Ultime notizie:

Alberto Zanardi

    Uno per tutti, tutti per uno: la Venice Marathon virtuale al tempo del Covid

    Uno per tutti, tutti per uno. Dal motto dello scrittore francese Alexandre Dumas è nata la nuova idea organizzativa per una manifestazione molto amata. Alle 23.59 di oggi, 1 novembre, scadrà il tempo per gli atleti della Venice Marathon, gara storica in una formula speciale adattata all'emergenza sanitaria. In sostanza fin da domenica scorsa ogni partecipante ha potuto correre individualmente un percorso a scelta, in un'unica tappa, e ha partecipato scaricando la app che, a tutti gli iscritti, h...

    – Barbara Ganz

    Carta bimbi da 400 euro al mese: come funzionerà il nuovo bonus multiservizi

    Prende forma il nuovo bonus annunciato dal ministro per la Famiglia, Elena Bonetti: una carta bimbi da 400 euro al mese, quasi certamente dalla nascita fino al terzo anno di vita, con un tetto reddituale Isee per i nuclei che potranno beneficiarne ancora da individuare

    – di Davide Colombo

    Casiraghi: «Colazione mirata e idratazione giusta per pedalare bene»

    Intervista a Elena Casiraghi, sportiva ed esperta di allenamento e nutrizione, oltre che responsabile dell'Enervit Nutrition Center. «Il percorso per raggiungere performance di buon livello inizia dalle scelte che facciamo a tavola. E se avete poco tempo per allenarvi farlo a digiuno la mattina vi permette attivare il metabolismo dei grassi»

    – di Cheo Condina

    Debito, oltre lo spread c'è il fattore I-G. Ecco cosa è

    L'andamento dello spread Btp-Bund si è ormai imposto nelle cronache (e nei commenti politici) come misura unica della sostenibilità del nostro debito. Ma c'è un fattore altrettanto importante che spiega la dinamica del debito pubblico e la sua possibilità (o meno) di collocarsi su una china discendente. E' il differenziale tra tasso di interesse medio pagato sul debito (I) e la crescita nominale del Pil (G). Lo si impara all'università: se I-G è positivo, allora solo con un buon avanzo pr...

    – Infodata

    Debito, oltre lo spread c'è il fattore I-G da tenere sott'occhio

    L'andamento dello spread Btp-Bund si è ormai imposto nelle cronache (e nei commenti politici) come misura unica della sostenibilità del nostro debito. Ma c'è un fattore altrettanto importante che spiega la dinamica del debito pubblico e la sua possibilità (o meno) di collocarsi su una china discendente. E' il differenziale tra tasso di interesse medio pagato sul debito (I) e la crescita nominale del Pil (G). Lo si impara all'università: se I-G è positivo, allora solo con un buon avanzo pr...

    – Davide Colombo

    La storia d'Italia raccontata con le immagini dell'archivio Barilla

    Barilla mette online il proprio archivio storico con 35mila reperti. Frugando tra le pagine si possono così ritrovare i celebri spot che hanno fatto la storia della comunicazione dell'azienda di Parma: la serie "dove c'è Barilla c'è casa", con la musica di Vangelis, o il ritorno a casa della

    – di Maria Teresa Manuelli

1-10 di 49 risultati