Ultime notizie:

Alberto Salvadori

    Miart 2019, debutti importanti tra le gallerie

    E' stata presentata con una conferenza stampa a Palazzo Marino a Milano l'edizione 2019 di Miart, che andrā in scena dal 4 al 9 aprile, le terza diretta da Alessandro Rabottini. 186 le gallerie presenti, suddivise in sette sezioni: Established contemporary, Established Masters, Generations, Decades,

    – di Nicola Zanella

    Nasce ICA Milano, un nuovo centro per le arti in uno spazio industriale

    Cresce l'attesa per ICA Milano, il nuovo centro per le arti (Istituto Contemporaneo per le Arti) che inaugura il 24 gennaio in Zona Ripamonti (via Orobia 26), non lontano dalla Fondazione Prada. Abbiamo chiesto al presidente ICA Lorenzo Sassoli de Bianchi e al direttore Alberto Salvadori, giā

    – di Silvia Anna Barrilā e Marilena Pirrelli

    Aperto il secondo bando Italian Council da 490.000 ?

    C'č tempo fino alle ore 12 del 27 settembre per partecipare al secondo bando dell'Italian Council, iniziativa della Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane (Dgaap), organo del Ministero dei Beni e delle Attivitā culturali e del Turismo (Mibact), volta a finanziare

    – di Silvia Anna Barrilā

    Palazzo Strozzi: inversione di tendenza nel 2016

    Per la Fondazione Palazzo Strozzi, il 2016, č stato un anno di svolta, sia per il numero dei visitatori sia per la nuova programmazione che ha contribuito a portare a Firenze la grande arte moderna e contemporanea. Le mostre hanno accolto circa 356mila visitatori, con un aumento del 35% rispetto

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    A Miart il Novecento č in dialogo

    Se Artissima č il luogo di ricerca del contemporaneo e Artefiera la destinazione per il moderno, Miart - a Milano dal 31 marzo al 2 aprile - vuole coprire tutto il Novecento e sottolineare la continuitā tra le due anime con sezioni curate che fanno da ponte. E' il caso di "Generations", decisa dal

    – di Silvia Anna Barrilā e Maria Adelaide Marchesoni

    Rabottini: Ģmiart mette in movimento Milanoģ

    Apre oggi a stampa e vip e domani al pubblico la 22Ē edizione dimiart, la fiera per l'arte moderna e contemporanea di Milano (31 marzo-2 aprile), quest'anno per la prima volta diretta da Alessandro Rabottini, giā vicedirettore durante la gestione Vincenzo De Bellis. Una scelta, quindi, improntata

    – di Silvia Anna Barrilā

    Firenze, Londra e Montecarlo: quando gli artisti rinnovano la tradizione

    Provate a immaginare una gigantesca natura morta dipinta con una bomboletta spray: ci riuscite? L'opera esiste ed č dell'artista svizzero Nicolas Party (1980), che trasforma la storia dell'arte - i suoi generi, le tecniche e i rituali - in materiale di lavoro per un'arte che č familiare e

    – di Sara Dolfi Agostini

    Granpalazzo 2016: un format di fiera che soddisfa collezionisti e galleristi -

    Le fiere d'arte hanno assunto negli ultimi anni un ruolo fondamentale per il business della galleria: rappresentano il luogo in cui si realizza il 40% del fatturato (fonte: Tefaf 2016) e attraverso le quali si costruisce la reputazione della galleria. Allo stesso tempo, perō, sono estremamente

    – di Silvia Anna Barrilā e Maria Adelaide Marchesoni

    Miart 2016. De Bellis conclude con successo il suo mandato

    Si č appena conclusa a Milano la 21Ē edizione della fiera per l'arte moderna e internazionale Miart (8-10 aprile), la quarta e ultima diretta da Vincenzo de Bellis, curatore e fondatore dello spazio non-profit Peep-Hole di Milano, ora nominato Curatore per le Arti Visive dello Walker Art Center di

    – Silvia Anna Barrilā e Maria Adelaide Marchesoni

1-10 di 21 risultati