Enti e organizzazioni

Cgil


La Confederazione generale italiana del lavoro (Cgil) è un'associazione di rappresentanza dei lavoratori e del lavoro. È l'organizzazione sindacale italiana più antica e quella maggiormente rappresentativa, vantando oltre 5 milioni di iscritti, tra lavoratori, pensionati e giovani che entrano nel mondo del lavoro.

La Cgil ha un importante ruolo di protezione del lavoro e dei lavoratori ed opera attraverso una capillare azione di rappresentanza e di contrattazione.

Nata nel 1906, con circa duecentomila aderenti, ha assunto fin dall'inizio una doppia struttura: verticale, con le varie Federazioni di categoria ed orizzontale attraverso le Camere del lavoro. Oggi su tutto il territorio nazionale le categorie nazionali sono 12, mentre le Camere del lavoro sono 115.

Attraverso le organizzazioni di categoria la Cgil stipula i contratti di lavoro ed offre un'azione di tutela e di difesa dei diritti sia in ambito lavorativo che previdenziale.

La Cgil è affiliata alla Confederazione europea dei sindacati (Ces) ed alla Confederazione internazionale dei sindacati (Ituc-Csi).

La sua sede storica è a Roma, in Corso d'italia 25 ed il suo segratario generale è dal 3 novembre del 2010 Susanna Camusso.

Ultimo aggiornamento 25 novembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Attività sindacale | CGIL | Lavoratore | Camera del Lavoro | Susanna Camusso | Confederazione europea dei sindacati | Ces |

Ultime notizie su Cgil

    Misuriamo la parabola nera del fascismo italiano con una timeline

    "E' vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista". Questo è quanto si legge nella XII disposizione transitoria e finale della Costituzione più bella del mondo - la nostra. A darne attuazione è la Legge Scelba, che spiega anche le fattezze di un'organizzazione fascista, indicandone le "finalità antidemocratiche proprie del partito fascista, esaltando, minacciando o usando la violenza quale metodo di lotta politica". Ma quanto è accaduto sabato scorso, 9 ottobr...

    – Enrico Calabrese

    Benessere in fabbrica, alla Meccanostampi firmato uno degli integrativi più avanzati

    Nuove forme di conciliazione vita-lavoro, ampliamento dell'accesso al part-time, smart working oltre l'emergenza Covid, flessibilità nell'orario di entrata e uscita, permessi retribuiti per visite specialistiche ma anche premi di risultato - fino a 1.900 euro lordi l'anno - e maggiore contribuzione previdenziale. Sono i principali contenuti del contratto integrativo raggiunto alla Meccanostampi Srl di Limana - fabbrica leader nella costruzione di stampi di precisione e dello stampaggio di mater...

    – Barbara Ganz

    La parabola nera del fascismo italiano. Una timeline dal Ventennio fino ai nostri giorni

    "E' vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista". Questo è quanto si legge nella XII disposizione transitoria e finale della Costituzione più bella del mondo - la nostra. A darne attuazione è la Legge Scelba, che spiega anche le fattezze di un'organizzazione fascista, indicandone le "finalità antidemocratiche proprie del partito fascista, esaltando, minacciando o usando la violenza quale metodo di lotta politica". Ma quanto è accaduto sabato scorso, 9 ottobr...

    – Enrico Calabrese

    Amazon non si è seduta al tavolo con la Regione Veneto e i sindacati

    Era stato convocato in ambito regionale con l'Assessore regionale al lavoro, supportata dall'Unità Crisi Aziendali e dalla Direzione Lavoro, alla presenza delle organizzazioni sindacali confederali, per l'approfondimento delle attività di sviluppo previste dall'azienda Amazon in territorio regionale e delle criticità che stanno emergendo. Ma l'azienda Amazon ha comunicato di non ritenere necessaria la propria partecipazione a tale tavolo di confronto previsto per oggi, 14 ottobre. "Prendo at...

    – Barbara Ganz

1-10 di 8641 risultati