Ultime notizie:

XIII

    • News24

    I cerchi di una particella di Dio

    Sullo sfondo, un velatino lascia intravedere il gruppo interetnico di musicisti, che ha il difficile compito di eseguire una complessa partitura di suoni, canti e musiche, dalle tradizioni siciliana e abruzzese a quella giapponese delle Isole Amami, da un canto in lingua albanese proveniente dalla Calabria a ballate e composizioni del XIII e XIV secolo.

    – di Roberto Giambrone

    • News24

    Ridiventare «operai del creato»

    Vorrei attenermi ai temi evocati nella «piccola Enciclica» (che del resto si inserisce nel solco tracciato da Paolo VI con la Popolorum progressio, 1967, e da Leone XIII nella Rerum novarum, 1891) e in particolare alla nozione di «lavoro»; Papa Francesco così definisce: «Inoltre lavorare ha un alto significato spirituale, in quanto è il modo con il quale noi diamo continuità alla creazione rispettandola e prendendocene cura».

    – di Carlo Ossola

    • News24

    Intervista a Papa Francesco: «I soldi non si fanno con i soldi ma con il lavoro»

    L'insegnamento di Leone XIII nella Rerum novarum mantiene la sua validità: il consenso delle parti, se esse versano in una situazione di eccessiva disuguaglianza, non basta a garantire la giustizia del contratto, e la legge del libero consenso rimane subordinata alle esigenze del diritto naturale.

    – di Guido Gentili

    • News24

    Il «filo rosso» della dottrina economica di papa Francesco

    E certamente rappresentò un passo avanti rispetto al precedente documento economico, la celebre Centesimus Annus di Giovanni Paolo II, enciclica scritta dal papa polacco a cento anni dalla Rerum Novarum di Leone XIII, la pietra miliare della Dottrina Sociale, un manifesto di giustizia in mezzo alla rivoluzione industriale che aveva creato una classe di sfruttati, facile preda tra l’altro delle dilaganti idee socialiste.

    – di Carlo Marroni

    • News24

    «I poteri del papa» secondo Lutero

    Si tratta della celebre spiegazione della XIII Tesi, disputata a Lipsia nel 1519, nella quale Lutero sosteneva che l'autorità della sede romana sopra le altre si è affermata negli ultimi 400 anni e “in base a decreti debolissimi”.

    – di Armando Torno

    • Econopoly

    I 9 mesi che aspettano l'Italia: tappe e scenari della crisi possibile

    Secondo la Bce, i creditori non-residenti stanno liquidando titoli di stato a passo di record (più di 70 miliardi negli ultimi due mesi[xii], venduti per lo più a banche italiane[xiii]). ... [xiii] Nel Q2-2018, le banche italiane hanno accresciuto le loro posizioni nette di titoli di stato per più di 40 miliardi di euro, la cifra più alta dalla crisi dell'EZ nel 2011-12.

    – Alessandro Magnoli Bocchi

1-10 di 669 risultati