Aziende

Abertis

Abertis Infraestructuras, è un gruppo multinazionale spagnolo con sede a Barcellona che gestisce infrastrutture di trasporto e di telecomunicazioni. Gestisce 8300 km di autostrade dislocate in 14 Paesi (Spagna, Portogallo, Francia, Italia, Cile, Brasile, Colombia, Argentina, Stati Uniti, Porto Rico, Canada, India, Usa e Croazia).

La società è quotata alla Borsa di Madrid. Il maggiorr azionista è la cassa di risparmio di Barcellona Caixa (con il 22,5%) seguito dai fondi Capital group, Blackrock e Lazard che hanno quote mimori.

Abertis fa il 25% dei propri ricavi in Spagna, circa il 27% in Sud America e il 34% in Francia.

Il 15 maggio 2017 il gruppo Atlantia ha lanciato un’Opas sulla multinazionale spagnola. Il 21 luglio il gruppo di costruzioni spagnolo Acs ha confermato di avere allo studio una contro offerta su Abertis.

Ultimo aggiornamento 21 luglio 2017

Ultime notizie su Abertis

    Wind Tre, le torri in una newco poi la caccia a un socio di minoranza

    E' arrivato ai blocchi di partenza il processo di valorizzazione delle torri di Wind Tre in Italia. A quanto risulta al Sole 24 Ore, dovrebbe avvenire a marzo l'avvio di questo processo al quale l'azionista Ck Hutchison Holdings sta lavorando già da qualche tempo. Varie le ipotesi, ma alla fine a

    – di Andrea Biondi e Carlo Festa

    Atlantia, parte il dopo-Abertis. Focus su Telepass e aeroporti

    E' di lunedì sera la notizia che Moody's, dopo aver messo sotto la lente, il 22 agosto, il rating di Atlantia con implicazioni negative, abbia deciso di confermare il giudizio Baa3 sul debito della holding infrastrutturale. Un passaggio che non è certo marginale per la società guidata da Giovanni

    – di Laura Galvagni

    Benetton al bivio: modello Exor o un nuovo socio per Edizione

    A distanza di tre mesi dalla scomparsa di Gilberto Benetton e in vista di scadenze importanti, Edizione si trova a un bivio sia sul piano industriale sia sul fronte della governance. Dal punto di vista strategico per la holding è centrale scegliere se proseguire il percorso di sviluppo in

    – di Laura Galvagni e Marigia Mangano

    Atlantia, al via il riassetto al vertice di Autostrade

    Atlantia accelera sul rimpasto al vertice di Autostrade per l'Italia. La prossima settimana, con ogni probabilità, verrà definito il nuovo assetto di governance. Al quale sta lavorando in primis il ceo della holding, Giovanni Castellucci. Il manager tra lunedì e martedì, secondo quanto si apprende,

    – di Laura Galvagni

    Mercato delle fusioni a due facce: a fine anno tocca quota 49,5 miliardi

    Un mercato a due facce. Formalmente nel 2018 il mercato italiano ha fatto registrare (come operazioni completate) un controvalore di circa 91,4 miliardi di euro (il doppio rispetto ai 46 miliardi del 2017) con 882 operazioni (+8% rispetto alle 817 del 2017). Ma in realtà si osserva l'incidenza di

    – di Carlo Festa

    Mercati, Federico Imbert (Credit Suisse): «Il 2019 ruoterà sul voto Ue»

    «I mercati sono in una fase in cui c'è molta liquidità inutilizzata, Wall Street rallenta e si è molto cauti sull'Europa a causa delle permanenti incertezze geopolitiche: Brexit, il caso Francia originato dai gilets jeaunes, le tensioni tra governo italiano e Ue. Nel 2019 credo che il vero

    – di Alessandro Graziani

    Pedaggi autostrade, governo in ritardo sui rincari ma si punta a bloccarli

    Apparentemente non è cambiato nulla. Nonostante l'indignazione popolare e le bellicose dichiarazioni del Governo dopo il crollo del Ponte Morandi il 14 agosto, i pedaggi autostradali rincareranno come a ogni inizio anno e il Decreto interministeriale (Infrastrutture-Economia) che stabilirà di

    – di Maurizio Caprino

    Ponte Morandi, la convenzione con Autostrade e il ruolo di Di Pietro

    «Sono orgoglioso di quello che ho fatto, non ho nulla da rimproverarmi. Non ho firmato io la convenzione». Così ieri mattina si è difeso Antonio Di Pietro davanti ai giornalisti, uscendo dall'ufficio di Massimo Terrile, il pm di Genova che sta indagando sul crollo del Ponte Morandi. Di Pietro è

    – di Maurizio Caprino

    Ponte Genova: Aspi ricorre contro decreto ma senza sospensiva

    Ricorso sì, ma senza sospensiva. Confermando quanto anticipato dal Sole 24 Ore, il Consiglio di amministrazione di Autostrade per l'Italia (gruppo Atlantia) ha deciso di ricorrere contro l'esclusione dalla possibilità di partecipare ai lavori di ricostruzione del Ponte di Genova, crollato il 14

1-10 di 515 risultati