Ultime notizie:

Accertamento

    Spese scolastiche: i documenti per ottenere gli sconti

    Se invece si adopera il modello 730 o Redditi Pf precompilato, occorre conservare la stessa documentazione (che andrà esibita, su richiesta, agli uffici dell’amministrazione finanziaria deputati al controllo) fino alla scadenza del termine per l’accertamento: quindi fino al 31 dicembre del quinto anno successivo alla presentazione della dichiarazione stessa.

    – di Luciano De Vico

    Pace fiscale, l'incertezza spinge a pagare di meno su liti e cartelle

    Nell’accertamento con adesione, invece, le penalità risultano pari a un terzo del minimo. ... D’altronde, il ravvedimento operoso ora è possibile entro termini molto più ampi di quelli previsti in passato (oggi praticamente il ravvedimento «è per sempre», nel senso che è effettuabile entro i termini di decadenza dell’azione di accertamento), per cui se non ci sarà la «pace fiscale», rimarrà sempre la possibilità dello stesso ravvedimento (tranne che per le annualità decadute, ma...

    – di Dario Deotto

    In arrivo le lettere post-spesometro sugli scostamenti del fatturato

    Il ravvedimento è precluso solo in caso di notifica di un atto di liquidazione, di irrogazione delle sanzioni o, in generale, di accertamento, nonché il ricevimento di comunicazioni di irregolarità, cosiddetti avvisi bonari a seguito di controllo automatizzato o formale delle dichiarazioni presentate.

    – di Salvina Morina e Tonino Morina

    Pace fiscale, rate in cinque anni per «rottamare» le cartelle

    Ancora tutta da scrivere e definire, invece, la «Flat tax-dichiarazione integrativa», quella che su queste pagine mercoledì scorso abbiamo definito come un ravvedimento rafforzato che consentirà a imprese e contribuenti di integrare i versamenti di imposte per le annualità ancora soggette ad accertamento (dal 2013 al 2017) con il pagamento di un’imposta sostitutiva Irpef, le addizionali comunali e regionali Ires e Irap del 15% o 20% (anche l’aliquota è ancora da definire in...

    – di Marco Mobili

    Autovelox, ecco quando è possibile non pagare le multe

    I giudici hanno osservato che scrivere sul verbale la classica frase «uso di apparecchi che consentono la rilevazione dell’illecito solo in tempo successivo o quando il veicolo sia già a distanza dal posto di accertamento» non può valere indiscriminatamente: quando la pattuglia si apposta su un rettilineo (cioè quasi sempre), «in via di principio» nulla impedisce di intimare subito l’alt.

    – di Maurizio Caprino

1-10 di 10196 risultati