Ultime notizie:

Accademia dei Lincei

    Terapie intensive, perché servono dati più precisi sui decessi negli ospedali #spiegatobene

    Il 3 dicembre 2020 a per la prima volta sono cambiati i dati sul numero di entrate in terapia intensiva per COVID-19. "Ma non li avevamo già?" No, avevamo il totale dei ricoverati ogni giorno, cioè il risultato fra le entrate giornaliere, le uscite giornaliere (nel bene e nel male) e chi era in terapia intensiva anche ieri, e c'è anche oggi. Come abbiamo detto in più occasioni però, avere la somma senza gli addendi è un risultato parziale, perché non ci dice come davvero stanno i sistemi san...

    – Infodata

    Terapie intensive, i nuovi dati sugli ingressi sono una buona notizia ma non basta #spiegatobene

    Il 3 dicembre 2020 a per la prima volta sono cambiati i dati sul numero di entrate in terapia intensiva per COVID-19. "Ma non li avevamo già?" No, avevamo il totale dei ricoverati ogni giorno, cioè il risultato fra le entrate giornaliere, le uscite giornaliere (nel bene e nel male) e chi era in terapia intensiva anche ieri, e c'è anche oggi. Come abbiamo detto in più occasioni però, avere la somma senza gli addendi è un risultato parziale, perché non ci dice come davvero stanno i sistemi san...

    – Cristina Da Rold

    Omaggio a Giordano Zucchi, imprenditore tenace e determinato

    Pochi giorni fa ci ha lasciato Giordano Zucchi, classe 1928, imprenditore tenace, vigoroso, determinato. In un bel necrologio sul Corriere della Sera è stato definito come "patriarca di grande umanità". Dopo aver preso la guida della Zucchi S.p.A. giovanissimo (nel 1953, a soli 25 anni), a seguito della morte del padre Vincenzo, fondatore, Giordano Zucchi - insieme ai fratelli Manlio e Rolando - è riuscito a far crescere il gruppo fino a diventare il maggiore produttore di biancheria per la cas...

    – Beniamino Piccone

    Cosa è la politica data-driven? Ritorna "Cronaca critica della diffusione dei dati".

    Aggiornati con la più alta frequenza possibile, leggibili da una macchina e con una licenza che ne consenta il riutilizzo da parte di chiunque. Potrebbe anche chiudersi qui, questo pezzo, dopo aver elencato le tre caratteristiche che dovrebbero avere i dati relativi ai 21 indicatori che determinano il colore delle regioni, ma più in generale tutte le informazioni relative alla pandemia da Sars-CoV-2. E invece tocca farsi forza e ribadire un concetto che su queste colonne, ma non solo, viene rip...

    – Infodata

    Coronavirus, spieghiamo al Governo cosa sono i dati aperti. Un'altra volta

    Aggiornati con la più alta frequenza possibile, leggibili da una macchina e con una licenza che ne consenta il riutilizzo da parte di chiunque. Potrebbe anche chiudersi qui, questo pezzo, dopo aver elencato le tre caratteristiche che dovrebbero avere i dati relativi ai 21 indicatori che determinano il colore delle regioni, ma più in generale tutte le informazioni relative alla pandemia da Sars-CoV-2. E invece tocca farsi forza e ribadire un concetto che su queste colonne, ma non solo, viene rip...

    – Riccardo Saporiti

    I numeri della petizione di #DatiBeneComune a dieci giorni dal lancio

    A dieci giorni dal lancio la campagna #DatiBeneComune ha raccolto 35.000 firme alla petizione e l'adesione di oltre 134 tra organizzazioni della società civile e testate giornalistiche tra cui Info Data, il blog che state leggendo. Segnale che il tema dei dati è condiviso non solo dagli "addetti ai lavori" ma anche da tanti cittadini e cittadine che si aspettano trasparenza e chiarezza da parte del Governo e non intendono accettare passivamente le decisioni prese sulla gestione dell'emergenza Co...

    – Infodata

    La convivenza necessaria per ripartire

    Dopo due mesi di notizie terrificanti e di immagini strazianti legate al diffondersi della pandemia, gli italiani hanno bisogno di ottimismo. Non possiamo continuare a vivere solo di lugubri e fosche previsioni.

    – di Giuseppe Valditara

1-10 di 160 risultati