Ultime notizie:

Alabama

    Viva il New Jersey e il ghiaccio italiano

    L'album è stato registrato non a caso negli studi Muscle Shoals, in Alabama, dove hanno lavorato Aretha Franklin, Wilson Pickett, i Rolling Stones e naturalmente Cher, che volle titolare un suo 33 giri con l'indirizzo della sala, 3614 Jackson Highway.

    – di Claudio Todesco

    Covid, Usa primi per numero di morti nel giorno di Pasqua

    Dopo l'Alabama - che nel frattempo ha fatto marcia indietro - 25 stati americani hanno approvato delle linee guida sulla pandemia che permettono agli ospedali di non fornire un respiratore ai malati cronici e ai disabili fisici e mentali colpiti da Covid-19, preferendo gli altri malati.

    – di Riccardo Barlaam

    Se l'emergenza virus costringe a una dolorosa selezione

    Nello Stato di Washington così come in Alabama, Tennessee, Utah, Minnesota, Colorado e Oregon, spetterà ai medici decidere sulla base del livello di abilità fisica e intellettiva dei pazienti.

    – di Vittorio Pelligra

    Nasa, anche la corsa allo Spazio si ferma per il coronavirus

    Lo ha scritto la sera del 17 marzo l'amministratore della Nasa, Jim Bridenstine, a tutto il personale dell'agenzia spaziale statunitense, dopo che l'8, al Marshall Space Flight Center di Madison County, in Alabama, il primo impiegato era risultato positivo ai test del coronavirus Sars-Cov-2, seguito da altri nei giorni immediatamente successivi.

    – di Emilio Cozzi

    Coronavirus, le Big 3 di Detroit fermano la produzione in Nord America

    Da lunedì Honda sospenderà la produzione negli impianti in Ohio, Indiana, Alabama, Canada e Messico, che prevede di riaprire il 31 marzo. ... Hyundai ha sospeso la produzione nell'impianto di Montgomery in Alabama ieri dopo che un lavoratore è risultato positivo al virus.

    Sì ma se il ceto medio scompare, chi comprerà la mia auto elettrica?

    Nessuna altra nazione nella storia può essere identificata con l'automobile come gli Stati Uniti. Il modello T della Ford innescò un cambiamento profondo negli usi e costumi americani per poi propagarsi su scala mondiale. Ma ancor di più il cambiamento era legato al modo in cui quelle auto venivano prodotte. Il termine fordismo fa parte ormai del patrimonio linguistico mondiale. Nel 1914 la Ford model T costava 448,60 dollari, la metà di quanto costava nel 1910. Nel 1921 il costo dimezzò ulteri...

    – Raffaele Perfetto

1-10 di 357 risultati