Aziende

Volkswagen

Volkswagen Group Ag è uno dei più grandi gruppi automobilistici sia a livello europeo che mondiale, quotato alla Borsa di Francoforte.

La casa tedesca, con sede principale a Wolfsburg, comprende i marchi Volkswagen, Audi, Seat, Škoda Auto, Bentley, Lamborghini, Ducati, Bugatti, Porsche, Italdesign Giugiaro e vanta partecipazioni azionarie in Scania Ab, Suzuki e MAN SE.

Volkswagen (letteralmente auto del popolo) è nata sotto la dittatura di Adolf Hitler nel 1937.

Nel 1985 l’azienda ha aumentato la produzione con l’acquisito dell'iberica Seat. Nel 1991 è stato assorbito il marchio Škoda, nel 1998 Bentley, Bugatti e Lamborghini.

Nel 2008 Volkswagen Group Ag ha acquisito la quota di maggioranza di Scania Ab, con il 70% dei diritti di voto e il 45,5% dei diritti di capitale.

L’anno successivo è stata definita l'operazione d’integrazione della Porsche nel gruppo, acquistando il 49,9% delle sue azioni.

Nel 2010 Volkswagen Group Ag è diventato socio della Suzuki ed ha ha rilevato il 90,1% della Italdesign Giugiaro compresi i diritti di marchio e brevetti.

Nel 2011 si aggiudica il controllo di MAN SE , col 53,7% del capitale e il 55,9 % dei diritti di voto.

Nel 2012 acquista il marchio Ducati e rileva integralmente le azioni della Porsche.

Nel 2015 il gruppo viene accusato di aver installato dispositivi illegali in quasi 600.000 motori diesel, col fine di rendere le loro emissioni compatibili con gli standard tollerati dal Clean Air Act, normativa ambientale statunitense.

Lo scandalo ha un impatto negativo sia sull'immagine che sul patrimonio del Gruppo.

Il 28 giugno del 2016 viene siglato un accordo con le autorità americane, in cui Volkswagen s'impegna a risarcire 500 mila proprietari di veicoli coinvolti nello scandalo delle emissioni truccate ed a stanziare 2,7 miliardi di dollari, da versare nel prossimo triennio, finalizzati alla bonifica dei danni ambientali determinati dalle emissioni di ossido di azoto superiori alla norma.

Ultimo aggiornamento 29 giugno 2016

Ultime notizie su Volkswagen
    • News24

    De Meo: «Seat vuol essere la porta d'ingresso nel mondo Vw»

    ...dalla casa madre Volkswagen. ... «Potremmo fare così oppure, meglio ancora, trovare una soluzione alternativa, per esempio un altro tipo di prodotto, o un prodotto più diversificato rispetto al modello Volkswagen (la Up, ndr)». ... Poiché la quota del gruppo Volkswagen nei...

    – di Andrea Malan

    • News24

    Volkswagen, primo bond dopo il dieselgate

    ll ritorno di Volkswagen sul mercato del debito dopo lo scandalo dieselgate è stato con il botto: il bond da 7,5 miliardi di euro ha raccolto richieste dagli investitori per 22 miliardi. ... Un ritorno atteso quello di Volkswagen da sempre uno dei corporate più attivi sul mercato dei capitali, fino all'agosto 2015 quando ha azzerato la sua attività.

    – Mara Monti

    • News24

    Seat prepara un suv di grossa taglia. Arriva l'anno prossimo

    La Seat, controllata dal gruppo Volkswagen, ha chiuso il 2016 con i "migliori risultati finanziari della sua storia", ovvero un utile operativo di 143 milioni di euro (da 7 milioni di rosso nel 2015) su un fatturato record di 8,6 miliardi di euro... ...Mqb A0 del gruppo Volkswagen.

    – dal nostro inviato Andrea Malan

    • News24

    Seat chiude in attivo il 2016 e prosegue l'offensiva di prodotto

    La marca spagnola Seat, controllata dal gruppo Volkswagen, ha chiuso il 2016 con i "migliori risultati finanziari della sua storia", ovvero un utile operativo di 143 milioni di euro (da 7 milioni di rosso nel 2015) su un fatturato record di 8,6 miliardi di euro (+3,2%); l'utile dopo le imposte, prima delle componenti straordinarie, è stato di 232 milioni, e l'utile netto arriva a 903 milioni grazie alla plusvalenza sulla cessione di Vw Finance S.A. alla casamadre Volkswagen.

    – di Andrea Malan

    • News24

    Borsa: Fiat in rosso, al via le indagini francesi sulle emissioni diesel

    La magistratura francese, si è saputo ieri, indagherà Fca, che dopo Volkswagen e Renault viene sospettata di avere posto in essere frodi sui dispositivi di controllo delle emissioni dei veicoli diesel. ... Ieri, inoltre, sono arrivate alcune dichiarazioni di Sergio Marchionne che ha detto che il primo trimestre è in linea con le attese, che da 6-7 mesi non ha contatti con il ceo di Volkswagen ma resta convinto che prima o poi arriverà l'occasione per parlare e che continua la collaborazione con le...

    – di Chiara Di Cristofaro

    • News24

    Con il dieselgate riparte il risiko dell'auto pulita

    La Tesla ha dimostrato che la diffusione su larga scala dell'elettrico inizierà dall'alto di gamma e non dal basso, perché le auto grandi e di lusso sopportano meglio il peso addizionale delle batterie e quello degli extra-costi; per questo Mercedes e Bmw promettono un'intera gamma di veicoli elettrici dal 2019/2020 in poi e perfino Volkswagen, scottata dal dieselgate, scommette nel nel 2025 un quarto delle sue vendite a livello mondiale arriverà da veicoli elettrici o ibridi (e addirittura...

    – di Andrea Malan

    • News24

    M&A, l'high-tech diventa un fattore-chiave

    Nessuno per ora ha raccolto l'invito del manager italo-canadese, anche se Fca ha a lungo corteggiato Gm e ha parlato - direttamente o indirettamente - con Volkswagen.

    – di Andrea Malan

1-10 di 3758 risultati