Ultime notizie:

Achille Occhetto

    Da Rutelli a Bersani, Pd consumato dalle scissioni

    Nato da una fusione (Margherita-Ds), in 12 anni di vita il partito ha subito molti addii. E nel 2017 Renzi scherzava: «Ulteriori scissioni non sono possibili perché abbiamo finito le sigle»

    – di Riccardo Ferrazza

    Rifiuti, maggioranza divisa sulla norma azzoppa-riciclo. A rischio il ricupero

    Posizioni contrapposte nella maggioranza in Senato attorno alle regole "end of waste" sul riciclo. E torna a galla la norma azzoppa-riciclo che era stata soppressa la settimana scorsa; se dovesse essere approvata, potrebbe saltare - per una legge dello Stato - il riciclo di quei rifiuti che tornano

    – di Jacopo Giliberto

    Gorby, il marziano della perestroika

    Non era facile entrare nell'edificio piuttosto lugubre al numero 4 di Staraya Ploshchad. Ancor meno lo era per i giornalisti occidentali accreditati in Unione Sovietica, ad eccezione di Giulietto Chiesa, allora corrispondente dell'Unità: per Michail Gorbaciov, Giulietto era il portavoce a Mosca

    – di Ugo Tramballi

    E' morto a 84 anni il giurista Stefano Rodotà

    E' morto, dopo una breve malattia, il giurista ed ex parlamentare Stefano Rodotà. Aveva 84 anni. Nato nel 1933, discendente di una famiglia di intellettuali e religiosi, dal 1997 al 2005 è stato il primo presidente dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali, mentre dal 1998 al 2002

    Per quattro giorni Palermo capitale dell'editoria con "Una marina di libri: 90 gli editori presenti

    E' ormai, a buon titolo, un pezzo di Palermo capitale della cultura. Anzi, si potrebbe dire, che ha di fatto contribuito a costruire l'immagine di una città che vuole fare della cultura un asset fondamentale. E dà risposte alla fame di sapere, di lettura, di conoscenza. L'anno scorso, per dire, nei giorni della manifestazione sono stati venduti diecimila libri. Non male. Così Una marina di libri, la manifestazione che si apre domani all'Orto Botanico di Palermo festival dell'editoria indipendent...

    – Nino Amadore

    Il «borghese corsaro» fuori dal mito

    Cominciai a occuparmi di Longanesi nel lontano 1994, per merito di? Silvio Berlusconi. All'epoca ero uno studente universitario e la sua clamorosa vittoria alle elezioni del 27 marzo, quando sbaragliò la «gioiosa macchina da guerra» capitanata dal post-comunista Achille Occhetto, colse tutti di

    – Raffaele Liucci

    Ingrao, il comunista eretico che legittimò la «certezza del dubbio»

    «Nelle città venni al tempo del disordine, quando la fame regnava. Tra gli uomini venni al tempo delle rivolte, e mi ribellai assieme a loro». Questo il saluto di benvenuto di Pietro Ingrao ai lettori del suo sito Internet. E questi versi di Bertolt Brecht riassumono la sua vita, e il suo impegno

    Addio a Pietro Ingrao, uno dei padri della sinistra e della Repubblica

    E' morto a Roma Pietro Ingrao, storico dirigente del Pci ed ex presidente della Camera, nonché uno dei padri della sinistra italiana. Ingrao. da tempo malato, aveva compiuto 100 anni il 30 marzo scorso. Esponente dell'ala sinistra del Partito Comunista Italiano, fu direttore de l'Unità dal 1947 al

    Da Veltroni a Occhetto, l'addio laico a Giovanni Berlinguer

    Se ne è andato laicamente come aveva vissuto, Giovanni Berlinguer. Salutato dalla sua Università, La Sapienza di Roma, dove per anni ha insegnato Fisiologia e Igiene del lavoro. Nell'Aula Magna si è svolto stamane il funerale laico cui hanno partecipato, insieme ai familiari, amici e colleghi, dal

1-10 di 38 risultati