Aziende

Walt Disney

The Walt Disney Company è la seconda compagnia di media degli Stati Uniti, leader assoluta nel mercato dell'intrattenimento infantile. Con sede centrale a Burbank, in California, le principali divisioni operative del gruppo sono: gli Studi di Produzione Cinematografica (Studio Entertainment), i Parchi e Centri Vacanze (Parks and Resorts), le Reti televisive (Media Networks) e i Prodotti di consumo.

Fondata 1923 da Walter Elias Disney e dal fratello Roy Oliver con il nome di Disney Brothers Cartoon Studio, nel 1928 l’azienda ha ideato il primo cartone animato: Topolino. Dopo aver prodotto, nel 1937, il primo lungometraggio Biancaneve e i sette nani, nel 1954 la Disney ha fondato la Buena Vista Pictures Distribution Company Inc. Nel 1955 apre ad Anaheim, vicino Los Angeles, il primo parco divertimenti Disney. Nel 1967 è stata costituita World Disney World, che è stata inaugurata a Orlando, in Florida, e nel 1983 il gruppo ha aperto Tokyo Disney, in Giappone. L’anno successivo è stata creata la Touchstone Pictures, mentre nel 1992 Euro Disney Resort è stato aperto a Parigi. Nel 2005 è stata inaugurata Hong Kong Disneyland. Nel 2006 The Walt Disney Company ha acquisito il controllo della casa di produzione Pixar e dal 2009 anche la Marvel Entertainment.

A dicembre 2017 la società ha finalizzato l’acquisto di asset del gruppo di Rupert Murdoch per 60 miliardi di dollari ovvero la casa cinematografica e di produzioni televisive Twentieth Century Fox, canali via cavo comprese reti sportive regionali e significative attività internazionali, cioè la quota nella britannica Sky e Star India.

Ultimo aggiornamento 14 dicembre 2017

Ultime notizie su Walt Disney
    • News24

    Disney acquista 21th Century Fox per 52,4 miliardi di dollari

    Mentre gli ultimi Jedi, targati Disney, conquistano i botteghi di mezzo mondo, la casa madre mette a segno un colpo da 52,4 miiliardi di dollari rilevando la 21th Century Fox. Il gruppo di Topolino si assumerà anche i debiti della società ceduta da Rupert Murdoch per un totale da 13,7 miliardi.?l'operazione ha una portata tale da convincere il ceo di Disney, Bob Iger, ha posticipare il proprio pensionamento fino al 2021 per poter seguire l'integrazione fra i due gruppi.

    – di Monica D'Ascenzo

    • News24

    Lo storno delle banche pesa ancora su Piazza Affari. Intesa Sp la peggiore

    La seconda correzione consecutiva dei titoli bancari, accompagnata anche oggi da quella delle utility, porta in rosso le Borse europee che chiudono sui minimi di giornata con Milano, la peggiore, in flessione dello 0,95%. Tutti gli altri indici europei cedono invece almeno mezzo punto percentuale

    – di C. Di Cristofaro e A. Fontana

    • News24

    Disney finalizza acquisto asset 21st Century Fox per 60 miliardi

    New York - Accordo praticamente fatto per l'acquisto di buona parte di 21st Century Fox da parte di Disney. ... Disney, guidata da Bob Iger, scuote il mondo dei vecchi e nuovi media rilevando la casa cinematografica e di produzioni televisive Twentieth Century Fox, canali via cavo comprese reti sportive regionali e significative attività internazionali, vale a dire la quota nella britannica Sky e Star India. L'obiettivo centrale della mossa di Iger è la trasformazione di Disney in un...

    – di Marco Valsania

    • Info Data

    Disney-Fox: come è cambiato il mercato del video. I nuovi attori

    La parola fine sull'impero di Murdoch potrebbe essere scritta già questa settimana: i negoziati con Disney per la cessione di decine di miliardi di dollari di preziosi asset mondiali e di produzione cinematografica potrebbero andare in porto a tempi brevi, entro il mese di dicembre. Lo ha insinuato una battuta dello stesso Murdoch, filtrata sul Wall Street Journal: durante un incontro con investitori che chiedevano conto di quando un deal avrebbe potuto essere consumato ha appunto detto entro ...

    – Infodata

    • News24

    Disney e Fox alla stretta finale: giovedì probabile annuncio

    The Walt Disney Company e 21st Century Fox potrebbero annunciare un accordo giovedì. ... In base all'accordo, il figlio del tycoon James assumerà un ruolo in Walt Disney, mettendosi in corsa per sostituire Bob Iger alla guida della multinazionale di Topolino.

    – di Fr.Pr.

    • News24

    Disney alla stretta finale su Fox, impero Murdoch verso il capolinea

    La parola fine sull'impero di Rupert Murdoch potrebbe essere scritta la prossima settimana: i negoziati con Disney - e forse con Comcast - per la cessione di decine di miliardi di dollari di preziosi asset internazionali e di produzione cinematografica della 21st Century Fox potrebbero andare in

    – di Marco Valsania

    • News24

    Bitcoin sopra i 9.000 dollari: vale più di Ge e Disney. Dove potrà arrivare?

    Un recente sondaggio indica che chi ha investito in bitcoin non si accontenta facilmente: in media gli americani interpellati dal LendEdu hanno in carico un valore pari a 2.930 dollari, quando ai tempi della rilevazione il valore era attorno a 6.500. Nel week-end la criptovaluta ha toccato nuovi

    – di Pierangelo Soldavini

    • News24

    Molestie, la bufera negli Usa coinvolge il capo di Pixar Lasseter

    John Lasseter, il capo creativo della Pixar e degli studi di animazione della Walt Disney, prenderà un congedo di sei mesi citando una serie di «passi falsi» da lui compiuti, diventando quindi l'ultima personalità di Hollywood, in ordine di tempo, a dover rispondere di cattiva condotta sessuale.

1-10 di 645 risultati