Persone

Yanis Varoufakis

Yanis Varoufakis è nato il 24 marzo del 1961 ad Atene ed è un economista e politico greco, ex ministro delle finanze della Grecia nel Governo Tsipras.

Varoufakis è laureato in matematica e statistica ed ha conseguito un dottorato di ricerca in economia presso l'Università dell'Essex.

Già durante gli anni del dottorato ha prestato attività d'insegnamento presso l'università dell'Essex e l'Università dell'Anglia Orientale.

Fellow all'Università di Cambridge nel 1988, tra il 1989 ed il 2000 è stato Senior Lecturer in economia presso l'Università di Sydney.

Tornato in Grecia, nel 2000, come professore di teoria economica presso l'Università di Atene, tra il 2002 ed il 2008 dirige il corso di dottorato di ricerca in economia.

A partire dal 2013 ha insegnato alla Lyndon B. Johnson School of Public Affairs dell'Università del Texas a Austin.

Nel 2015 si è candidato con SYRIZA ed è stato eletto al parlamento ellenico, diventando, a partire dal 27 gennaio, ministro delle finanze nel governo Tsipras.

Convive con Danae Stratou ed ha una figlia, Xenia, avuta dalla ex moglie Margarite Poulos.

Ha dato alle stampe nel 2012 con l'editore Asterios, il saggio "Il Minotauro Globale. L'America, le vere origini della crisi e il futuro dell'economia globale" in cui ripercorre lo scenario economico globale e suggerisce delle possibili 'ricette' alla crisi finanziaria .

Il 6 luglio del 2015, in seguito ai risultati del referendum greco del 5 luglio, rassegna le sue dimissioni per rendere più agevoli le trattative del premier Tsipras coi Governi degli Stati creditori della Grecia.

Ultimo aggiornamento 21 luglio 2016

Ultime notizie su Yanis Varoufakis
    • News24

    La promessa mancata di Trump

     Poco più di un anno fa, sotto un cielo grigio e di fronte a una folle esigua, Donald Trump ha prestato giuramento come presidente degli Stati Uniti. Nel suo discorso di insediamento, promise che, «Ogni decisione sul commercio, sulle tasse, sull'immigrazione, sugli affari esteri, verrà presa a

    – di Roman Frydman, Ken Murphy, Jonathan Stein e Stuart Whatley

    • News24

    Varoufakis cita in giudizio la Bce per vedere i documenti segreti del 2015

    L'ex ministro delle finanze greco Yanis Varoufakis e un parlamentare tedesco hanno fatto causa, riporta la Reuters, alla Banca centrale europea per ottenere l'accesso a un documento non consultabile che fu alla base della decisione della stessa Bce di congelare i finanziamenti vitali alle banche

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Ue, quale unione fiscale e politica

    Il combattivo ex ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, e il suo rivale, l'ex ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schäuble, sono stati ai ferri corti sulla questione del debito greco durante tutto il mandato di Varoufakis. Ma erano pienamente d'accordo quando si trattava della

    – di Dani Rodrik

    • News24

    Comprendere l'ondata secessionista globale

    Interpretazioni spesso ardite del diritto all'autodeterminazione dei popoli, insieme all'azione di forze politiche ed economiche globali, stanno destabilizzando molte regioni del mondo. Nelle ultime settimane, i governi regionali della Catalogna in Spagna e del Kurdistan in Iraq hanno tenuto

    – di Edoardo Campanella

    • News24

    Torna Varoufakis: «I liberali? saranno più duri di Schäuble sull'austerità»

    «Wolfgang Schäuble sta lasciando il ministero delle Finanze tedesco ma l'austerità resterà e avrà maggior vigore di prima con l'ingresso dei liberali nel governo a Berlino», commenta a caldo con il Sole 24 ore l'ex ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, 56 anni, in dialogo con Giuliano

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Atene piazza i bond quinquennali a un rendimento del 4,62%

    Atene ha piazzato obbligazioni quinquennali per tre miliardi di euro a un rendimento del 4,625%, meno di quanto venne venduto l'ultima emissione di bond nel 2014 che aveva un rendimento del 4,9 per cento.Un livello che ha consentito al primo ministro Alexis Tsipras di sostenere che la Grecia è

    – di Vittorio Da Rold

    • NovaCento

    Gianluca che vuole disegnare per aiutare gli altri

    Caro Diario, debbo la scoperta Gianluca Costantini alla congiunzione di uno speech e di una vignetta. Lo speech è quello che ho tenuto venerdì scorso al Campus Party, te l'ho raccontato qui, la vignetta è quella che mi sono ritrovato ieri disegnata da Gianluca per Lega Nerd. Lo sai come mi prende in questi casi, dopo aver pubblicato la vignetta nel post con un paio di righe di accompagno ho cominciato a curiosare, e così ho scoperto di essere connesso a Gianluca sui social e gli ho scritto per r...

    – Vincenzo Moretti

    • News24

    Che accade alla Grecia se il Fmi non trova l'intesa con l'eurozona?

    Dopo l'ennesimo eurogruppo sul debito greco, andato a vuoto a Bruxelles dopo sette ore di discussioni fino a mezzanotte, tra la Germania che vuole il Fmi a bordo ma senza tagliare il debito, il Fondo monetario che vuole un debito «sostenibile» per entrare in partita altrimenti resta fuori, e gli

    – di Vittorio Da Rold

    • News24

    Perché Macron mantiene il distacco di 20 punti da Marine Le Pen

    Certo, ogni appuntamento elettorale ha una componente di incertezza e l'andamento del dibattito televisivo di questa sera può ancora spostare dei voti, ma insomma, la partita delle presidenziali francesi pare ormai giocata. I sondaggi realizzati dopo l'alleanza tra Marine Le Pen e il leader

    – dal corrispondente Marco Moussanet

1-10 di 360 risultati