House Ad
House Ad

Walter Veltroni

Walter Veltroni

Walter Veltroni è nato a Roma il 3 luglio del 1953 ed è un politico e giornalista italiano.

Esponente di spicco del Partito Democratico, ne è stato il Segretario Nazionale dall’anno della sua fondazione, nel 2007, fino al 2009, quando si è dimesso in seguito alla sconfitta del partito alle regionali in Sardegna.

Veltroni è altresì conosciuto per avere ricoperto l’incarico di Sindaco di Roma per due mandati consecutivi, dal 2001 al 2008.

Prima di aderire al Partito Democratico, Veltroni ha militato a lungo nel Pds, di cui è stato Segretario nazionale dal 1998 al 2001 e che in seguito ha contribuito a trasformare nei Ds. Veltroni ha anche assunto le cariche di Vicepresidente del Consiglio e di Ministro per i Beni Culturali e Ambientali sotto il Governo Prodi, dal 1996 al 1998.

La prima volta di Walter Veltroni come deputato nazionale risale al 1987, ma la sua carriera politica è iniziata quand’era ancora molto giovane: durante i suoi studi al liceo ha infatti ricoperto il ruolo di Segretario della Federazione Giovanile Comunista Italiana, e successivamente, a soli 21 anni, è stato eletto consigliere comunale di Roma nelle liste del Partito Comunista Italiano, carica che ha mantenuto per cinque anni.

Veltroni, che dal 1995 è iscritto all’albo dei giornalisti professionisti ed in passato è stato anche direttore dell’Unità, è un grande appassionato di cinema: sicuramente importante è stato il suo contributo alla nascita del Festival Internazionale del Film di Roma, all’epoca in cui era sindaco della Capitale.

Nel febbraio del 2010 promuove, diventandone presidente, la fondazione "Democratica" . A tale fondazione, che negli intenti dichiarati da Veltroni non intende porsi come una nuova corrente di partito, aderiscono diverse persolatià politche vicine all'ex sindaco di Roma, quali Enrico Morando, Salvatore Vassallo, Marco Minniti, Giorgio Tonini, Walter Verini, Andrea Martella e Roberto Morassut.

Il 14 ottobre del 2012, dichiara, durante un'intervista rilasciata nel corso della trasmissione Che tempo che fa, di non avere intenzione di candidarsi alle elezioni politiche del 2013.

Il 19 maggio 2013, in coccasione di un suo intervento al Salone del Libro di Torino, ha espresso il suo pieno sostegno a Matteo Renzi definendolo «il miglior candidato premier» .

Nella primavera del 2014 ha debuttato come regista, col film documentario "Quando c'era Berlinguer", prodotto con Sky Cinema in occasione del trentennale della morte dello storico segretario del PCI.

Nel settembre 2014, su richiesta dell'amico George Clooney, ha officiato a Venezia, nel municipio di Ca' Farsetti, le nozze civili tra l'attore e regista statunitense e l'avvocato libanese Amal Alamuddin.

E' stato insignito delle seguenti onoreficenze: Ufficiale della Legion d'onore (Parigi, maggio 2000) e Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana (Roma, 21 dicembre 2005).

È sposato dal 1982 con l'architetto Flavia Prisco ed ha due figlie: Martina (Roma 20 settembre 1987), aspirante regista e Vittoria (Roma 9 agosto 1990) stilista.

(Aggiornato il 09 dicembre 2014 )

Ultime notizie su Walter Veltroni

News24

Da Veltroni a Occhetto, l'addio laico a Giovanni Berlinguer

08/04/2015 09:11

Veltroni: «Se ne va un'altra persona che ha salvato l'Italia» ... A ricordarlo, nei discorsi commemorativi, sono stati il figlio Mario, il rettore Eugenio Gaudio, Walter Veltroni, Achille Occhetto, Fabio Mussi e diversi docenti universitari.

News24

Governo verso il mini-rimpasto, per Palazzo Chigi in pole De Vincenti

07/04/2015 07:48

Più grande di età rispetto al premier (è del 1959), Tonini è cresciuto politicamente accanto alla leadership di Walter Veltroni ed è di Trento, anche se lui sì che si può definire un renziano della prima ora dal momento che fu tra i pochissimi parlamentari (assieme a Paolo Gentiloni e a Enrico Morando, per fare due nomi tra i più noti ora al governo) ad appoggiare la corsa alla premiership di Renzi alle primarie del 2012 poi vinte da Bersani.

News24

Mini-rimpasto, De Vincenti in pole

07/04/2015 06:38

Più grande di età rispetto al premier (è del 1959), Tonini è cresciuto politicamente accanto alla leadership di Walter Veltroni ed è di Trento, anche se lui sì che si può definire un renziano della prima ora dal momento che fu tra i pochissimi parlamentari (assieme a Paolo Gentiloni e a Enrico Morando, per fare due nomi tra i più noti ora al governo) ad appoggiare la corsa alla premiership di Renzi alle primarie del 2012 poi vinte da Bersani.

News24

Quelle riforme già «viste» nella bozza Violante

15/03/2015 02:53

...Pd guidato da Walter Veltroni e di Silvio Berlusconi. ... Una variazione che evidentemente favorisce il partito a vocazione maggioritaria immaginato da Veltroni e reso attuale da Renzi.

News24

Quelle riforme già «viste» nella bozza Violante

15/03/2015 08:13

...Pd guidato da Walter Veltroni e di Silvio Berlusconi. ... Una variazione che evidentemente favorisce il partito a vocazione maggioritaria immaginato da Veltroni e reso attuale da Renzi.

News24

Chi vince deve poter realizzare il suo programma

05/03/2015 06:38

Come è infatti successo alla sinistra italiana, dove la continua messa in discussione del leader in carica (ad esempio, Walter Veltroni) da parte dei leader concorrenti (ad esempio, Massimo D'Alema) ha condotto alla sua regolare sconfitta elettorale.

News24

03/03/2015 02:36

I premi ai migliori film del 2014 si aggiungono ai tre Nastri dell'anno, già annunciati, che stasera alla Casa del Cinema di Roma (ore 20) ritirano Gianni Amelio, Gabriele Salvatores e Walter Veltroni per Felice chi è diverso,Italy in a Day, Quando c'era Berlinguer: tre ?scatti' di una fotografia del Paese che il cinema del reale ha raccontato così, quest'anno, attraverso società, quotidianità e memoria, non solo politica.

News24

Il gioco della torre che paga il Paese

26/02/2015 07:24

Era il 1996 quando Walter Veltroni propose per la Rai il modello Bankitalia.

News24

The Game that the Country Pays

26/02/2015 04:59

What should we throw to the wolves, the market or politics? The game unexpectedly opened by Mediaset, which has launched a takeover bid on Rai Way (the

News24

25/02/2015 11:51

Nastri dell'anno per i documentari a Gianni Amelio, Gabriele Salvatores e Walter Veltroni e un premio speciale al film di Jacopo Quadri La scuola d'estate, prezioso documento sulla formazione teatrale con Luca Ronconi, martedì prossimo 3 marzo,... ...Berlinguer di Walter Veltroni.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9