urne con quello. L'abbiamo già usato ed è sicuramente costituzionale. Sarebbe tutto pronto". Giorgetti parla poco e...

    – Daniele Bellasio

    Mattarella: «Le grandi sfide richiedono politiche comuni e impegni condivisi»

    «La crisi economica, la questione migratoria, la minaccia del terrorismo interpellano tutti i Paesi e richiedono collaborazione e condivisione». Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un passaggio del suo intervento al termine del concerto al Quirinale per le

    – Nicoletta Cottone

    Si parla di merito, ma se ne vede poco. Ecco la speranza che viene da Ca' Foscari

    Nell'interessante volume "Meritocrazia" di qualche anno fa Roger Abravanel ha dimostrato come la società italiana non sia né giusta né meritocratica. L'Italia è probabilmente la società più diseguale e ingiusta del mondo occidentale. Mentre gli Stati Uniti sono caratterizzati da alta disuguaglianza sociale e alta mobilità sociale, in Italia scopriamo tristemente che siamo un caso unico: la nostra è l'unica società con alta disuguaglianza e bassa mobilità. L'immobilità della società italiana rend...

    – Beniamino Piccone

    Ad Alberto Negri il premio Cutuli

    San Severo di Foggia - Il XIV Premio Giornalistico Nazionale Maria Grazia Cutuli "Per non dimenticare e per costruire la Pace" è stato assegnato quest'anno ad Alberto Negri, inviato del Sole 24 Ore esperto mediorientalista, forse l'ultimo anello di congiunzione con Maria Grazia Cutuli; la rosa dei

    Imprintati per credere

    Nel cuore della notte vi trovate soli al buio nella vostra camera, quando udite un rumore inaspettato provenire dall'ingresso: «qualcuno» è entrato nella

    Quando il libro è la voce delle piazze

    Permettere al libro, durante la stagione estiva, di essere voce dialogante nelle piazze. Dare allo spettatore, o al viaggiatore, il ruolo di principale interlocutore nella dinamica letteraria che accade didentro una scenografia naturale di per sé di incantamento, la quale è quella di Polignano a

    Legalità, condizione di sviluppo

    Se l'istituzione smarrisce il senso di legalità, dà cattivo esempio al cittadino. Corruzione, malaffare, dilagano in una Italia in cui i singoli si allontanano dalla cosa pubblica. Uno spaccato degli attuali anni bui è emerso dalla tavola rotonda "La legalità come condizione di sviluppo della

    – di Vera Viola

    Poesia e cronaca nell'Inferno Novecento di Federico Tiezzi, da Dante

    Dante, nostro contemporaneo. Lo è da sempre. E non smette di essere fonte di ispirazione. La sua "Divina Commedia", poema fondante della nostra cultura, continua a suscitare l'estro creativo di artisti di ogni linguaggio ed essere oggetto di rielaborazione e di riscrittura letteraria, musicale,

    – Giuseppe Distefano

    A Bagnaia «Crescere tra le righe» con i direttori di WsJ e NYTimes

    «E' la cifra internazionale delle leadership in gioco l'assoluta caratteristica di questa nuova edizione del nostro convegno. Un convegno che vuol essere fonte di ispirazione per tutti coloro che credono nel cambiamento, anche nel mondo dell'informazione. Deve essere chiaro, infatti, che non c'e'

1-10 di 31 risultati