Aziende

Youtube

Creato nel 2005 da tre soci, Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim, Youtube è il primo e più famoso sito internet per video sharing, ovvero per la condivisione di filmati. Il primo video caricato, il 23 aprile dello stesso anno, è stato “Me at the zoo” da Jawed Karim, filmato della durata di 19 secondi che è stato girato di fronte alla gabbia degli elefanti dello zoo di San Diego. Già nel giugno del 2006 però i dati forniti dall’azienda stessa hanno indicato in cento milioni il numero di video visti ogni giorno dagli utenti di Youtube. A tutt’oggi in media sono circa 100mila i filmati che vengono messi ogni giorno sui server della società che ha sede nella località di San Bruno, in California. L’accesso al portale per la visione dei filmati è gratuito, come anche l’upload dei video: solamente, per poter effettuare quest’ultima operazione, bisogna essere utenti registrati nel database di Youtube. Dal momento della sua esplosione come sito di condivisione di video infatti, Youtube ha iniziato ad avere diversi problemi con i diritti d’autore delle opere contenute nei suoi filmati (perché spesso prese da film, telefilm, programmi televisivi e radiofonici) caricati sui suoi server. È stato quindi creato un regolamento che vieta l'upload di materiale protetto da diritto d'autore se non se ne è titolari e che si basa su una verifica ex post di quanto proposto dagli utenti. Youtube consente invece senza problemi, fatti salvi quelli di licenza autoriale, l’incorporazione dei propri video all’interno di altri siti web, come ad esempio quelli dei popolari social network e blog, e si occupa anche di generare il codice Html necessario alla buona riuscita dell’operazione. Proprio nel 2006 Youtube, sull’onda dell’enorme successo avuto in rete, viene acquistato da Google per 1,65 miliardi di dollari (pagati in azioni proprie). Dall’anno successivo sono state pubblicate nuove versioni del portale realizzate in diverse lingue, tra le quali l’italiano.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Youtube
    • Agora

    Band di mattoncini Lego fa una cover dei Kraftwerk (ecco il video)

    Immaginazione al potere: una band di musicisti Lego (sì, proprio i celebri mattoncini da costruzione) fa una cover dei Kraftwerk. La stessa che si esibirà la sera del 9 giugno nel centro storico di Cremona per la Tec-Night, l'unica «notte bianca» italiana dedicata alla tecnologia con 20 eventi totalmente gratuiti. La Toa Mata Band - questo il nome del complesso robotico - nasce da un'idea del sound designer/produttore tarantino Giuseppe Acito, esperto in Midi, sintesi ed elaborazione digitale de...

    – Francesco Prisco

    • Agora

    La sala riunioni volutamente scomoda firmata Diesel (e una raccolta di idee su come ridurre le perdite di tempo in azienda)

    "Le migliori decisioni che abbia mai preso sono state rapide" Parola che rissumono la filosofia del fondatore di Diesel, frutto anche della sua esperienza diretta: ecco perchè proprio Diesel lancia "The Capsule", il prototipo di una nuova (e volutamente scomoda) sala riunioni, progettata per ridurre al minimo la durata delle riunioni nelle aziende. Secondo il The Guardian, infatti, sono circa 9mila le ore che un impiegato trascorre in media in meeting durante tutta la sua carriera: circa la met...

    – Barbara Ganz

    • News24

    Referendum sull'aborto, l'Irlanda sfida uno dei suoi tabù

    Dalle 7 di stamattina l'Irlanda - un tempo "cattolicissima" - vota per dare forse una spallata a un vero e proprio tabù, sociale e politico: il divieto di abortire. Il referendum, indetto a tre anni da quello che legalizzò le nozze gay, chiede ai cittadini di esprimersi sull'abolizione del

    – di Michele Pignatelli

    • News24

    Dalla musica all'oil: la «dieta forzata» del colosso Mubadala

    Negli ultimi sei anni, ogni volta che una qualsiasi radio o tv mandava in onda una canzone dei Queen; e ogni volta che un millennial in giro per il mondo cliccava un video di Freddie Mercury su YouTube, una parte dei diritti d'autore prendeva la via di Abu Dhabi. Fino a ieri Mubadala, il fondo

    – di Simone Filippetti

    • NovaOther

    Le macchine che ascoltano le stelle

    https://www.youtube.com/watch?v=-cw-ksswj1c Ha preso il via a Parkes (Australia) una delle più grandi operazioni di ricerca di forme di intelligenza extraterrestre mai condotte finora. Oltre 1.500 ore di osservazioni alla ricerca di segnali radio su un'area di 3mila gradi quadrati, che finiranno per generare una mole di dati pari a 100 petabytes. Per dare un'idea, per immagazzinarli servirebbero più di 100mila hard disk da un terabyte di quelli che si trovano in commercio. L'iniziativa rientra...

    – Riccardo Saporiti

    • Econopoly

    La cura contro la crisi dei giornali esiste: si chiama "Digital Transformation"

    La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E' nella crisi che sorge l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere 'superato'. -- Albert Einstein Premessa Sono felice di cominciare questa mia collaborazione con Econopoly, parlandovi di come, a mio modesto parere, si può provare a tirar fuori la stampa da questa peren...

    – Emiliano Pecis

    • Agora

    Cannes '71: Palma d'oro alla famiglia irregolare di Hirokazu Kore-eda. Agli italiani sceneggiatura e attore

    Si temeva fino all'ultimo che alla 71esima edizione del festival di Cannes dovesse trionfare il politically correct: la Palma assegnata a una donna con una giuria a maggioranza femminile e una presidente battagliera come Cate Blanchett. E invece ha vinto il cinema con Un affare di famiglia di Hirokazu Kore-eda, una pellicola di rara omogeneità e bellezza, gentile e ironica analisi del mondo infantile che tanto sta a cuore al regista giapponese, come ha dimostrato con Father and Son (2013) e Lit...

    – Cristina Battocletti

    • Agora

    Mediapro, entro martedì attesa la fideiussione: tre strade in caso di fumata nera

    Conto alla rovescia per la fideiussione da 1,2 miliardi che Mediapro dovrà presentare alla Lega Serie A per l'acquisizione dei diritti televisivi del triennio 2018-21, ma con ogni probabilità nella giornata di martedì non dovrebbe arrivare nessuna garanzia. Nella stessa giornata è prevista l'assemblea dei club della massima serie, che a quel punto potrebbero vedere innalzarsi la cifra proposta dagli spagnoli: un versamento di 200 milioni (da aggiungere ai 50 più Iva già anticipati) e l'impegno d...

    – Marco Bellinazzo

    • Agora

    Cannes '71: "Troppa Grazia" di Zanasi assicura risate surreali

    Troppa grazia di Gianni Zanasi, passato alla Quinzaine des Réalizateurs, ci ha concesso appunto la grazia di godere di un film con battute fulminanti, senza scendere nella volgarità che caratterizza tanta parte delle nostre commedie. Ottimamente recitata nella parte principale da Alba Rohrwacher, finalmente sottratta a ruoli di sofferenza pura, inizia quasi fosse uno spot pubblicitario: una madre con una piccola figlia sul prato nella notte che vedono precipitare accanto un meteorite. La scena...

    – Cristina Battocletti

    • Agora

    Cannes '71: la favola noir del Canaro di Garrone conquista Cannes

    Il muso di un cane ringhia e abbaia a tutto schermo, inferocito dalle catene che lo costringono. La voce di un folletto di età incerta, forse millenaria, che pesca sottoterra, tenta con dolcezza di riportare l'animale alla ragione, tranquillizzandolo. Inizia così Dogman uno dei film più belli di Matteo Garrone, in cui si mescolano con equilibrio commovente e mai retorico tutti gli elementi che ricorrono nel cinema del regista romano: il reale che diventa sovrannaturale e viceversa, la malavita,...

    – Cristina Battocletti

1-10 di 8534 risultati