Ultime notizie:

Agazio Loiero

    Riace rinasce senza fondi pubblici grazie a una fondazione

    Riace non muore. E' solo momentaneamente sospesa. Chiusa a seguito di una bufera giudiziaria che ha travolto il sindaco Mimmo Lucano - accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e di corruzione - e ha azzerato 20 anni di accoglienza nel centro della Locride. Ma non ha cancellato il

    – di Donata Marrazzo

    Calabria ad un passo dalla svolta (medica): s'avanzano il ricostituente di Agazio Loiero e il viagra di Peppe Scopelliti

    Dopo aver passato anni di notti insonni nella vana speranza di un'illuminazione divina e dopo aver tentato plurime volte il suicidio per non essere riuscito ad averla, salvato in extremis grazie a endovene di 'nduja liquida, finalmente ho capito perché una parte dei calabresi (purtroppo) considerava l'indimenticato ed indimenticabile Peppe Scopelliti come il viagra della politica locale. In altre parole, ho visto la luce. Delle ambulanze. La scoperta - che mi riporta ad assaporare la languida t...

    – Roberto Galullo

    Gioia Tauro, ultima chiamata per area industriale e porto

    Akmadu, un ragazzo senegalese di neppure trent'anni, sta in piedi immobile sotto un sole feroce. Tende la mano verso il finestrino di una delle rarissime automobili che si avventurano nel cuore della terza zona industriale di Gioia Tauro e farfuglia nel suo italiano zoppicante: «Aiutatemi, devo

    – Mariano Maugeri

    Why Not /1 Luigi De Magistris chiede una commissione parlamentare d'inchiesta: l'ennesima utopia

    Ho sempre pensato (ergo: scritto) che Luigi De Magistris* con la sua indagine Why Not avesse capito tutto. Il sistema marcio che sconquassa la Calabria (ergo: l'Italia) emergeva in tutto il suo fetore nell'indagine che (parallelamente all'altra Poseidon) aveva condotto. Ho sempre pensato (ergo: scritto) che Luigi De Magistris avesse, però, sbagliato metodo e ceduto in tentazione. Non a caso, riconoscendogli onestà, serietà e un'avviata capacità professionale che peccava però di esperienza e gui...

    – Roberto Galullo

    Regionali, in Calabria stravince Oliverio

    Nessun brivido e, come da pronostico, quattro risultati scontati: vittoria di Mario Oliverio, 61 anni, cosentino, politico di lunghissimo corso e candidato

    – di Roberto Galullo

    Elezioni in Calabria: da Magarò a Belcastro decine di cambi di casacca dietro il blocco di potere a sostegno di Mario Oliverio (Pd)

    Le elezioni regionali di domenica 23 novembre chiamano al voto quasi 1,9 milioni di calabresi (rimando al mio articolo sul Sole-24 Ore di martedì 18 novembre). Nel 2010 votò il 59,27% degli aventi diritto e questa volta gli analisti prevedono una percentuale di astensione ancora più alta. I candidati sono cinque: Cono Cantelmi (M5S), Domenico Gattuso (Sinistra radicale), Mario Oliverio (centrosinistra), Wanda Ferro (centrodestra nel quale c'è Forza Italia e Fratelli d'Italia) e Nico D'Ascola (A...

    – Roberto Galullo

    L'ultima transumanza della politica calabrese

    Le elezioni regionali di domenica 23 novembre chiamano al voto quasi 1,9 milioni di calabresi. Nel 2010 votò il 59,27% degli aventi diritto e questa volta gli

    – di Roberto Galullo

1-10 di 78 risultati