Ultime notizie:

Alberto da Giussano

    Zorro, lenzuola e cannabis: Salvini vince grazie ai suoi (finti) scivoloni

    Quante volte in quest'annetto abbondante di campagna elettorale che ci preparava alle Elezioni europee del 26 maggio avremo letto, sentito, detto: «Stavolta ha esagerato, si è spinto troppo in là, questa uscita gli si ritorcerà sicuramente contro». Tante, tantissime, troppe e, a forza di sentirselo

    – di Francesco Prisco

    Contraddizioni di successo in casa Lega

    La Lega di Matteo Salvini è un fenomeno straordinario. Lo è innanzitutto sul piano elettorale. Sono estremamente rari i casi di partiti che in cinque anni passano dal 4,1% (Politiche 2013) al 17,4% (Politiche 2018) e al 31% delle intenzioni di voto (media dei sondaggi della settimana 4-10 novembre).

    – di Roberto D'Alimonte

    Autonomia addio, sul prato di Pontida anche i leghisti del Sud

    Di verde è rimasto solo il prato, dal simbolo ufficiale è stato scucito il Nord e la secessione sembra già reperto da passato remoto: la Lega che si ritrova oggi sulla "sacra spianata" del bergamasco per il suo tradizionale raduno, edizione numero 32 e la «più grande di sempre» pronosticano gli

    – di Riccardo Ferrazza

    L'essenza del gin

    La ricetta del gin perfetto nasce un paio d'anni fa a sud-est di Milano, nella prima cinta periferica, ad un paio di chilometri dalla storica Porta Romana, lungo i bastioni spagnoli, nell'asse che porta a Lodi. E' proprio nell'area dell'ex scalo ferroviario ora in riqualificazione che cinque amici con competenze differenti, ma la comune passione per l'eccellenza, decidono di inventarsi da zero un gin. E per farlo acquistano un alambicco e mescolano ben 18 essenze botaniche diverse. Ne nasce così ...

    – Giampaolo Colletti

    La sicurezza fa vincere le elezioni? Sì, ma solo se i reati sono in calo

    "La difesa è sempre legittima". E' uno degli slogan utilizzati dalla Lega di Matteo Salvini nel corso dell'ultima campagna elettorale. Il riferimento alla proposta di riforma del reato di eccesso di legittima difesa inserito nel programma leghista. Eppure se si incrociano i risultati del voto del 4 marzo con quelli relativi ai reati, nello specifico i furti, si scopre che non è solo il tema sicurezza ad aver convinto quel 17,4% di elettori che ha tracciato una croce sul simbolo dell'Alberto da...

    – Riccardo Saporiti

    Elezioni 2018, nel suo statuto la Lega vuole ancora la secessione della Padania

    A Lecce la Lega è passata da 75 voti del 2013 ai 10.059 di domenica: è il collegio con il maggiore aumento relativo per il Carroccio, vero vincitore delle elezioni insieme al Movimento 5 Stelle. Peccato che nello Statuto del partito la Puglia non sia ancora riconosciuta come «Nazione». E' solo una

    – di Riccardo Ferrazza

    Elezioni, come sono i rapporti di forza interni al centrodestra?

    Sondaggi alla mano, è l'unica coalizione che può aspirare a superare il 40% alle elezioni del 4 marzo. Ovvero quella quota che, secondo gli analisti, può garantire la maggioranza sia alla Camera che al Senato, senza bisogno di ulteriori alleanze. Ma in una campagna elettorale in cui Matteo Salvini e Silvio Berlusconi continuano ad esprimere opinioni discordanti, dall'abolizione della legge Fornero alla reintroduzione della naja, mentre Giorgia Meloni ribadisce di essere candidata alla premiershi...

    – Riccardo Saporiti

1-10 di 62 risultati