Ultime notizie:

Alberto Sordi

    preferibilmente.

    (nell'immagine qui sopra lea massari e alberto sordi in una scena del film "una vita difficile", uno degli amari capolavori di dino risi, 1961). sai quando sulla confezione è scritto "da consumare preferibilmente entro"? ecco, quella scadenza con il "preferibilmente" significa che il prodotto deve essere perfettamente commestibile, sano e integro anche dal punto di vista organolettico per un periodo successivo fra i 3 mesi e i 6 mesi dopo la data indicata. lo prescrivono le norme europee. pe...

    – Jacopo Giliberto

    Di Maio e Salvini bocciati, opposizione inesistente: la pagella ai protagonisti 2018

    Più nazional-popolare di Sanremo, più eccitante del Grande fratello, il Grande spettacolo del governo del cambiamento e della sua Legge finanziaria ha tenuto banco per nove mesi, catalizzando l'attenzione di milioni di spettatori in tv, sulla stampa e sui social. Ma non tutte le performance sono

    – di Alessandro Penati

    A Roma contaminazioni di cinema e cibo al bistrò Humus

    Roma non teme le serate d'inverno, tanto che sarà sulla terrazza sotto le stelle del residence Casa Argileto, nel quartiere Monti, che si svolgeranno le serate organizzate da Humus Bistrot, il locale sottostante inaugurato il mese scorso. Fra questi, le "cinecene" della serie "A qualcuno piace

    – di Chiara Beghelli

    Ritratto di un uomo particolare

    «Marcello amava la gente e la vita e a questo slancio attribuiva la sua fortuna di uomo e di attore. La sua voce magica, carica di umanità, sensibilità ed entusiasmo è importante in un momento così delicato del nostro Paese, un invito a mettere da parte l'astio», commenta Anna Maria Tatò, regista e

    – di Cristina Battocletti

    La Grande guerra, il capolavoro restaurato di Monicelli alla Festa del cinema

    La Festa del Cinema di Roma ha ricordato la fine del primo conflitto mondiale con un omaggio a Mario Monicelli. Il film capolavoro del regista, "La Grande Guerra", è stato proiettato alla Festa alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella e del presidente della Camera Roberto Fico. La

    – di Nicoletta Cottone

    A Roma una mostra racconta Mastroianni: divo del cinema dallo stile sommesso

    Il linguaggio del cinema che suggerisce un'alternativa ai toni gridati della politica di questi giorni. E lo fa attraverso il racconto di un'icona: Marcello Mastroianni. Un divo "atipico": se da una parte è considerato il volto del cinema italiano più internazionale, mostro sacro e istrione,

    – di Andrea Carli

    Via alla Festa del cinema di Roma il 18 ottobre: budget di 3,5 milioni

    Ha un budget di circa 3,5 milioni di euro la Festa del cinema di Roma, giunta alla tredicesima edizione, che si svolgerà dal 18 al 28 ottobre all'Auditorium Parco della musica di Roma. «Cosa invidio al Festival di Venezia? La storia e il budget», ha detto Antonio Monda, direttore artistico per il

    – di Nicoletta Cottone

    Quando la casa diventa un set cinematografico

    Alberto Sordi, Franca Valeri e la Torre Velasca: sono tre i protagonisti di una delle più brillanti commedie all'italiana di sempre. Era il 1959 e per raccontare l'Italia del boom Dino Risi sceglieva di girare "Il vedovo" in un appartamento dell'allora nuovissimo grattacielo milanese progettato

    – di Fabrizia Villa

1-10 di 270 risultati