Ultime notizie:

Adamo e Eva

    Roma rinasce nel sogno di sè e nel futuro

    Da quando vi è tradizione latina, Roma è la storia delle proprie rovine, della propria rovina: camminiamo sopra i fastigi dell'antica Roma, scriveva il Petrarca, i tetti dei suoi templi sono il nostro selciato. Ed Erasmo, nel Ciceroniano: «Postremo Roma, Roma non est, nihil habens praeter ruinas,

    – di Carlo Ossola

    Il Van Dyck di Göring torna nelle mani degli eredi di Jacques Goudstikker

    A precipitare nel più profondo sconforto il maresciallo del Reich Hermann Göring, oltre al processo che lo attendeva davanti tribunale di Norimberga, fu il destino della sua raccolta di opere d'arte, oltre 1.800 pezzi sottratti in buona parte alle famiglie ebree perseguiate e spedite nei campi di

    – di Gabriele Biglia

    Baccio Bandinelli scultore e maestro

    Al Museo del Bargello si inaugura la prima mostra monografica interamente dedicata allo scultore fiorentino Baccio Bandinelli. Artista ambizioso ma dal pessimo

    – di Cristiano Bernacchi

    Monsignor Montenegro: "Sulla mafia la chiesa è stata timida"

    di Nino Amadore L'atteggiamento del governo italiano nei confronti del problema immigrazione, la collusione della classe dirigente con la criminalità organizzata, l'atteggiamento della Chiesa nei confronti delal mafia, il ricordo di giovanni Paolo II che proprio qui ad Agrigento pronunciò quel discorso contro i mafiosi che ancora oggi commuove. Sono i temi dell'intervista a monsignor Francesco Montenegro, il quale non tradisce la fama che lo ha preceduto almeno con me: un uomo, un arcivescovo, ...

    – Nino Amadore

    Rentyhorn, cambiare il nome alla vetta

    E' una battaglia politica e culturale quella che da un anno conducono un gruppo di attivisti svizzeri supportati da persone in tutto il mondo: cambiare il nome alla montagna svizzera Agassizhorn che prede il nome da Louis Agassiz (1807-1873) noto scienziato naturalista del quale si ricordano importanti scoperte scientifiche nel campo della paleontologia e dello studio dei ghiacciai. Fu lui ad esempio, nel 1840, ad ipotizzare per primo che la terra avesse attraversato una lunga era glaciale. Son...

    – Lorenza Parisi