Aziende

Vivendi

Vivendi Sa è una società francese attiva nel campo dei media e delle comunicazioni. In particolare opera nell'industria della musica, della televisione, del cinema, dell'editoria, delle telecomunicazioni e di Internet.

La società è salita agli onori della cronaca finanziaria del 12 dicembre 2016, per il tentativo di scalata finanziaria messo in atto nei confronti del gruppo italiano Mediaset.

Vivendi Sa è quotata all'Euronext di Parigi nell'indice CAC 40 ed è guidata dal Presidente Vincent Bolloré.

Vivendi Sa gestisce le seguenti proprietà: Canal+ group (al 100%), Universal Music Group (al 100%), Telecom Italia (al 23,94%), Ubisoft (al 26,80%), Gameloft (al 95,77%), Fnac (11,27%), Telefonica (0,98%) e da ultimo Mediaset (al 28,8% )

Il gruppo è nato nel 1998, quando Compagnie Générale des Eaux ha cambiato il suo nome in Vivendi, acquistando quote di Maroc Telecom, Havas, Cendant Software, Anaya e NetHold.

Attraverso Canal+ Vivendi ha lanciato pay-tv in Italia, Spagna, Polonia, Scandinavia, Belgio e Olanda.

Nel 1999 il gruppo si è fuso con Pathé, mantendo le quote di British Sky Broadcasting e CanalSatellite.

Nel 2000 dalla fusione di Vivendi con il network televisivo Canal+ e la Universal Studios è stata creata Vivendi Universal, che nello stesso anno ha acquisito il 35% di Maroc Telecom. Nel 2004 l'80% di Vivendi Universal Entertainment è stato venduto a General Electric e l’anno successivo è stato fondato Vivendi Sa.

Dopo l’acquisizione della discografica tedesca Bmg, la divisione Vivendi Games si è fusa con Activision e successivamente ha rilevato Sfr.

Nel 2012, il Consiglio di Sorveglianza di Vivendi ha deciso di concentrare le attività del Gruppo su media e contenuti.

Nel novembre del 2013, Vivendi ha acquistato dal Gruppo Lagardère il 20% del capitale di Canal+ France che non deteneva ancora.

Nel marzo del 2016 Vivendi ha acquisito il 24,9% delle azioni di Telecom Italia, rimanendo il primo azionista.

L'8 aprile del 2016 la società francese ha firmato un contratto per acquisire il 100% di Mediaset Premium.

Il 12 dicembre del 2016 il gruppo ha annunciato di detenere il 3,01% del capitale di Mediaset per poi raggiungere il 29%. La sua influenza sulle due società italiane è in contrasto con la normativa italiana, che vieta la detenzione di partecipazioni incrociate in società tlc e media. E’ quindi scattata la richiesta formulata dal Garante delle Comunicazioni affinché Vivendi scendesse in Mediaset o in Telecom.I francesi hanno un anno di tempo per adeguarsi alle richieste.

Ultimo aggiornamento 14 settembre 2017

Ultime notizie su Vivendi
    • News24

    Voto tedesco consiglia prudenza, Milano chiude in rosso a -0,6%

    Poco movimento sul Ftse Mib di Milano: Fiat Chrysler è la migliore e sale dello 0,7% sopra 15 euro, fiacca Telecom Italia (-0,44%) nel giorno della riunione del comitato governativo che dovrà decidere se procedere a valutare l'esercizio del golden power nei confronti di Vivendi.

    – di A.Fontana e C.Poggi

    • News24

    Tim, slitta la decisione sul vertice

    La novità di ieri è giunta dalla Consob, secondo cui Vivendi, controllando Telecom Italia, controlla a cascata anche Inwit, di cui Telecom Italia controlla il 60,033% del capitale. La Commissione ha infatti ritenuto che, a seguito dell'assemblea dei soci del 4 maggio 2017 con la quale Vivendi ha nominato la maggioranza dei consiglieri di amministrazione di Tim, la medesima Vivendi esercita il controllo su Tim. Vivendi, al momento, contesta le conclusioni di Consob, «riservandosi in ogni caso...

    – Monica D'Ascenzo

    • News24

    Consob, Tim conferma il ricorso

    Il consiglio Telecom conferma la volontà di ricorrere contro la decisione Consob di attribuire a Vivendi il controllo di fatto sulla compagnia. ... Poichè la Consob fa risalire il controllo all'assemblea del 4 maggio quando è stato nominato il consiglio a maggioranza Vivendi - è stato rappresentato nella riunione dal notaio Carlo Marchetti - fare ricorso permette alla società di cautelarsi visto che finora il board non aveva mai denunciato il controllo. ...del ruolo di Vivendi, titolare...

    – Antonella Olivieri

    • News24

    Controllo di Vivendi, il cda Tim conferma il ricorso

    Il consiglio Telecom conferma la volontà di ricorrere contro la decisione Consob di attribuire a Vivendi il controllo di fatto sulla compagnia. ... Poiché la Consob fa risalire il controllo all'assemblea del 4 maggio quando è stato nominato il consiglio a maggioranza Vivendi, è stato rappresentato al board, fare ricorso permette alla società di cautelarsi visto che finora il board non aveva mai denunciato il controllo. ...tema del ruolo di Vivendi, non risulta essere stato ancora concluso.

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Fincantieri-Stx, Gentiloni: fiducioso in una soluzione. Tuteleremo i nostri interessi

    «Fiducioso» che nella vicenda Fincantieri si arrivi a una soluzione. «Sono certo che il vertice di Lione che sarà due, tre giorni dopo le elezioni tedesche e prima di Tallin sarà l'occasione in cui Italia e Francia metteranno in sintonia le proprie politiche rivolte al futuro dell'Europa. Questo

    – di Nicola Barone

    • News24

    Cda Tim su Consob e controllo

    Consiglio straordinario di Telecom per discutere della questione Consob che, la settimana scorsa, ha decretato il controllo di fatto di Vivendi sulla compagnia telefonica. ... Tocca ora all'Amf, la "Consob" francese, accertare se sussite l'obbligo di consolidamento in capo a Vivendi. ... Di più, il comunicato che preannunciava il ricorso è stato interpretato come un autogol, a ulteriore conferma del controllo di fatto che si vorrebbe negare: è la posizione del ceo di Vivendi, che al momento è...

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Piazza Affari in rialzo ma frenano Tim e lusso. Euro/dollaro sotto 1,2

    Borse timide ma positive nel giorno dell'avvio del meeting del Fomc che porterà, domani sera, alle indicazioni di Janet Yellen sulla politica monetaria Usa e sulla riduzione del bilancio della Fed. Nonostante la risalita dell'indice Zew tedesco sul sentiment degli investitori, gli operatori non

    – di Paolo Paronetto e Andrea Fontana

    • News24

    Tim corre in Borsa tra golden power e Rete

    Un negoziato tra il governo e gli azionisti di Telecom, i francesi di Vivendi, è in corso - nonostante le smentite del gruppo telefonico - per decidere le sorti dell'infrastruttura fissa. ... L'operazione dovrebbe passare per la scissione proporzionale di Tim in una società di servizi e una di rete, il cui controllo - pari al 23,9% da parte di Vivendi - verrebbe ceduto alla Cdp. ... Un progetto in tre tempi che - previo accordo tra esecutivo e Vivendi e la revisione del quadro regolatorio da parte...

    • News24

    Cda Tim su Consob e controllo

    Consiglio straordinario di Telecom per discutere della questione Consob che, la settimana scorsa, ha decretato il controllo di fatto di Vivendi sulla compagnia telefonica. ... Tocca ora all'Amf, la "Consob" francese, accertare se sussite l'obbligo di consolidamento in capo a Vivendi. ... Di più, il comunicato che preannunciava il ricorso è stato interpretato come un autogol, a ulteriore conferma del controllo di fatto che si vorrebbe negare: è la posizione del ceo di Vivendi, che al momento è...

    – Antonella Olivieri

    • News24

    Europa guarda la Fed, a Milano (+0,61%) Tim alla riscossa

    Chiusura in rialzo per le Borse europee (vedi qui i principali indici), mentre sale l'attesa per la due giorni di riunione del Fomc, il braccio operativo della Federal Reserve. Anche se eventuali annunci arriveranno mercoledì sera, gli analisti danno per scontato che l'istituto centrale Usa opterà

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 1199 risultati