Ultime notizie:

A/X Armani Exchange

    Il marchio dei Millennial debutta a Firenze

    Anche se è uno dei marchi storici della moda italiana, per Giorgio Armani ci sono ancora delle prime volte, il gusto del debutto: quest'anno, infatti, parteciperà per la prima volta a Pitti, portando la collezione primavera-estate 2020 di A|X Armani Exchange sotto le capriate lignee originali della

    – di Chiara Beghelli

    Giorgio Armani, frenano i ricavi 2016 ma utili e liquidità continuano a salire

    «Diventerò vecchio il giorno in cui smetterò di lavorare. Molti amici che incontro per strada sono irriconoscibili: persone della mia età che mostrano tutti i loro anni. Nel mio lavoro non posso consentire che questo accada questo. Devo essere sempre credibile e consapevole di quello che i giovani

    – di Giulia Crivelli

    Jeans e Collezioni sotto il marchio Emporio Armani

    «Bisogna fare qualcosa di nuovo, che identifichi la moda della nostra epoca. E questo vuol dire anche rischiare». E' un riassetto del portafoglio dei marchi che fanno capo al suo gruppo il rischio che Giorgio Armani ha deciso di assumersi.

    – di Ma.Cas.

    Armani cresce con tutti i brand. Ricavi consolidati in crescita del 4,5%

    I venti di crisi che soffiano sull'industria della moda e del lusso non sembrano colpire Giorgio Armani, che archivia i conti del 2015 con ricavi consolidati in crescita del 4,5% a 2,6 miliardi e un Ebitda di 513 milioni, pari al 19,4% del fatturato, con una impercettibile limatura rispetto al 20%

    Armani, ricavi 2015 a 2,6 miliardi. Liquidità a 640 milioni

    Il Gruppo Giorgio Armani chiude il 2015 all'insegna della crescita: ricavi consolidati in salita del 4,5% a oltre 2,6 miliardi di euro, Ebitda a 513 milioni con margini in aumento e fatturato indotto, incluse le licenze, pari a 4 miliardi di euro. La crescita si è registrata in modo omogeneo sia a

    Per Armani crescono ricavi (+16%) e redditività

    Giorgio Armani sfonda la barriera dei 2,5 miliardi di ricavi nel 2014 e, soprattutto, spinge l'acceleratore sulla redditività, con l'Ebitda che sale al 20% del fatturato rispetto al precedente 18,3%.

    – Paola Bottelli

    Safilo, bene l'utile ma cade in Borsa

    Il gruppo Safilo ha chiuso i primi 9 mesi dell'anno con un utile netto di 38,7 milioni, in crescita del 33,1% grazie alla sensibile riduzione degli oneri finanz

1-10 di 12 risultati