Ultime notizie:

Agevolazioni fiscali

    U2, Rolling Stones e Ac/Dc: cuore in patria e portafoglio (ricco) in Olanda

    DAI NOSTRI INVIATIAMSTERDAM - Canta che ti passa. Chissà se anche a voi è capitato di superare con una bella cantata preoccupazioni e timori di una giornata storta. Di sicuro a musicisti e rock band internazionali come Rolling Stones, U2, Ac/Dc, e chissà a quanti altri mai usciti allo scoperto,

    – dagli inviati Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Dubbi normativi sulle misure ad hoc per i soli titoli italiani

    Ai tempi della lira, le dimensioni della quota dei titoli di Stato italiani posseduta dai risparmiatori italiani erano elefantiache: il 40% circa del debito pubblico negoziato era detenuto direttamente da privati. Negli anni '90 i BoT annuali rendevano fino al 12%: erano i tempi dei BoT-people e

    – di Isabella Bufacchi

    L'Italia non è ancora una startup nation e non basterà un fondo pubblico

    L'Italia è un paese bellissimo. Con un patrimonio storico, culturale e paesaggistico ineguagliabile, l'Italia è il paese con il più alto numero di siti Unesco patrimonio dell'umanità. Difficile scoprire un insieme di tante meraviglie in poche centinaia di chilometri come nella nostra penisola. Ma l'Italia è anche il paese della pizza, della creatività, del turismo, della moda, della meccanica, della pasta asciutta e dei "bamboccioni". La nostra nazione vanta diversi primati, ma  non possiamo cer...

    – Maurizio Maraglino Misciagna

    McDonald's, Amazon e Ronaldo: in Lussemburgo «pace fiscale» per tutti

    Se vai a caccia di una maglietta da calcio di una qualunque squadra del Lussemburgo, neppure a parlarne. Giri a vuoto in lungo e in largo per le strade e i vicoli, dal centro alla periferia e ti chiedi se, oltre al ciclismo, esista da queste parti un'altra idea di sport. Un campo di calcio nella

    – di R. Galullo e A. Mincuzzi

    Non solo Pir, allargare la platea di investitori sulle Pmi

    I Piani individuali di risparmio, i Pir, sono stati un grande successo in questo primo anno e mezzo di vita. Come dimostra anche l'osservatorio mensile di Plus24, la raccolta continua a salire (ha superato i 14 miliardi), anche se i costi rimangono sempre alti (le commissioni di ingresso, per

    – di Christian Martino

    Pir, scommessa vinta ma gli investitori ora sono più freddi e le Pmi a bocca asciutta

    Una squadra di 70 prodotti, poco meno di 19 miliardi di euro in gestione e una raccolta che da gennaio 2017 a fine giugno 2018 è arrivata a 14,4 miliardi. Sono numeri di gran lunga superiori alle più rosee aspettative quelli realizzati dai Pir (Piani individuali di risparmio) nei primi 18 mesi di

    – di Maximilian Cellino, Isabella Della Valle

1-10 di 1879 risultati