Aziende

Airbnb

L'azienda Airbnb è stata fondata nell'agosto del 2008, ha sede principale a San Francisco (California), conta 21 uffici nel mondo e 3000 dipendenti. Il portale di annunci che permette di pubblicare e prenotare alloggi in 34000 città e 191 paesi, sia dal pc e da cellulare, è stato creato da Joe Gebbia, Brian Chesky e Nathan Blecharczyk.

Nato da un'idea di Brian e Joe, che per primi offrirono a pagamento ai turisti delle stanze del loro loft a San Francisco per contribuire alle spese del proprio affitto, il business si è sviluppato in pochi anni, dopo l'intervento dell'incubatore Y Combinator e degli investimenti milionari di Greylock Partners e Sequoia Capital. Socio investitore di Airbnb è anche l'attore e partner della A-Grade Investments, Ashton Kutcher.

Il valore della piattaforma di home-sharing più utilizzata al mondo, Airbnb, è di circa 30 miliardi di dollari (dati luglio 2016) secondo Equidate, un mercato dove vengono scambiate le azioni di società tecnologiche non quotate. In Italia nel 2015 ci sono stati 83000 host registrati che hanno guadagnato affittando stanze o appartamenti una media di 2300 euro all'anno.

Ultimo aggiornamento 13 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Joe Gebbia | Airbnb | California | Y Combinator | Brian Chesky | Nathan Blecharczyk | Greylock Partners | Nato | Ashton Kutcher |

Ultime notizie su Airbnb

    Rivoluzione in hotel: lo storico Posta Marcucci ospiterà i medici in prima linea

    Anche la piattaforma per affitti brevi Airbnb ha attivato un'iniziativa per offrire alloggio a medici e infermieri che arrivano nelle zone più colpite per affrontare l'emergenza sanitaria. Su airbnb.it/medicieinfermieri si trovano alloggi che i proprietari offrono (senza compenso), mentre Airbnb copre le spese di gestione.

    – di Sara Magro

    Coronavirus, titolo di prova

    messa in piedi da Airbnb, a quella degli agriturismi di Campagna amica della Coldiretti sono tante le strutture pronte ad accogliere chi ne ha necessità. ... L'iniziativa di Airbnb. ... Ci ha pensanto Airbnb, piattaforma globale di viaggio, ... Chiunque desideri mettere a disposizione il proprio alloggio su Airbnb potrà candidarsi allo stesso indirizzo.

    Il coronavirus mette a rischio lo sbarco in Borsa di Airbnb

    La pandemia da coronavirus affonda le prenotazioni di Airbnb e minaccia di annullare il suo grande appuntamento con la Borsa. ... Una delle aggravanti per il debutto in Borsa di Airbnb è l'alta valutazione dell'azienda - 31 miliardi durante l'ultima raccolta di fondi nel 2017, con alcuni osservatori che hanno promosso 38 miliardi anche se stime interne si acconterebbero di cifre nettamente inferiori. ...i conti di Airbnb non erano brillanti.

    – di Marco Valsania

    Airbnb, con più di 3 appartamenti in affitto si diventa un'impresa

    Stretta su Airbnb e codice identificativo, nuove regole per le locazioni turistiche ... Prevista la stretta su Airbnb ... Il provvedimento, nell'ottima di porre dei paletti alle piattaforme web, sul modello di Airbnb, stabilisce un tetto pari a 3 unità immobiliari, oltre il quale l'attività di locazione sarà considerata imprenditoriale, con gli obblighi che ne conseguono in base al codice civile.

    – di Giuseppe Donato Nuzzo

    Coronavirus, affitti brevi e hotel online nel labirinto delle disdette

    Gli operatori, da Airbnb ai proprietari, cercano soluzioni ma la cancellazione può avvenire in base a regole diverse per tipo di contratto. ... Sono coinvolti vettori aerei, tour operator, alberghi piccoli e grandi, strutture ricettive tradizionali o di nuova generazione, ma anche Ota (Online travel agency) come Booking o Expedia o anche Airbnb, property manager che gestiscono immobili di privati offrendoli anche ai turisti per periodi più o meno lunghi e numerosissimi piccoli proprietari.

    – di Donatella Marino

1-10 di 805 risultati