Aziende

Vivendi

Vivendi Sa è una società francese attiva nel campo dei media e delle comunicazioni. In particolare opera nell'industria della musica, della televisione, del cinema, dell'editoria, delle telecomunicazioni e di Internet.

La società è salita agli onori della cronaca finanziaria del 12 dicembre 2016, per il tentativo di scalata finanziaria messo in atto nei confronti del gruppo italiano Mediaset.

Vivendi Sa è quotata all'Euronext di Parigi nell'indice CAC 40 ed è guidata dal Presidente Vincent Bolloré.

Vivendi Sa gestisce le seguenti proprietà: Canal+ group (al 100%), Universal Music Group (al 100%), Telecom Italia (al 24,9%), Ubisoft (al 20,1%), Gameloft (al 95,77%) e da ultimo Mediaset (al 20% )

Il gruppo è nato nel 1998, quando Compagnie Générale des Eaux ha cambiato il suo nome in Vivendi, acquistando quote di Maroc Telecom, Havas, Cendant Software, Anaya e NetHold.

Attraverso Canal+ Vivendi ha lanciato pay-tv in Italia, Spagna, Polonia, Scandinavia, Belgio e Olanda.

Nel 1999 il gruppo si è fuso con Pathé, mantendo le quote di British Sky Broadcasting e CanalSatellite.

Nel 2000 dalla fusione di Vivendi con il network televisivo Canal+ e la Universal Studios è stata creata Vivendi Universal, che nello stesso anno ha acquisito il 35% di Maroc Telecom. Nel 2004 l'80% di Vivendi Universal Entertainment è stato venduto a General Electric e l’anno successivo è stato fondato Vivendi Sa.

Dopo l’acquisizione della discografica tedesca Bmg, la divisione Vivendi Games si è fusa con Activision e successivamente ha rilevato Sfr.

Nel 2012, il Consiglio di Sorveglianza di Vivendi ha deciso di concentrare le attività del Gruppo su media e contenuti.

Nel novembre del 2013, Vivendi ha acquistato dal Gruppo Lagardère il 20% del capitale di Canal+ France che non deteneva ancora.

Nel marzo del 2016 Vivendi ha acquisito il 24,9% delle azioni di Telecom Italia, rimanendo il primo azionista.

L'8 aprile del 2016 la società francese ha firmato un contratto per acquisire il 100% di Mediaset Premium.

Il 12 dicembre del 2016 il gruppo ha annunciato di detenere il 3,01% del capitale di Mediaset.

Il 15 dicembre del 2016 la partecipazione ha raggiunto il 20% di Mediaset, rendendo possibile per Vivendi la richiesta di convocazione di un'assemblea e la relativa rappresentanza in consiglio di amministrazione.Intanto i legali della famiglia Berlusconi si sono attivati per tentare di arginare ulteriori affondi e valutare se sussistono gli estremi normativi per l'ottenimento di un provvedimento d'urgenza che blocchi i diritti di voto in capo al Presidente Vincent Bolloré.

Ultimo aggiornamento 15 dicembre 2016

Ultime notizie su Vivendi
    • News24

    Le Borse Ue chiudono in rosso, super Fca tiene a galla Piazza Affari

    Seduta in rosso per le principali Borse europee con Milano che limita le perdite a -0,28% grazie al nuovo balzo di Fiat Chrysler Automobiles (+6,9%), sui massimi post spin off Ferrari grazie all'interesse dichiarato ufficialmente dai cinesi di Great Wall per l'intero gruppo auto. In apertura di una

    – di Cheo Condina

    • News24

    Telecom Italia e Mediaset: accordo «auspicabile» per il governo

    Come si ricorderà, il gruppo francese Vivendi è diventato il primo azionista di Tim con il 23,9% del capitale e lo scorso anno è salito fino al 29% del capitale di Mediaset, diventandone il secondo azionista, con un contenzioso giudiziario aperto... Con l'acquisizione di Telecom Vivendi ha in mano un'importante fetta di mercato italiano.

    • News24

    Il governo rilancia la norma antiscorrerie

    Che fa anche il punto sulle norme che regolano le scalate in Italia: «In passato abbiamo esitato a reagire quando le regole sono state distorte o stravolte, altro esempio è quello della scalata di Vivendi in Mediaset - spiega ancora il ministro -... L'azienda - dopo aver incassato una mini proroga - ha tempo fino al 23 agosto per presentare le sue memorie al Governo sul ruolo di Vivendi dopo la dichiarazione di «direzione e coordinamento» su Tim. ...non è la prova che Vivendi ha il comando.

    • News24

    Telecom, in campo i fondi

    Secondo alcune fonti il punto da inserire riguarderebbe la questione del controllo di Vivendi in Telecom Italia, tema caldo delle ultime settimane. ... Nello stesso tempo è stato inserito nell'organigramma un altro manager proveniente da Vivendi, il chief convergence officer Amos Genish. ...il peso reale, di Vivendi in Telecom?Italia.

    – di Marigia Mangano

    • News24

    Tim-Vivendi, scendono in campo i fondi

    I consiglieri di minoranza di Tim scendono in campo nella partita che dovrà stabilire se Vivendi ha il controllo sul gruppo.

    • News24

    Wall Street aggiorna i record e smuove l'Europa. Milano piatta

    Debole Telecom Italia(-0,3%): Vivendi, in risposta alle richieste Consob, ha negato di esercitare un controllo di fatto sul gruppo tlc: ora si attende l'esito delle ispezioni Consob e quelle dell'istruttoria del governo italiano legata alla cosiddetto "golden power", il potere speciale dello Stato sui cambi di assetto di alcune attività strategiche per il Paese.

    – di A. Fontana e F. Carletti

    • News24

    Vivendi risponde a Consob: «Non controlliamo Telecom»

    Vivendi resta ferma sulla sua posizione. ... Vivendi, dunque, «conferma di non esercitare alcun controllo di fatto ai sensi dell'articolo 93 del Testo unico della finanza e dell'articolo 2359 del codice civile». ... Il controllo di fatto di Vivendi su Telecom, riconosciuto dalla direzione concorrenza della Ue (e condizionato all'impegno a far cedere da Tim la quota in Persidera, la società dei canali tv per il digitale terrestre), non fa testo a riguardo trattandosi di una valutazione sul piano...

    – di Antonella Olivieri

    • Agora

    Continua il braccio di ferro tra Consob e Vivendi. I francesi: nessun controllo di fatto su Telecom

    Continua il braccio di ferro tra il colosso francese Vivendi, azionista di riferimento di Telecom Italia, e la Consob. Vivendi «conferma di non esercitare alcun controllo di fatto su Telecom Italia ai sensi dell'articolo 93 del Testo unico della finanza e dell'articolo 2359 del codice civile». ... La partecipazione del 23,9% detenuta in Telecom Italia - sottolinea Vivendi - «non è sufficiente a determinare alcuno stabile esercizio di una influenza dominante sulle assemblee dei soci di Telecom...

    – Carlo Festa

1-10 di 1138 risultati