Ultime notizie:

Aess

    Energia sostenibile: il quartiere del futuro nasce a Bologna

    Bologna - Settemila abitanti all'estrema periferia della città e un passato di degrado e tensioni economiche e sociali. Costruito negli anni Sessanta, per accogliere gli immigrati provenienti dalle regioni del Mezzogiorno, adesso la zona del Pilastro di Bologna diventa teatro di una sperimentazione

    – di Natascia Ronchetti

    Visco: serve riforma fiscale stabile e di sistema

    L'Italia ha bisogno di una riforma fiscale di sistema, che tenga conto dei vincoli di finanza pubblica e che sappia premiare il lavoro e l'impresa. La riforma non deve concentrarsi su una singola imposta diretta o indiretta e deve essere adottata in una prospettiva di stabilità, ovvero evitando

    – di Davide Colombo

    Moscovici e Dombrovskis, ecco chi sono gli uomini che giudicano i conti dell'Italia

    Uno socialista, l'altro di centrodestra. Pierre Moscovici(commissario Ue per gli affari economici e monetari) e Valdis Dombrovskis (vicepresidente della commissione Ue) sono i "guardiani dei conti" di Bruxelles. Sono loro i responsabili economici e gli interlocutori principali del governo italiano

    – di Andrea Gagliardi e Andrea Marini

    Scontro Roma-Bruxelles sulle stime del Pil, ma la Ue batte in precisione l'Italia

    Domani la Commissione Ue pubblicherà le previsioni economiche d'autunno. Una tappa fondamentale nel confronto Roma-Bruxelles dopo la bocciatura della manovra. Già si sa che l'esecutivo comunitario manterrà una stima del Pil 2019 italiano più prudente rispetto a quello indicato dal Governo Conte

    – di Andrea Marini

    Salvini: con tagli Ue il governo voterà no al Bilancio europeo

    «Attenta analisi del prossimo bilancio europeo, posizione chiara del governo italiano: non ci sarà il nostro voto a favore se ci saranno tagli per investimenti, lavoro, agricoltura, sicurezza e immigrazione. No a nuove tasse europee che pesino sui cittadini e le imprese». Lo ha dichiarato il

    – di Alessia Tripodi

    Non solo Italia: lettere di Bruxelles ad altri 5 Paesi Ue (tra cui Francia e Spagna)

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEBRUXELLES - Il governo italiano non è stato l'unico governo della zona euro a ricevere una richiesta di ragguagli da parte della Commissione europea a proposito del bilancio per il prossimo anno. Cinque altri paesi hanno ricevuto una lettera dall'esecutivo comunitario per

    – di Beda Romano

    Manovra: ecco cosa deve cambiare il governo per avere l'ok di Bruxelles

    Vista da Bruxelles, nella fase attuale del confronto/scontro sulla manovra presentata dal governo Conte, l'unica strada percorribile per evitare la bocciatura della legge di Bilancio e l'apertura di una procedura d'infrazione per violazione della regola del debito è mettere mano prima di tutto alla

    – di Dino Pesole

1-10 di 25 risultati