Aziende

Wikipedia

Pubblicata in oltre 270 lingue, Wikipedia è un’enciclopedia web, collaborativa e gratuita, che è nata nel 2001 insieme al progetto omonimo intrapreso da Wikimedia Foundation, organizzazione statunitense non a scopo di lucro. Etimologicamente Wikipedia significa cultura veloce: nel suo nome sono uniti infatti il termine hawaiano “wiki” (veloce) e il suffisso di origine greca “pedia” (cultura). Contenente voci che riguardano sia gli argomenti propri di una tradizionale enciclopedia cartacea sia quelli di norma ritrovabili su almanacchi, dizionari geografici e di attualità, Wikipedia ha avuto lo scopo, fin dall’inizio della sua pubblicazione online, di distribuire un’enciclopedia libera e ricca di contenuti, declinata nel maggior numero di lingue possibile. L’altra caratteristica primaria di Wikipedia risiede nel fatto che a qualsiasi utente della rete viene data la possibilità di collaborare alla creazione delle sue voci, usando un sistema di modifica e pubblicazione aperto. Anche per questa sua continua interattività Wikipedia è uno dei dieci siti più visitati al mondo e riceve, in media, circa 60 milioni di accessi al giorno.

Grazie all’opera della Wikimedia Foundation successivamente all’enciclopedia sono nati anche diversi progetti complementari tra i quali Wiktionary, Wikibooks, Wikisource, Wikispecies, Wikiquote, Wikinotizie e Wikiversità. Da un punto di vista legale, originariamente Wikipedia è stata pubblicata in rete tramite l’uso di una licenza Gfdl, ma nel giugno 2009 ha effettuato una migrazione alla licenza Creative Commons “cc-by-sa” 3.0, ritenuta più compatibile con gli scopi di divulgazione gratuita dei suoi contenuti. Per lo stesso motivo uno dei principi base di Wikipedia è fondato nel dover avere sempre un punto di vista neutrale sugli argomenti che vengono pubblicati. A causa della natura aperta dell’enciclopedia virtuale però spesso sono stati riscontrati vandalismi ed imprecisioni di vario genere.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Wikipedia
    • NovaCento

    Sparare bufale e farla franca col la polizia

    La differenza tra credere e sapere, secondo i filosofi, è semplicissima: se sai qualcosa, quella cosa deve essere vera, altrimenti significa che la stavi solo credendo. Detto in altri termini, si può parlare di sapere (conoscenza) solo se c'è modo di accertare la verità, altrimenti bisogna più correttamente parlare di credenza. Accertare la verità delle affermazioni su ciò che non è direttamente davanti ai nostri occhi è tutt'altro che banale non solo di fatto, ma anche di principio. Per questo ...

    – Guido Vetere

    • Agora

    Una scuola - la prima in Italia - intitolata a Tina Modotti, "esempio di friulanità e cittadina del mondo"

    Il decreto di attribuzione recita così: "Il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, l'Ufficio scolastico regionale per il Friuli Venezia Giulia, l'Ufficio VI - Ambito territoriale per la Provincia di Udine hanno decretato l'intitolazione dell'Istituto Comprensivo di Premariacco a Tina Modotti, artista fotografa esempio di friulanità nel mondo per una scuola che si apre ad una dimensione transnazionale, spirito libero dalla ricca avventura umana, esempio di impegno e di riscat...

    – Barbara Ganz

    • Agora

    Il Grand Tour per rilanciare i Beni culturali del Mezzogiorno (e trattenere i giovani)

    Ci sono due ottimi blog che vi invito a visitare sul sito del Sole24Ore (www.sole24ore.com): Alley Oop ed Econopoly creati rispettivamente dai colleghi Monica D'Ascenzo e Alberto Annicchiarico. Ho deciso di "copiarli" su un tema specifico: Beni culturali del Sud Italia, come valorizzarli. Il primo intervento che vi propongo è quello di Mauro Panebianco, partner di Pwc. Buona lettura Quando pensiamo all'Italia non possiamo non ricordare la sua incredibile biodiversità e ricchezza storica; il 7...

    – Vitaliano D'Angerio

    • NovaCento

    Business e futuro in crescita, in Asia

    Nell'immagine: un momento dello spettacolo Fang Fu. Forever, Pechino, 2018. © immagine: Balich Worldwide Shows, 2018. Monitorare cosa succede nel continente asiatico è ormai un fatto rilevante, in questa epoca. Il continente più popolato del mondo, infatti, continua a crescere a livello economico, con il gigante cinese che ha impostato il proprio futuro con una ottica di lungo termine. Nell'immaginario occidentale, l'Asia è un luogo in cui trovare antichissime tradizioni e una filosofia di vi...

    – Gabriele Caramellino

    • News24

    Nei grattacieli di Manhattan vendite in calo

    Grattacieli avveniristici con forme affusolate e azzardate che svettano verso il cielo e appartamenti superlusso di richiamo per i "billionaires" di tutto il mondo sono da sempre il biglietto da visita di New York. La corsa alla costruzione di nuove torri ha dominato la scena negli ultimi anni per

    – di Paola Dezza

    • News24

    Bitcoin, ecco perché non è una moneta. Il vero valore? La blockchain

    Il Bitcoin è considerato una "criptovaluta". Cioè, come recita Wikipedia, una moneta paritaria digitale e decentralizzata la cui implementazione si basa sulla crittografia. Sia per convalidarne le transazioni che per la sua generazione.Al di là della definizione, tuttavia, una domanda spesso

    – di Vittorio Carlini

    • Agora

    Il call center insiste? Cinque contromosse all'italiana

    "Qualsiasi cosa dirà potrà e sarà usata contro di lei?" No, non stiamo assistendo al fermo di un sospettato da parte della polizia americana, ma questa famosissima frase (se vi interessa sapere come è nata https://it.wikipedia.org/wiki/Miranda_warning ) potrebbe essere adottata di diritto da molti call center. Perché quando si ha un contatto telefonico con chi offre servizi o abbonamenti è un attimo finire in trappola, con buona pace dei nuovi provvedimenti di tutela in arrivo. E allora scattano...

    – Massimo Esposti

    • NovaCento

    Giancarlo Carniani alla Cornell University

    Caro Diario, è successo lo scorso martedì mattina, mentre Giancarlo Carniani mi accompagnava in stazione di ritorno dall'Istituto Comprensivo Scarperia San Piero a Sieve, gli ho chiesto se aveva voglia di raccontare il suo ritorno a scuola alla Cornell University, mi ha detto che ci avrebbe provato, dopo di che stamani mi sono svegliato e ho trovato il suo primo post. Non aggiungo altro, come avrebbe detto mio padre sono felice e onorato di ospitare il diario di Giancarlo. Ti riscrivo alla fine....

    – Vincenzo Moretti

    • NovaCento

    (Con)vivere con i big data

    170 miliardi di cellule, un milione di miliardi di connessioni e di reti funzionali, 32 milioni di anni per contare tutte queste connessioni al ritmo di una al secondo: questo in numeri il nostro cervello. Sono numeri che certo non ci fanno capire come funziona ma ci aiutano a capire perché (anche) nella medicina e in particolare nella psichiatria possono essere utili, anzi necessari i big data. Quelle "quantità di dati - riprendo questa definizione dalla omologa voce tedesca di Wikipedia- che p...

    – Giuliano Castigliego

    • Econopoly

    Come investire nel 2018 e i nove fattori di rischio a cui prestare più attenzione

    La ripresa iniziata nel 2017 si prolungherà nel 2018, ma è ciclica. Nella prima metà del 2018 (1H 2018), in quasi tutto il mondo la crescita e l'inflazione continueranno la loro ripresa ciclica, ma nell'arco dell'anno rimarranno sotto tendenza (below-trend), perché: 1) i fondamentali macroeconomici sono ancora strutturalmente deboli. La liquidità crescerà ancora, ma a ritmi meno sostenuti. In termini netti, le principali banche centrali acquisteranno titoli per circa 50 miliardi di dollari (USD...

    – Alessandro Magnoli Bocchi

1-10 di 2601 risultati