Aziende

Whatsapp

WhatsApp è un'applicazione di messaggistica gratuita per smartphone e pc che usa la connessione Internet per consentire lo scambio di messaggi, foto, video e chiamate con i propri contatti.

Creata da Brian Acton and Jan Koum, due ex dipendenti di Yahoo nel 2009, è stata acquistata da Facebook nel 2014 per 19 miliardi ( 4 in contanti il resto in azioni).

Conta più di un miliardo di utenti attivi al mondo.

Ultimo aggiornamento 12 maggio 2017

Ultime notizie su Whatsapp
    • News24

    Pagamenti digitali: arriva in Italia la cinese WeChat Pay

    E' scoccata l'ora X per l'approdo di WeChat Pay in Italia. Secondo alcune indiscrezioni, la piattaforma di pagamento digitale più utilizzata in Cina, nelle prossime ore sarà attiva anche nel nostro Paese per tutti i turisti cinesi che vorranno utilizzarla in Italia. Dopo le prime voci circolate

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    WhatsApp Business sbarca in Italia: ecco cos'è e come funziona

    Le indiscrezioni circolavano da tempo. Adesso, però, è arrivata l'ufficialità. Da ora in Italia (e contemporaneamente in Indonesia, Messico, Regno Unito e Stati Uniti) è disponibile la nuova piattaforma WhatsApp Business, sistema di messaggistica istantanea pensata per le aziende. Un primo passo al

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Lego e l'asse con la Cina per lo sviluppo di giochi online

    Lego e Tencent, colosso della tecnologia cinese che tra le altre cose è la proprietaria di WeChat, una sorta di WhatsApp molto avanzato dove fare anche pagamenti in mobilità, hanno siglato un accordo per sviluppare giochi online per la Cina. Il passo è strategico in due direzioni: la prima crescere

    – di Luca Salvioli

    • News24

    Rigopiano un anno dopo: «Mai più»

    «Mai più». A un anno dalla valanga che travolse l'hotel Rigopiano di Farindola (Pescara), provocando la morte di 29 persone fra ospiti del resort e dipendenti, al palazzetto dello sport di Penne è il giorno della commemorazione. «Mai più» è scritto a lettere cubitali nel manifesto della giornata

    • News24

    «Così controllano telefonate, foto e chat sugli smartphone Android in Italia»

    Un malware capace di registrare le telefonate dei telefoni infettati, attivo soprattutto in Italia e creato ad hoc per i dispositivi Android. E' quello che hanno scoperto i ricercatori di Kaspersky Lab, portando a galla un'attività di cyber spionaggio mirato che fa vittime nel nostro Paese sin dal

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Dipendenza da smartphone, è ora che anche Google e Apple si muovano

    Monitoriamo praticamente tutto: il numero di passi che facciamo, i chilometri di corsa, le vasche in piscina; gli smartwatch ci dicono se è il momento di alzarci dalla sedia perché siamo seduti da troppo tempo, ci chiedono anche di prendere un bel respiro, ogni tanto. L'idea di fondo dei produttori

    – di Luca Salvioli

    • News24

    WhatsApp, ecco perché video e audio supereranno i messaggi scritti

    WhatsApp cambia ancora e, dopo aver rivoluzionato le comunicazioni istantanee con i messaggi vocali, si prepara al lancio delle note video. La novità sarà attiva nei prossimi giorni sulla app tra le più usate in tutto il mondo. La funzione video permetterà di registrare un breve filmato e di

    – di Francesca Milano

    • News24

    Zuckerberg studia le criptovalute: Facebook pensa a un suo bitcoin?

    Mark Zuckerberg si mette alla prova ogni anno per imparare qualcosa di nuovo. E il 2018 di Facebook potrebbe essere dedicato alle criptovalute. Stando a quanto sottolinea il fondatore del social network nel suo post di inizio anno in cui delinea le priorità del prossimo futuro, la sfida attuale si

    – di Pierangelo Soldavini

    • News24

    Porte aperte all'emigrante

    «Oggi si fa tutto via Skype o Whatsapp, ma allora, per restare in contatto con la famiglia in patria, di solito si scriveva. Telefonare era complicato: bisognava andare alla posta e fare lunghe code. E comunque fino agli anni 80, nel mio villaggio il telefono non c'era proprio. Quindi per molto

    – di Flavia Foradini

    • News24

    Anche sanzioni pecuniarie al genitore che pubblica foto del figlio sul web

    I genitori che pubblicano le fotografie dei figli minorenni sui social network sono avvertiti: il Tribunale di Roma (ordinanza del 23 dicembre 2017, procedimento 39913/2015) ha stabilito che non solo il giudice può ordinare la rimozione delle immagini, ma anche il pagamento di una somma di denaro

    – di Marisa Marraffino

1-10 di 649 risultati