Ultime notizie:

Ahmed Shafik

    In Egitto Al-Sisi contro al-Sisi, cronaca di un plebiscito annunciato

    La definizione più efficace per descrivere le elezioni presidenziali in corso in Egitto l'ha scritta il quotidiano panarabo al-Araby : «Al-Sisi contro Al-Sisi». In questa scontata elezione, che si preannuncia come la cronaca di un plebiscito annunciato, l'attuale presidente egiziano, Abdel Fattah

    – di Roberto Bongiorni

    Bring Back Egypt's Elected Government

    NEW YORK - Putting an end to Egypt's deepening polarization and rising bloodshed requires one urgent first step: the reinstatement of Mohamed Morsi as Egypt's

    – by Jeffrey D. Sachs

    Egitto: aridatece er baffone

      Tulle le rivoluzioni hanno dinamiche storiche: richiedono tempo e ricadute, prima di raggiungere il loro approdo. E' difficile dire oggi a quale punto sia arrivata la Primavera egiziana. Secondo Gehad el-Haddad, portavoce di Libertà e giustizia, il braccio politico della Fratellanza islamica, "siamo all'anno uno della democrazia".   E' possibile ma non certo, due anni e mezzo dopo l'esplosione di piazza Tahrir. Se occorreva, una prova l'ha offerto un interessante media forum italo-egiziano or...

    – Ugo Tramballi

    Il «Faraone» divide l'Egitto

    Opposizione e sostenitori del vecchio regime insieme contro islamici - RITORNO A TAHRIR - Ad Alessandria presa d'assalto la sede dei Fratelli musulmani, al Cairo migliaia in piazza. Una ventina i feriti - «MAI CONTRO UN EGIZIANO» - Il presidente interviene per rassicurare il Paese: «Non userò mai le leggi per tornaconto personale, ma per la stabilità della Nazione»

    – Ugo Tramballi

    L'Egitto elegge Mohamed Morsi presidente

    Con un'ora di ritardo e dopo un discorso senza fine a un Paese in ansia, Faruk Sultan, il capo della Commissione elettorale, ha finalmente dato il nome tanto

    – dal nostro inviato Ugo Tramballi

    Il servizio d'ordine dei Fratelli musulmani accoglie la gente in piazza come se Tahrir fosse casa loro. Agli stranieri controllano il passaporto e con una

    – di Ugo Tramballi

    Prigionieri dell'Egitto

    "Ci hanno abbandonati, sputando sul piatto nel quale hanno mangiato per 30 anni", diceva più con tristezza che risentimento un sostenitore di Ahmed Shafik. Quelli che ormai sembrano gli sconfitti, il vecchio regime, si sono radunati a Eliopolis davanti al monumento dedicato ad Anwar Sadat. Non c'era nulla da celebrare, per loro era solo un modo per stare insieme e lenire la sofferenza. E non erano molti: quando il passato finisce, i più attenti fra quelli che vi avevano fatto parte sono già altr...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 42 risultati