Aziende

Adidas

Adidas AG è un gruppo multinazionale attivo nella creazione, produzione e commercializzazione di calzature, abbigliamento ed accessori sportivi. La società è il secondo fornitore al mondo di abbigliamento sportivo e detiene una posizione di leadership assoluta in Europa ed in Asia.

Il gruppo conta uno staff di 60.000 persone in 160 Paesi e detiene il secondo posto nel mercato globale per quanto riguarda le scarpe sportive. Nel 2016 il gruppo ha prodotto 840 milioni di articoli per un valore di 19 miliardi di euro.

L’azienda è stata fondata nel 1948 da Adolf Dassler, fratello di Rudolf Dassler fondatore della Puma, che l’ha battezzata con il suo soprannome e una parte del cognome (Adi e Dassler). Alla morte di Adi, la società è stata guidata dalla moglie Käthe, dal figlio Horst e dalle figlie di quest'ultimo. Nel 1995 Adidas è entrata in Borsa quotandosi a Parigi e Francoforte. Nel 1997 ha acquisito Salomon Group ed i suoi marchi TaylorMade, Mavic and Bonfire, facendo assumere alla nuova azienda il nome di Adidas-Salomon Ag. Nel gennaio 2006 il gruppo ha acquisito anche il brand Reebok. Oltre ad aver sponsorizzato club calcistici di tutto il mondo, Adidas è stata fornitrice dei palloni della Fifa World Cup.

Il quartier generale è a Herzogenaurach (Germania).


Ultimo aggiornamento 04 maggio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Puma | Rudolf Dassler | Fifa | Adolf Dassler | Salomon Group | Salomon Ag | Adi | Futsal World Championship 2004 |

Ultime notizie su Adidas

    Adidas e Puma ko, Covid-19 a gamba tesa sulle stime 2020

    Adidas è arrivata a perdere il 9% sul Dax30 dopo aver stimato che i ricavi in Cina scenderanno tra gli 800 milioni e 1 miliardo nel primo trimestre, complice il -80% delle vendite tra fine gennaio e fine febbraio, mentre Puma ha dovuto rivedere il... Adidas, 50-70mln ricavi in meno in caso di rinvio Europei e Olimpiadi Adidas, sulla scia delle minori vendite in Cina nei primi due mesi dell'anno, ha stimato un risultato operativo in Cina in calo di 400-500 milioni di euro mentre l'impatto...

    – di Andrea Fontana

    Beppe Dossena entra in Progetto Cmr-Sportium

    Tra i progetti recenti in Italia: la nuova sede di Generali nella seconda torre del complesso City Life a Milano, un nuovo edificio del Gruppo Unipol a Milano, i complessi The Sign per Covivio e Spark One per Lendlease a Milano, il nuovo Urban campus dell'Università Bocconi, la sede di Ing Italia, i nuovi uffici Air France/Klm, Kpmg, Pwc, Adidas, Hp tra Milano e Roma.

    – di Enrico Bronzo

    Juventus, in 10 anni investiti 450 milioni extra-calcio

    La situazione dei ricavi migliorerà (come dimostrano i remunerativi rinnovi di sponsor come Jeep, Allianz e Adidas) anche se occorre più tempo per vederne l'effetto contabile.

    – di Marco Bellinazzo

    Coronavirus, Fca e Gm riprendono le attività in Cina. Adidas, crollano le vendite (-85%)

    Adidas: lscoppio del coronavirus a fine gennaio e la conseguente chiusura dei negozi ha portato a un crollo dell'85% delle vendite dell'Adidas nella «Grande Cina», una delle aree geografiche più profittevoli per il gruppo. ... Nel comunicato Adidas spiega di aver affrontato «un numero significativo di chiusure di negozi» tra i 500 di proprietà e gli 11.500 in franchising in Cina. ...per le vendite di Adidas.

    Nba, può il basket senza confini diventare un gioco geopolitico?

    I tributi in tutto il mondo a Kobe Bryant, i giocatori sempre più internazionali, la crescita della platea degli spettatori. La lega di basket americano è sempre più globale. Con qualche inevitabile ricaduta politica

    – di Sara Deganello

    Sapere artigiano da saldare con il digitale

    L'ultimo libro di Davide Rampello racconta una «Italia fatta a mano» (come recita il titolo del libro, edito da Skira) che merita di essere riscoperta sul piano culturale così come su quello economico. E' l'Italia dei mestieri artigianali che contribuisce all'agricoltura più innovativa, alla

    – di Stefano Micelli

    Adidas

    Il marchio di sportswear tedesco ha chiuso un numero "significativo" dei suoi negozi in Cina, dove ne ha 500 a gestione diretta. L'azienda ha fatto sapere di aver già registrato un impatto negativo sul proprio business in Cina, dove nel 2018 ha registrato vendite per 4,5 miliardi di euro, circa il

1-10 di 637 risultati