Persone

Zaha Hadid

Zaha Hadid ( nata a Baghdad il 31 ottobre del 1950 e morta a Miami il 31 marzo 2016) è stata un architetto e una designer irachena, naturalizzata britannica.

E' stata la prima donna a vincere il Premio Pritzker nel 2004.

Premio al quale si sono aggiunti il Premio Imperiale (gaipponese) nel 2009 ed il Premio Stirling (conferito dalla dall'associazione britannica Royal Institute of British Architects (RIBA) nel 2010 e nel 2011.

Zaha Hadid nel 1971 ha conseguito un master in matematica all’American University di Beirut, per poi trasferirsi a Londra a studiare all’Architectural Association. Dal 1976 al 1978 è stata membro dell’Oma (Office for Metropolitan Architecture) e nel 1980 ha stabilito il suo studio a Londra, insieme a Rem Koolhaas ed Elia Zenghelis fino al 1987.

Zaha Hadid ha insegnato all’Architectural Association, tenendo inoltre lezioni in altre istituzioni tra cui le università di Harvard e la Columbia. Vincitrice di molte competizioni internazionali, diversi dei suoi progetti non sono mai stati costruiti, come ad esempio il Peak Club in Hong Kong (1983) e il Cardiff Bay Opera House in Galles (1994). Nel 2002 Zaha Hadid si è aggiudicata la competizione internazionale per disegnare il masterplan dei Singapore one-north. Nel 2005 un suo progetto è stato premiato alla competizione per il nuovo Casinò della città di Basilea, in Svizzera.

A Roma il 28 maggio 2010 è stato ufficialmente inaugurato il Maxxi, nuovo centro per le arti contemporanee, opera che è valsa a Zara Hadid la vittoria del Premio Stirling del 2010. A Milano l’architetto ha fatto parte del progetto per la riqualificazione di Citylife progettando la torre Generali detta storta per la sua forma, un grattacielo di 40 piani lato 175 metri.

Il Premio Stirling del 2011, invece, è stato vinto con la progettazione dell' Evelyn Grace Academy, una scuola con forme a Z a Brixton, Londra.

Zaha Hadid è un’esponente della corrente del decostruttivismo ed è un membro del consiglio editoriale dell'Enciclopedia Britannica.

Hadid ha anche progettato il Dongdaemun Design Plaza & Park a Seul (Corea del Sud) complesso che è stato inagugurato il 21 marzo del 2014.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Zaha Hadid
    • News24

    Aspettando la sede dell'Aquila il Maxxi presenta il bilancio di 5 anni

    Il Maxxi raddoppia: a L'Aquila nascerà la sede decentrata del museo nazionale delle arti del XXI secolo, che è una Fondazione e nella capitale è ospitato nella struttura nata dalla matita di Zaha Hadid. In attesa della trasformazione di Palazzo Ardinghelli in contenitore del nuovo Maxxi -

    – di Antonello Cherchi

    • News24

    Salerno, per il porto un piano di investimenti che vale oltre 210 milioni

    Grandi investimenti infrastrutturali in programma per il porto di Salerno che dovrà spendere 210 milioni circa entro il 2020. Si tratta di progetti finanziati con fondi nazionali e altri sostenuti dalla Unione Europea: in ogni caso strategici poichè puntano a migliorare accessibilità e servizi

    – di Vera Viola

    • Agora

    HospitalitySud a Salerno nella Stazione marittima d'arte di Zaha Hadid

    Come sottolinea una nota il 2017 è stato un anno più che positivo per il turismo italiano con una crescita sostenuta sia degli arrivi (+5 milioni rispetto al 2016) che delle presenze turistiche (oltre 17 milioni in più) e con aumenti che hanno coinvolto tutte le tipologie di prodotto e di strutture ricettive: il comparto alberghiero ha segnato un +4,3% e l'extralberghiero +3,9%. Per quanto riguarda il Sud Italia, nel 2017 è cresciuta la domanda turistica (+2,8%) e si sono registrati valori molto...

    – Vincenzo Chierchia

    • Agora

    La stazione dell'Alta velocità di Afragola fra i migliori edifici del 2017 secondo Bbc

    Si chiama Jonathan Glancey ed è il critico britannico che sulla Bbc indica la stazione dell'Alta Velocità di Napoli Afragola come "stazione sorprendente, spettacolare ponte a forma di serpente che esprime il dinamismo delle ferrovie italiane a 300 km/h e dei loro treni". Il giudizio riportato da una nota di Trenitalia segnala inoltre "l'alta ingegneria strutturale dell'edificio, realizzata da Ferrovie dello Stato Italiane, si esprime attraverso le forme della sua architettura dinamica". Infine...

    – Vitaliano D'Angerio

    • News24

    A Citylife Pwc o Azimut per l'affitto del «Curvo»

    Un parallelepipedo di vetro inarcato in avanti, proteso in un abbraccio ideale verso i due edifici vicini. Così è nei rendering la torre Libeskind, l'ultimo tassello del progetto Citylife a Milano, in zona Fiera.

    – di Paola Dezza

    • News24

    Citylife, Pwc o una banca per il grattacielo «Curvo»

    Un parallelepipedo di vetro inarcato in avanti, proteso in un abbraccio ideale verso i due edifici vicini. Così è nei rendering la torre Libeskind, l'ultimo tassello del progetto Citylife a Milano, in zona Fiera. L'edificio è sotto i riflettori perché i lavori sono stati avviati, ma procedono a

    – di Paola Dezza

    • News24

    Magia di cristalli a Innsbruck e dintorni

    Ottocentomila gocce di cristallo pendono da nuvole di metallo, e a ogni raggio di sole o di luna, brillano riflettendosi sullo specchio d'acqua sottostante. E' un'opera di Cao Perrot, una delle installazioni del Kristallwelten, il parco creato da Swarovski a Wattens, nel Tirolo austriaco.

    – di Sara Magro

    • News24

    La storia di Max Mara in mostra a Seul

    Gigante silenzioso. Resta questa la definizione più suggestiva e forse il complimento più gradito dalla riservata famiglia fondatrice del gruppo Max Mara, i Maramotti. A descrivere così l'azienda fondata nel 1951 a Reggio Emilia da Achille Maramotti fu qualche anno fa il quotidiano americano Wwd,

    – di Giulia Crivelli

    • Agora

    Apre a Milano CityLife shopping district: 100 negozi sotto tre grattacieli

    Porte aperte al CityLife shopping district di Milano, il centro commerciale urbano più grande del nostro Paese: 23mila mq con cento negozi e 23 punti di ristorazione. I promotori dichiarano di puntare a 7 milioni di visitatori l'anno, 30mila al giorno. E' disegnato da Zaha Hadid: richiama un bosco, è rivestito di bamboo dal pavimento al soffitto con colonne che sembrano alberi. Lo shopping center è compreso nel progetto CityLife che ha richiesto due miliardi d'investimento, si estende su 366mila ...

    – Emanuele Scarci

    • News24

    Dentro Citylife Shopping District, il mall milanese firmato Zaha Hadid

    Sette milioni di clienti attesi a regime al terzo anno dall'apertura, dagli 800 ai mille nuovi posti di lavoro, cento negozi in una superficie di 32mila metri quadri di superficie, che rappresenta il più grande centro commerciale in città presente oggi in Italia. Il Citylife Shopping District,

    – di Paola Dezza

1-10 di 347 risultati