Ultime notizie:

Aiuti alle banche

    Gli aiuti di Draghi alle banche europee: chi paga i costi?

    Circa 4 miliardi di ? all'anno: ad una prima stima, a tanto ammontano gli aiuti alle banche dell'Eurozona che la Banca Centrale Europea (BCE) ha approvato con l'ultimo pacchetto di stimoli presentato al meeting del 12 settembre (cfr. Figura 1). Oltre 3,2 miliardi deriveranno dall'esenzione

    – di Marcello Minenna

    Crescita per il 2018 all'1,5%: via libera del Consiglio dei ministri al Def

    Via libera del Consiglio dei ministri al Def "tabellare"e al decreto legge per la proroga della cessione di Alitalia. La crescita per il 2018 è fissata all'1,5%, invariata rispetto ai valori indicati nella Nota di Aggiornamento del Def del 2017. «Questa cifra - ha chiarito il ministro dell'Economia

    – di Andrea Carli

    Bruxelles: aiuti alle banche venete una tantum, nessun impatto sul deficit strutturale

    «Tutte le decisioni prese sono in linea con le regole esistenti sugli aiuti di Stato e dell'unione bancaria». Lo ha detto il vicepresidente della Commissione responsabile dell'euro e della stabilità finanziaria Valdis Dombrovskis, riferendosi alla soluzione decisa nel weekend per le due banche

    – di Antonio Pollio Salimbeni

    Draghi: aiuti alle banche possibili

    Il presidente della Bce, Mario Draghi, conferma il diritto degli Stati ad azioni di sostegno delle banche «in circostanze eccezionali». Le parole di Draghi, festeggiate dalle banche di tutta Europa, hanno tenuto in territorio positivo i listini (Milano +0,25%). La riunione di ieri, la prima post

    Se l'esuberanza torna irrazionale

    Litigare con i mercati finanziari per la direzione che prendono non è mai buona cosa. Ma dopo due settimane di paura e di incertezza sul dopo-Brexit, e in particolare sui rischi politici, economici e finanziari legati allo "strappo", è più che legittimo chiedersi che cosa abbia spinto gli

    – Alessandro Plateroti

    Le tre ragioni per cui la Germania non alzerà un muro sugli aiuti alle banche

    La vicenda bancaria italiana è ormai diventata come i feuilletons estivi che i giornali pubblicavano in Francia alla Belle Époque. Ogni giorno, il lettore legge con impazienza una nuova e accativante puntata, facendo però un enorme sforzo per ricordarsi il filo del racconto dei giorni o delle

    – Beda Romano

    Ue: sulle banche soluzioni possibili. Renzi: rispetteremo le regole

    Il governo italiano sarebbe pronto a sfidare l'Unione europea sugli aiuti alle banche in difficoltà: il governo Renzi sarebbe pronto a immettere miliardi nel sistema bancario italiano a dispetto delle regole europee e dello scambio di vedute della settimana scorsa fra lo stesso premier e la

    Brexit, il piano (riservato) del governo inglese per evitare la fuga di banche d'affari e investitori dalla City

    Che succederà ora alla City di Londra? E' la domanda che questa mattina si facevano quasi tutti i banker che vivono tra Londra e il resto d'Europa tra grandi banche come Jp Morgan, Goldman Sachs, Deutsche Bank, Morgan Stanley e tante altre. Il rischio è che, con l'uscita dall'Unione europea, dalla City di Londra ci possa essere l'esodo di migliaia di bankers, che andranno forse a Francoforte, Parigi o Dublino. Ma esisterebbe un piano B che il governo inglese sarebbe pronto a mettere in piedi, gi...

    – Carlo Festa

    Esm, in «cassa» solo 372 miliardi

    La potenza di fuoco del meccanismo di stabilità europeo «è modesta ed è sostenuta da garanzie limitate», ha detto senza tanti giri di parole il Governatore Visco. Al primo aprile 2016, ultima rilevazione disponibile, l'Esm (European stability mechanism) disponeva in effetti di una capacità di

1-10 di 123 risultati