Ultime notizie:

Accademia della Crusca

    Sessismo e linguistica difensiva

    Come evitare il sessismo nella lingua italiana? Non è certo cosa che si possa risolvere in poche parole. In effetti l'Accademia della Crusca, nella persona del Prof. Paolo D'Achille, gliene dedica 5870, pari a 38304 caratteri, ovvero a dieci pagine, in un intervento dal significativo titolo "Un asterisco sul genere"  . Il risultato? "Forse, un uso consapevole del maschile plurale come genere grammaticale non marcato, e non come prevaricazione del maschile inteso come sesso biologico (come finora...

    – Giuliano Castigliego

    Scritte, una storia che cammina

    Caselle in Pittari, 10 Settembre 2021 Caro Diario, ieri con Nicola Chiacchio è stata una giornata buona. Nicola fino a Dicembre è assegnista di ricerca per Scritte, ha fatto il lavoro di tesi per la magistrale su Scritte come nuovo paradigma di impresa, insomma contribuisce con un pezzetto delle sue idee e del suo lavoro alla navigazione del nostro progetto editoriale. E' arrivato in tarda mattinata, abbiamo fatto un giro in sala d'incisione e in bottega, dove abbiamo scritto sul muro una prima ...

    – Vincenzo Moretti

    Il mestiere di scrivere raccontato da Nicola Chiacchio

    Caro Diario, Nicola Chiacchio is back. Sì, è tornato, nel frattempo Aula O è diventata Bottega O e la sua biografia si è arricchita di tante altre cose come è normale che accada nelle nostre vite. Ha scritto un commento a uno dei libri di testo che con Maria D'Ambrosio abbiamo scelto per i corsisti che biennalizzano l'esame, Il mestiere di scrivere, di Raymond Carver. Intanto ti consiglio di leggerlo, io poi ritorno alla fine. CARVER LETTO DA ME di Nicola Chiacchio A dispetto di quanto credes...

    – Vincenzo Moretti

    Coronavirus, almeno nominiamolo per bene (Crusca dixit)

    Visto che il mostro dobbiamo combatterlo, rispettandolo e temendolo, almeno chiamiamolo con il suo nome. Senza snobismi e fughe in avanti. Bando al "coronavairus" alla Di Maio maniera. Il virus è virus, anche se arriva dalla Cina. E lo dice l'Acccademia della Crusca. L'Ansa uscita pochi minuti fa ha per me in questo momento il sapore triste della nostalgia di tempi (che sembrano lontanissimi) in cui si poteva discettare anche di cose non proprio basilari. Torneranno presto. Intanto: il mostro c...

    – Andrea Biondi

    La rivincita dello stile italiano tra rigore e frivolezza

    Dopo lo stordimento street e della Instagram fashion, sono maturi i tempi per il grande ritorno della moda come progetto, seguendo il meglio del made in Italy che si è visto tra i tardi Settanta e i primi Novanta: lo stile irripetibile è di chi indossa

    – di Angelo Flaccavento

1-10 di 92 risultati