Aziende

a2a

a2a SpA è un’azienda italiana multiservizi che si occupa di produzione e distribuzione di energia elettrica e metano.

E' quotata nell'indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

a2a nasce il 1 gennaio 2008 dall'unione di Aem, Asm e Amsa. Aem era la municipalizzata del comune di Milano nel settore dei servizi energetici, Asm l’omologa del comune di Brescia e Amsa l’azienda che si occupava della gestione dei rifiuti a Milano.

a2a opera non solo nei territori di origine ma in tutta Italia e anche all’estero, in particolare in Spagna, Francia, Inghilterra e Montenegro. Il gruppo a2a è attivo in diversi settori, tra cui la produzione e distribuzione di energia elettrica e gas, i servizi di teleriscaldamento, la gestione dei rifiuti e anche servizi di Adsl su rete elettrica.

Il gruppo a2a ha oggi una dimensione europea ed è ai primi posti in Italia in servizi come la gestione dei rifiuti e il teleriscaldamento. L’integrazione dell’azienda consente di offrire una vasta gamma di servizi collegati: dallo smaltimento dei rifiuti, al trattamento, alla termovalorizzazione nei propri impianti, per arrivare quindi alla produzione di calore e alla fornitura di servizi di teleriscaldamento, per fare un esempio.

Il nome a2a è stato scelto perché alfa è la prima lettera dell’alfabeto e pertanto simbolo dell’inizio, della nascita, A è inoltre la lettera iniziale di AEM, ASM e AMSA. Si è scelto inoltre di utilizzare un carattere minuscolo per sottolineare l’informalità e la vicinanza all’utente e al cittadino ai quali l’azienda offre i propri servizi.

Al 30 giugno del 2016 il gruppo a2a ha registrato ricavi pari a
2,32 miliardi di euro, con un utile netto ordinario, pari a 212 milioni di euro.

Presidente di a2a è Giovanni Valotti, amministratore delegato Luca Camerano, mentre la sede centrale è a Milano, in Corso di Porta Vittoria n. 4.

Ultimo aggiornamento 11 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Gestione dei rifiuti | Azienda Energetica Municipale | Borsa di Milano | Società per Azioni | Milano | Giovanni Valotti | Italia | Luca Camerano | Borsa Valori | Azienda municipalizzata servizi ambientali | Asm |

Ultime notizie su a2a

    Perché la crisi Covid è un grave problema per l'ambiente

    Post a cura di Alessandro Faini, Lorenzo Scalzitti e Luca Poggi di Rethinking Economics Italia, associazione studentesca volta a promuovere il pluralismo nell'insegnamento dell'economia - In mezzo al dibattito sulle disastrose conseguenze del Coronavirus, molte voci si sono levate ad acclamare la rilevata riduzione dell'inquinamento come punto di svolta per la lotta ambientale. Se guardiamo al passato, tuttavia, c'è il rischio che si stiano sbagliando di grosso. L'inquinamento atmosferico è un...

    – Econopoly

    Iren insegue la leadership nazionale. «Abbiamo tante opzioni»

    In sei anni dividendi e investimenti sono di fatto raddoppiati mentre il rapporto debito/Ebitda è sceso da 3,7 a 3 volte. Per il ceo Massimiliano Bianco ora la sfida «è consolidarsi nel Nord Ovest ma anche identificare alcune filiere in cui primeggiare nel Paese»

    – di Cheo Condina

    Glennmont cede l'eolico in Italia. In campo A2A ed Eni

    Il portafoglio nell'eolico del gruppo Glennmont Partners, uno dei maggiori pacchetti di asset in questo momento in Italia, procede verso la vendita. E potrebbe scatenare l'interesse di numerosi gruppi dell'energia, intenzionati a diversificare ancora di più nelle rinnovabili il loro business. L'operatore londinese Glennmont Partners starebbe selezionando in queste settimane l'advisor finanziario dell'operazione di cessione degli impianti eolici: in pole position, come advisor finanziario, ci sa...

    – Carlo Festa

    Dopo il Covid19. Economia e disuguaglianze, che strade intraprendere?

    L'autore del post è Demetrio Guzzardi, ricercatore presso la Scuola superiore Sant'Anna - L'impatto della pandemia Covid19 sull'economia mondiale è sempre più evidente. Le misure di lockdown volte a ridurre i contagi si stanno rivelando efficaci nel contenere la diffusione del virus, soprattutto in Italia, in cui la tendenza settimanale dei nuovi contagi si riduce stabilmente. Tuttavia, se da un lato questi sono i benefici del lockdown, dobbiamo guardare anche ai costi economici che le misure ...

    – Econopoly

1-10 di 2081 risultati