Persone

Vladimir Putin

Vladimir Putin è un politico russo, attuale Presidente della Russia, incarico già ricoperto dal 2000 al 2008. Dal 2008 alla sua rielezione a Presidente (avvenuta nel 2012), è stato invece Primo Ministro, sotto la presidenza di Dmitry Medvedev.

Al Cremlino Putin è giunto nel 1996, sotto Eltsin, per il quale ha ricoperto diversi incarichi, tra cui quelli di Capo delegato del Dipartimento per la gestione della proprietà presidenziale, Capo del Servizio Federale di Sicurezza e Capo del Consiglio di sicurezza presidenziale, fino a diventarne Primo Ministro dal 1999.

Vladimir Putin ha iniziato la sua carriera politica nel 1991, come braccio destro del sindaco di Leningrado (poi ridivenuta San Pietroburgo); Putin ha lavorato nell’amministrazione della città fino al 1996, contribuendo al suo rilancio economico, e occupandosi per un periodo dei rapporti con gli investitori esteri in qualità di Direttore del Comitato per le Relazioni Esterne. Prima di entrare in politica, Putin ha maturato una lunga esperienza nei servizi di sicurezza russi: dal 1975 al 1991, infatti, ha fatto parte del KGB. Vladimir Putin, che è laureato in Diritto Internazionale alla Facoltà di Legge dell’Università Statale di Leningrado, è stato eletto dal noto settimanale statunitense Time "Uomo dell’anno 2007".

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Vladimir Putin
    • News24

    Migranti, no ceco alla linea Merkel

    La cancelliera stessa, insieme al presidente francese François Hollande, farà il punto della situazione con il presidente russo Vladimir Putin a margine del prossimo G-20 del 4-5 settembre.

    – Michele Pignatelli

    • News24

    Erdogan e il Rubicone dello sfondamento a sud

    Oltretutto i disinvolti "giri di valzer" di quest'ultimo con il presidente russo Vladimir Putin e quello iraniano Hassan Rohani dovrebbero indurre Washington a maggiore prudenza.

    – di Vittorio Emanuele Parsi

    • News24

    Merkel in tour diplomatico per dare alla Ue una voce sola

    La Germania, insieme alla Francia, è attore fondamentale nel difficile percorso di pacificazione tra Mosca e Kiev;?proprio ieri Merkel e Hollande hanno discusso telefonicamente la crisi con il presidente russo Vladimir Putin e si sono dati appuntamento al G-20 del 4-5 settembre per riprendere di persona il discorso.

    – di Michele Pignatelli

    • News24

    Attacco a nozze in Turchia: 51 morti. Erdogan: kamikaze giovanissimo dell'Isis

    Putin: Russia disponibile a rafforzare la cooperazione anti-terrorismo Il presidente russo Vladimir Putin, con il cui il presidente Erdogan ha di recente rafforzato i rapporti, dopo il lungo periodo di attriti tra Ankara e Mosca, ha subito espresso, primo tra i leader mondiali, le condoglianze a Recep Tayyp Erdogan per l'attentato a Gazantiep, riaffermando la disponibilità della Russia a rafforzare la cooperazione anti-terrorismo con Ankara.

    • News24

    Ancora vittime ad Aleppo. Morto il fratello di Omran. Appello di De Mistura

    «Un regime che ha ucciso 500.000 persone non dovrebbe governare un Paese, una fase di transizione con Bashar Al-Assad non sarebbe realistica», ha detto soltanto pochi giorni fa il capo della diplomazia turca Mevlut Cavusgolu all'emittente Ntv dopo l'incontro di San Pietroburgo tra Recep Tayyip Erdogan e Vladimir Putin, alleato di Assad.

    • News24

    Il golpe dimenticato, i sondaggi e Putin

    Piuttosto, ieri Vladimir Putin è volato in Crimea, a rimarcare che non tutto quanto avvenne nel 1991 è irrevocabile. Dalla penisola tornata nella Federazione nel 2014 Putin ha detto di non avere intenzione di interrompere le relazioni con le autorità ucraine, accusate nei giorni scorsi di aver inviato in Crimea dei "sabotatori" venuti alle armi con i militari russi: in un momento di grandissima tensione tra la Crimea e il Donbass, dove Kiev denuncia una nuova mobilitazione militare che...

    – di Antonella Scott

    • News24

    Siria, troppo deboli le speranze di tregua

    Solo pochi giorni fa Vladimir Putin ha siglato un nuovo patto con l'Iran, per far decollare missioni della sua aviazione dirette in Siria da una base militare di Teheran. ... Gli interventi sul campo di Putin, nonostante ripetute promesse o accordi di tregua e cooperazione internazionale, hanno avuto finora chiari risultati riscontrati dall'intelligence americana: il sostegno a Bashar Al-Assad, non tanto contro Isis, ma contro i ribelli al suo regime spesso invece formalmente spalleggiati dagli...

    – di Marco Valsania

    • News24

    Interlocutore di tutti: la partita globale di Putin

    Vladimir Putin ha mostrato evidenti segni di grandeur ma è tutt'altro che un leader privo di un orizzonte: lo sta provando da tempo. ... Tanto più ora che nelle dichiarazioni e nei fatti, Barack Obama sta disimpegnando l'America dalla regione: le decisioni del presidente degli Stati Uniti hanno aperto spazi importanti a Putin, ma prendere il posto dell'America è un'altra cosa. ... E' infatti questo che Putin perderebbe se decidesse di far parte in pianta stabile del fronte sciita e decidesse di...

    – di Ugo Tramballi

    • News24

    Teheran offre una base aerea a Putin

    Quasi a un anno dall'inizio, nel settembre 2015, la campagna militare di Vladimir Putin in Siria entra a sorpresa in una nuova fase, intensificandosi. ... E non ha precedenti nella storia recente dell'Iran, a dimostrazione della solidità dell'alleanza tra Mosca e Teheran e della posizione di forza che Putin sta assumendo nello scenario siriano, sottolineando nello stesso tempo agli altri attori in campo - a partire da Turchia e Stati Uniti - l'inevitabilità del coinvolgimento dell'Iran.

1-10 di 2182 risultati