Ultime notizie:

Alberto Savinio

    L'arte italiana del dopoguerra regna da Christie's Londra

    Ben tre artisti meno conosciuti sul mercato internazionale hanno raggiunto i rispettivi prezzi record: Maria Lai con un grande ‘Lenzuolo', conteso da almeno otto compratori fini a 150mila £, cinque volte la stima alta, un ottimo ingresso nelle aste londinesi; Alberto Savinio con un grande dipinto ‘Croix Marine' che sfiora 700mila £ confermando il buon momento del settore moderno, come anche dimostra il successo di Morandi con una natura morta a 1,3 milioni oltre la stima.

    – di Giovanni Gasparini

    Farsettiarte dimezza il fatturato del primo semestre

    In questo segmento c'è stato il top lot del semestre: un olio su tela di Alberto Savinio, “Pégase”, cm 74 x 62, stimato 200-300.000 euro e venduto per 272.200 euro.

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

    Fatturati in crescita per le aste italiane di arte moderna e contemporanea

    Giugno chiude la stagione primaverile delle aste nazionali di arte moderna e contemporanea con importanti fatturati. A primeggiare è stata questa volta Il Ponte Casa d'aste con una vendita che ha superato i 6 milioni e mezzo di euro con diversi record per artista. Blindarte attira il mondo

    – di Stefano Cosenz

    Il senso di Sciascia per Palermo

    E' in programma dal 4 all'8 ottobre, a Palermo, la terza edizione del «Festival delle Letterature migranti». L'obiettivo del Festival, promosso dal Comune di Palermo insieme all'Università e a tante istituzioni pubbliche e private, è di contribuire alla pace e alla convivenza tra i popoli, facendoli

    – di Roberto Andò

    Finale senza catastrofe

    «Sei un testo troppo difficile, davvero non ti capisco». La battuta appartiene al primo testo teatrale di Pirandello (Perché?, anno 1892) e basta a segnare ironicamente un destino distorto: ancora oggi, dopo 125 anni, suona infatti paradossale indicare ai lettori la semplicità e la coerenza che

    – di Domenico Scarpa

    L'arte italiana svetta da Farsetti e Blindarte

    Il mese di maggio si chiude con due autorevoli aste di arte moderna e contemporanea che attrarranno sicuramente i collezionisti, anche provenienti dall'estero: una vendita di Farsetti a Prato il 26 e 27 maggio con capolavori quotati con molti zeri di maestri italiani e stranieri del XX secolo, come

    – di Stefano Cosenz

    Goebbels, come è nato il mito

    «Quando sento la parola cultura metto mano alla pistola». Dei tanti slogan del Secolo breve è questo, forse, il più rivelatorio. Commentandolo, Boris Groys ha spiegato come certe dinamiche del potere culturale mutuino la volontà di potenza del potere tout court: quello politico. Il fatto che tutti

    – di Andrea Cortellessa

    Il mercato dell'arte in Italia regge, ma ci vuole più ottimismo

    Farsettiarte di Prato, con sedi anche a Milano e Cortina, nel secondo semestre dell'anno non ha avuto le solite performance, per cui ha chiuso l'anno 2016 con un calo del 22% rispetto all'anno precedente. "In controtendenza rispetto agli ultimi anni - riporta il responsabile della succursale di

    – di Silvia Anna Barrilà e Marilena Pirrelli

    Spesso il male di scrivere ho incontrato

    Non di rado Eugenio Montale ha parlato, riassumendo la propria vicenda umana e poetica,  «della nostra "vocazione" di scrittori poveri e magari di giornalisti», come si legge nel Secondo mestiere, il Meridiano, pubblicato 20 anni fa a conclusione dell'Opera omnia, che raccoglie i suoi scritti da

    – di Armando Massarenti

    Spesso il male di scrivere ho incontrato

    Non di rado Eugenio Montale ha parlato, riassumendo la propria vicenda umana e poetica,  «della nostra "vocazione" di scrittori poveri e magari di giornalisti», come si legge nel Secondo mestiere, il Meridiano, pubblicato 20 anni fa a conclusione dell'Opera omnia, che raccoglie i suoi scritti da

    – Armando Massarenti

1-10 di 71 risultati