Ultime notizie:

Adam Grant

    Stiamo languendo?

    Alla consueta domanda quotidiana rivoltaci, non sempre invero con sincero interesse, da amici/che e colleghi/e "come stai?" molti di noi potrebbero quest'anno rispondere, se fossero più sinceri dei loro interlocutori, "sto languendo"? Cioè non sono depresso ma provo un senso di stagnazione e di vuoto che smorza il mio entusiasmo, vela i miei sensi e attenua la mia capacità di concentrazione. Lo sostiene, in un articolo sul NYT del 19 aprile scorso, Adam Grant, uno psicologo delle organizzazioni,...

    – Giuliano Castigliego

    Lettera dei prossimi nati a noi delle generazioni Boomers, X, Y e Z

    L'autore di questo post, Silvano Joly,è in Centric Software dal 2016. Ha ricoperto posizioni di sales leadership presso Innovation leaders come PTC, Reply, Sap e Dassault Systemes. Oltre che con grandi società ha lavorato con Aziende pre-IPO, start up e collabora con varie università italiane. Mentore pro-bono di start-up high-tech è da sempre amico della Piccola Casa della Provvidenza (Cottolengo), il più antico istituto dedicato all'assistenza di persone con gravi disabilità - Chissà se Sveto...

    – Econopoly

    STAN LEE E QUALCOS'ALTRO (un inizio di post)

    Oggi che il grande Stan Lee se n'è andato (a 96 anni), le sue parole di saggezza, nella colonna sopra, sono ancora più importanti. Ricordiamolo anche per questo insegnamento di umanità, di antirazzismo, di tolleranza. https://www.youtube.com/watch?v=ZmhBTJO7atg . Fumo di China ha rispolverato (grazie!) l'antica intervista dell'indimento quanto poco citato critico e ricercatore di fumetti Sergio Trinchero al Salone Internazionale dei Comics di Lucca nel 1974, accompagnato dalla moglie Joan ...

    – Luca Boschi

    L'opzione B di Sheryl (e nostra)

    Ne abbiamo un'idea di donna vincente, l'anima di un colosso come Facebook, dopo il successo in Google e l'esperienza di Chief of Staff al dipartimento del Tesoro durante la seconda presidenza di Bill Clinton. Parallelamente Sheryl Sandberg, 48 anni, si è spesa molto per l'emancipazione delle donne

    – di Eliana Di Caro

    Ritardatari dunque creativi

    Come avviene il processo creativo? E' una lampadina che si accende all'improvviso oppure è il risultato di una lenta elaborazione più o meno inconscia? Evidentemente devono esistere entrambe le tipologie, ma sono sicura che la maggioranza delle persone trovi più naturale legare la creatività

    – di Patrizia Caraveo