Le nostre Firme

Aldo Bonomi

    La cooperazione erode il consenso della camorra

    Guardando a Napoli, mi sono chiesto se è possibile, con un lavoro sociale e di territorio, contrastare la sottocultura da comunità maledetta della camorra e far prevalere una civilizzazione da comunità di cura e forme di convivenza da comunità operosa. Direi di sì, se guardo all'esperienza della

    – di Aldo Bonomi

    Il Mezzogiorno e la metamorfosi dei territori

    La metamorfosi a Sud evoca spesso scenari drammatici più che speranze. Ma la discontinuità vista da Sud rimanda anche al mutamento del rapporto tra identità produttive, che si ridefiniscono a partire dalla civiltà materiale di braudeliana memoria, e fenomeni che stanno sulla punta del capitalismo

    – di Aldo Bonomi

    Il Nord Ovest rinasce come smart land

    Inedite immagini spaziali segnano il cambiamento. Colpisce a Nord Ovest la suggestione del nuovo triangolo industriale che l'acronimo gentile Lover (Lombardia, Veneto, Emilia Romagna) stabilisce a Nord Est, con Milano global city. I dati dicono di un arretramento del Nord Ovest (Piemonte, Liguria e

    – di Aldo Bonomi

    Il Nord-Est con i festival scopre se stesso

    Il pendolo dei territori orienta lo sguardo dell'economia, della politica e anche della società. Prima ci ha fatto guardare a Torino e alla Tav. Poi, a proposito del fare società, alla Verona del lessico singolare o plurale: famiglia o famiglie. Poi il Vinitaly con tanto di politici in visita alla

    – di Aldo Bonomi

    La Green Economy plasma il nuovo capitalismo

    Se stai nei luoghi, sul territorio, sei a rischio di spaesamento ed euforia. Mai come oggi la parola territorio è usata e abusata. Se guardi in alto verso l'Europa geoeconomica e geopolitica ti senti spaesato. Con la Via della Seta che arriva e l'avvicinarsi delle elezioni europee. Se guardi in

    – di Aldo Bonomi

    Dove convivono modernità, cultura e civiltà

    Nella lunga metamorfosi del nostro modello di capitalismo intermedio incardinato sulla dimensione delle piattaforme territoriali va configurandosi la macroregione Lover delle tre regioni protagoniste della partita dell'autonomia (Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna). Parliamo di un'area con un Pil

    – di Aldo Bonomi

    Green economy e futuro delle terre alte

    Il territorio è anche rivoluzione dello sguardo. Che segna il nostro osservare passando dalle economie alle geografie dello sviluppo. O dalla skyline delle città all'orizzonte delle smart land, dalle smart city delle archistar alle terre alte delle montagne. Riprendendo in forme nuove i dislivelli

    – di Aldo Bonomi

    Se la povertà arriva anche in Lombardia

    Può sembrare un salto ardito da un mio recente «Microcosmo» sul rione Sanità a Napoli alla povertà in Lombardia. Ma povertà, disagio, problemi sociali non sono solo al Sud, ma anche nel grande Nord.

    – di Aldo Bonomi

    Quando i territori diventano spazi di convivenza

    Il territorio è parola pesante che rimanda alla terra, al suolo e allo spazio di posizione degli attori sociali. E' anche costruzione sociale e spazio di rappresentazione del legame tra spazio e politica. Puntualmente, al di là dei teorici dei flussi secondo cui saremmo nell'epoca della politica

    – di Aldo Bonomi

    Rione Sanità, una comunità che produce senso e reddito

    Le festività appena passate ci lasciano dentro quella sospensione del sentire che ci fa pensare al bene comune, all'essere in comune, alla cura. Poi si torna al quotidiano racconto. All'attenzione alla scienza triste, all'economia con luoghi e parole chiave dominanti: Pil, Borse, spread, crescita,

    – di Aldo Bonomi

1-10 di 151 risultati