Ultime notizie:

Alberto Sordi

    Non c'è più il venditore di una volta. Ecco come adattarsi (o estinguersi)

    L'autore del post, Silvano Joly, 55 anni, torinese, guida Syncron in Italia e Spagna. Manager per Innovation Leader come PTC, Reply, Sap, Dassault Systemes e Centric Software, ha lavorato anche con Aziende pre-IPO, start up e collabora con varie Università Italiane. Mentore pro-bono di start-up high-tech è da sempre amico della Piccola Casa della Provvidenza (Cottolengo), il più antico istituto dedicato all'assistenza di persone con gravi disabilità - Nel 1976 Alberto Sordi diresse "Il comune s...

    – Econopoly

    Il secondo post-romanzo di Roberto Venturini

    Esce oggi il secondo romanzo di Roberto Venturini, che torna in libreria con, L'anno che a Roma fu due volte Natale (SEM, ? 17), il titolo almeno è più corto del precedente. Un j'accuse sui generis kitsch come la storia di Spelacchio l'albero natalizio di cui le pagine dei giornali si sono riempite per mesi. Questo nuovo lavoro di Venturini è un pastiche in salsa d'abbacchio, sapientemente amalgamato dall'uso di uno slang romano sempre funzionale e mai amatricianamente auto-riferito né posticci...

    – Mauro Garofalo

    "Suole di vento" il documentario su Goffredo Fofi che racconta un'epoca

    A Torino il film di Pesoli celebra il critico, le sue battaglie sociali, le scoperte cinematografiche e i libri. Gli ultimi, un saggio sul mito di Dean e il «dizionario» delle star Storia di un ribelle radicale «Io alla lotta di classe ci credo!», esclama quasi protestando Goffredo Fofi, protagonista del bel documentario di Felice Pesoli, Suole di vento, che ritrae l'attivista e pensatore eugubino (guai a usare la parola intellettuale!) in tutta la sua inetichettabile irregolarità. La veemenza...

    – Cristina Battocletti

    Ugo Tognazzi, irresistibile e fiero goliarda

    Trent'anni fa moriva il grande attore e regista cremonese. Comico e tragico, lo vollero tutti i grandi: da Risi a Bertolucci, da Ferreri a Monicelli

    – di Cristina Battocletti

    Trent'anni fa moriva Ugo Tognazzi, irresistibile goliarda

    Moriva il 27 ottobre 1990 il grande attore e regista cremonese. Comico e tragico, lo vollero tutti i grandi: da Risi a Bertolucci, da Ferreri a Monicelli Sono passati trent'anni da quando Ugo Tognazzi morì, il 27 ottobre del 1990, nel sonno a Roma per un'emorragia cerebrale. Eppure, è indelebile nella nostra memoria la smorfia di sarcasmo e irrisione che caratterizzò la sua lunga e prolificissima carriera di attore. Classe 1922, lumbard di Cremona, Tognazzi fu uno dei pochi nordici, assieme a W...

    – Cristina Battocletti

    A casa di Alberto Sordi, con il Touring Club Italiano

    Nell'immagine: una delle sale della villa appartenuta a Alberto Sordi. Quest'anno, ricorre il centenario della nascita di Alberto Sordi (1920 - 2003). Romano di nascita, è considerato come uno dei più grandi attori del cinema italiano del Novecento, interprete di molti personaggi della commedia all'italiana. Molto noto agli italiani, nel corso della sua vita Sordi ebbe una forte esposizione mediatica, ma fu anche molto attento a proteggere la sua privacy. Per festeggiare il centenario della...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 311 risultati