Ultime notizie:

Aart De Geus

    Brexit, quanto ci costerebbe il "no deal"? All'Italia 4 miliardi all'anno

    In caso di un'uscita senza accordo della Gran Bretagna dalla Ue la ricchezza dei cittadini inglese sarebbe ridotta di 57 miliardi di euro l'anno, vale a dire 900 euro a testa, mentre i cittadini dell'Unione europea perderebbero complessivamente 40,4 miliardi. Gli italiani perderebbero 4 miliardi di

    – di Corrado Poggi

    «Riformare l'Eurozona per impedire il crack dell'Ue»

    Se fallisce l'euro, l'intero progetto europeo è a rischio. Per garantire un futuro all'Europa è necessario riformare e intensificare l'Unione monetaria ed economica europea. E' quanto emerge da uno studio del think tank Bertelsmann Stiftung e l'Istituto Jacques Delors redatto da esperti di alto

    – di Irene Giuntella

    Italia 25esima nella classifica della globalizzazione. Giappone in testa

    L'interconnessione politica, sociale ed economica tra paesi può aumentare la crescita economica. Eppure la crisi economica e finanziaria di questi ultimi anni ha rallentato il processo di globalizzazione. Dal 2007 in poi per la prima volta i paesi sono meno interconnessi tra loro almeno in

    – di Irene Giuntella

    I nuovi esclusi? I disoccupati di lungo periodo

    La disoccupazione di lungo periodo sta diventando un problema strutturale in Europa: Grecia, Spagna e Croazia le più colpite da questo fenomeno. L'Italia, secondo uno studio del think tedesco Bertelsmann Stiftung, è settima su ventotto per il più alto tasso di disoccupazione nel lungo periodo

    – di Irene Giuntella

    Schengen addio? Est Europa la più colpita - 09/03/16

    Appena sei anni fa, il deputato vallone Pierre Tachenion dava battaglia perché fosse smantellato il posto di frontiera franco-belga di Hensies. Voleva, e ha ottenuto, che in quel punto l'autostrada Bruxelles-Parigi fosse a quattro corsie. Non era così d'altro canto che bisognava interpretare l'Europa della libera circolazione, senza controllo dei passaporti? Oggi, nello stesso passaggio, l'autostrada è segnata da una chicane, la velocità è rallentata, il parcheggio sopravvissuto allo smantellame...

    – Beda Romano

    Schengen addio? Est Europa la più colpita

    Bruxelles - Appena sei anni fa, il deputato vallone Pierre Tachenion dava battaglia perché fosse smantellato il posto di frontiera franco-belga di Hensies. Voleva, e ha ottenuto, che in quel punto l'autostrada Bruxelles-Parigi fosse a quattro corsie. Non era così d'altro canto che bisognava

    – Beda Romano

    Europa dell'Est, a rischio libertà di stampa e di espressione

    La libertà di stampa e di espressione nei paesi dell'Europa dell'Est è sottoposta a maggiori restrizioni rispetto a dieci anni fa. In Africa e nel Medio Oriente la repressione è in crescita in diversi stati autoritari . E' quanto emerge da un rapporto del think tank tedesco Bertelsmann Stiftung che

    – Irene Giuntella

1-10 di 12 risultati