Aziende

Vivendi

Vivendi Sa è una società francese attiva nel campo dei media e delle comunicazioni. In particolare opera nell'industria della musica, della televisione, del cinema, dell'editoria, delle telecomunicazioni e di Internet.

La società è salita agli onori della cronaca finanziaria del 12 dicembre 2016, per il tentativo di scalata finanziaria messo in atto nei confronti del gruppo italiano Mediaset.

Vivendi Sa è quotata all'Euronext di Parigi nell'indice CAC 40 ed è guidata dal Presidente Vincent Bolloré.

Vivendi Sa gestisce le seguenti proprietà: Canal+ group (al 100%), Universal Music Group (al 100%), Telecom Italia (al 23,94%), Ubisoft (al 26,80%), Gameloft (al 95,77%), Fnac (11,27%), Telefonica (0,98%) e da ultimo Mediaset (al 28,8% )

Il gruppo è nato nel 1998, quando Compagnie Générale des Eaux ha cambiato il suo nome in Vivendi, acquistando quote di Maroc Telecom, Havas, Cendant Software, Anaya e NetHold.

Attraverso Canal+ Vivendi ha lanciato pay-tv in Italia, Spagna, Polonia, Scandinavia, Belgio e Olanda.

Nel 1999 il gruppo si è fuso con Pathé, mantendo le quote di British Sky Broadcasting e CanalSatellite.

Nel 2000 dalla fusione di Vivendi con il network televisivo Canal+ e la Universal Studios è stata creata Vivendi Universal, che nello stesso anno ha acquisito il 35% di Maroc Telecom. Nel 2004 l'80% di Vivendi Universal Entertainment è stato venduto a General Electric e l’anno successivo è stato fondato Vivendi Sa.

Dopo l’acquisizione della discografica tedesca Bmg, la divisione Vivendi Games si è fusa con Activision e successivamente ha rilevato Sfr.

Nel 2012, il Consiglio di Sorveglianza di Vivendi ha deciso di concentrare le attività del Gruppo su media e contenuti.

Nel novembre del 2013, Vivendi ha acquistato dal Gruppo Lagardère il 20% del capitale di Canal+ France che non deteneva ancora.

Nel marzo del 2016 Vivendi ha acquisito il 24,9% delle azioni di Telecom Italia, rimanendo il primo azionista.

L'8 aprile del 2016 la società francese ha firmato un contratto per acquisire il 100% di Mediaset Premium.

Il 12 dicembre del 2016 il gruppo ha annunciato di detenere il 3,01% del capitale di Mediaset per poi raggiungere il 29%. La sua influenza sulle due società italiane è in contrasto con la normativa italiana, che vieta la detenzione di partecipazioni incrociate in società tlc e media. E’ quindi scattata la richiesta formulata dal Garante delle Comunicazioni affinché Vivendi scendesse in Mediaset o in Telecom.I francesi hanno un anno di tempo per adeguarsi alle richieste.

Ultimo aggiornamento 14 settembre 2017

Ultime notizie su Vivendi
    • News24

    Madrid giù su crisi Catalogna. Borse piatte già in clima Bce

    Debole anche Mediaset (-0,6%) dopo le indiscrezioni del Sole 24 Ore su una bozza di accordo con Vivendi stesa dai legali di Cologno Monzese che stimerebbe il "risarcimento" per l'affare Premium a circa 400 milioni.

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Via libera dal cda Tim alla joint con Canal Plus

    Il cda della nuova società - che si chiamerà Tim vision e non Canal Plus Italia, come si era ipotizzato - sarà composto da cinque membri, di cui tre designati dalla compagnia telefonica e due dalla pay-tv del gruppo Vivendi. ... Una posizione che prescinde dalle valutazioni che farà Vivendi (ci sono 60 giorni di tempo per ricorrere al Tar), che, da parte sua, ha voluto però lanciare un segnale distensivo dichiarando la volontà di «lavorare fianco a fianco con il Governo italiano per rispondere...

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Dal cda di Tim via libera a joint venture con Canal+

    L'operazione si configura quale operazione con parte correlata, essendo Canal+ International, società controllata da Vivendi, già qualificata da Consob quale controllante di fatto di Tim: si tratta in particolare di operazione di minore rilevanza... «Lo scopo della joint venture è di supportare Telecom Italia nello sviluppo di un'unica offerta di pay-tv», spiega la nota dell'azienda francese del gruppo Vivendi, che sottolinea che la jv tratterà con produzioni nazionali e internazionali,...

    • News24

    Telecom allunga su apertura a governo su rete, oggi cda

    Su tale quadro comunque pende, in base alle indiscrezioni riportate da Il Sole 24 Ore, la possibilità che Vivendi impugni davanti al Tar del Lazio la decisione del governo sull'esercizio del golden power, cioè i paletti alla governance delle... «Tim è una grande azienda, bene che ci siano investitori internazionali - ha dichiarato oggi Calenda con chiaro riferimento a Vivendi - ma si scordino di trattarci come una colonia".

    – di Andrea Fontana

    • News24

    Dietrofront sul golden power. Ora Vivendi studia il ricorso

    Vivendi, che sembrava aver fatto buon viso a cattivo gioco a fronte delle prescrizioni governative su Telecom, ora ha cambiato idea e sta invece studiando il ricorso. ... Con un implicito azzardo: a meno che sia concessa la sospensiva d'urgenza, o Tim si adeguerà alle prescrizioni entro i 90 giorni dettati dal decreto, oppure scatteranno le previsioni del comma 5 della legge 56/2012 che potrebbero portare fino alla vendita coatta della quota di Vivendi (23,94%) entro 12 mesi.

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Rete, l'opzione volontaria per evitare separazione forzata

    Ad ogni modo l'impressione è che la rete possa essere il motore di un rinnovato dialogo, dopo le tensioni sul «golden power» a carico di Vivendi e ancora prima sulla sovrapposizione di investimenti per la banda ultralarga nelle aree a fallimento di mercato assegnate con gara pubblica a Open Fiber.

    – di Carmine Fotina

    • News24

    Più peso a Canal+ nella joint con Tim

    Nell'ipotesi iniziale la pay-tv del gruppo Vivendi avrebbe dovuto avere una quota del 20% mentre Telecom avrebbe avuto il restante 80%. ... Tant'è che nel comitato controllo e rischi il presidente, Lucia Calvosa, e la collega della lista Assogestioni Francesca Cornelli, avevano votato contro le condizioni proposte dal term-sheet siglato tra le due parti quando già Vivendi aveva dichiarato l'avvio dell'attività direzione e coordinamento sull'incumbent delle tlc.

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Golden power, fase due entro novembre

    ...poteri speciali su Vivendi. ... Partendo da una premessa molto chiara che, per la verità, era emersa già nel provvedimento di fine settembre con cui il gruppo di coordinamento aveva contestato a Vivendi e a Tim la violazione dell'obbligo di notifica.

    – Celestina Dominelli

    • News24

    Calenda chiede all'Agcom i margini di azione sulla rete Un mese per la risposta

    ...di un gruppo, Vivendi, che ha il core business nei contenuti. ... Proprio venerdì il consiglio Telecom è convocato per l'approvazione della joint Canal plus (20%) - Tim (80%) che, potenzialmente, potrebbe allargarsi a Mediaset nell'ambito di un accordo "riparatore" tra il Biscione e Vivendi.

    – di Antonella Olivieri

1-10 di 1264 risultati