House Ad
House Ad

Vladimir Putin

Vladimir Putin

Vladimir Putin è un politico russo, attuale Presidente della Russia, incarico già ricoperto dal 2000 al 2008. Dal 2008 alla sua rielezione a Presidente (avvenuta nel 2012), è stato invece Primo Ministro, sotto la presidenza di Dmitry Medvedev.

Al Cremlino Putin è giunto nel 1996, sotto Eltsin, per il quale ha ricoperto diversi incarichi, tra cui quelli di Capo delegato del Dipartimento per la gestione della proprietà presidenziale, Capo del Servizio Federale di Sicurezza e Capo del Consiglio di sicurezza presidenziale, fino a diventarne Primo Ministro dal 1999.

Vladimir Putin ha iniziato la sua carriera politica nel 1991, come braccio destro del sindaco di Leningrado (poi ridivenuta San Pietroburgo); Putin ha lavorato nell’amministrazione della città fino al 1996, contribuendo al suo rilancio economico, e occupandosi per un periodo dei rapporti con gli investitori esteri in qualità di Direttore del Comitato per le Relazioni Esterne. Prima di entrare in politica, Putin ha maturato una lunga esperienza nei servizi di sicurezza russi: dal 1975 al 1991, infatti, ha fatto parte del KGB. Vladimir Putin, che è laureato in Diritto Internazionale alla Facoltà di Legge dell’Università Statale di Leningrado, è stato eletto dal noto settimanale statunitense Time "Uomo dell’anno 2007".

(Aggiornato il 24 luglio 2014 )

Ultime notizie su Vladimir Putin

News24

Ucraina, si chiudono in un nulla di fatto i colloqui di pace tra Kiev e separatisti

31/01/2015 06:38

Il presidente russo Vladimir Putin, nel frattempo, ha avuto un colloquio telefonico con l'omologo francese Francois Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel, nel corso della quale i tre leader hanno esortato le fazioni in lotta in Ucraina a concordare con urgenza un cessate-il-fuoco nell'ambito dei negoziati di pace in corso a Minsk.

News24

Gli auguri a Mattarella/Il telegramma di Putin

31/01/2015 04:33

Vladimir Putin, presidente della Russia, ha inviato un telegramma di auguri a Sergio Mattarella ricordando gli storici e stretti rapporti bilaterali e dicendosi certo di «conservare e aumentare il potenziale positivo dei legami russo-italiani su tutte le direttrici, nell'interesse dei popoli dei due Stati».

News24

Sarà Rotenberg, grande amico di Putin, a costruire il mega-ponte di 19 chilometri verso la Crimea

31/01/2015 08:36

La società è di proprietà di Arkadij Rotenberg, vecchio compagno di judo di Vladimir Putin.

News24

Taglio a sorpresa dei tassi in Russia

30/01/2015 12:44

Mossa davvero inaspettata della Banca centrale russa: che dopo una stretta in sei mosse finita nel dicembre scorso nel drammatico aumento dei tassi di

News24

Borse deboli, Milano chiude a -0,44%. Male anche Wall Street. Rimbalza il petrolio (+8%)

30/01/2015 09:15

Le Borse europee chiudono in ribasso dopo i dati che confermano un'Eurozona in deflazione (-0,6% a gennaio su base annua) e dopo i dati sul Pil Usa, meno buoni

News24

La Grecia di Tsipras rompe il fronte europeo sulla Russia. Nasce un asse con Putin?

30/01/2015 08:05

Lunedì scorso, il giorno dopo la vittoria elettorale di Syriza, il partito della sinistra radicale ad Atene, il neo premier Alexis Tsipras, 40 anni, è andato a

News24

L'Europa riattivi il dialogo con Putin

30/01/2015 06:38

L'Europa torna ad essere divisa sulle sanzioni alla Russia. In vista del vertice dei capi di Stato e di governo del 12 febbraio i ministri degli Esteri dei 28

News24

Così Putin conquista un alleato a Bruxelles

30/01/2015 06:36

Syriza cavallo di Troia di Vladimir Putin a Bruxelles. Mentre l'Europa scopre preoccupata gli stretti legami tra i nuovi governanti di Atene e il Cremlino, per

News24

La Raf intercetta due bombardieri Bear, convocato l'ambasciatore russo

29/01/2015 09:18

Continuano e sono anche pericolose, sempre più pericolose, le incursioni di aerei militari russi ai confini dello spazio aereo Nato. Questa volta hanno causato

News24

Ucraina, Casa Bianca verso nuove sanzioni alla Russia «già oggi»

28/01/2015 09:24

Il Parlamento ucraino ha ieri dichiarato la Russia «Paese aggressore». Il motivo è semplice: le ostilità nelle zone orientali non sono mai cessate, si contano

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9