Persone

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi è una figura poliedrica: è critico d'arte, politico, scrittore, personaggio televisivo. Sgarbi è noto in particolare per la sua personalità, il suo eloquio e la sua irriverenza che lo hanno spesso portato a litigare con i propri interlocutori davanti alle telecamere. Certamente anche questo modo di fare lo ha reso noto al pubblico e ne ha favorito il successo mediatico.

Le sue prime apparizioni in tv risalgono al Maurizio Costanzo show, di cui era un ospite ricorrente. Successivamente ha condotto negli anni Novanta la trasmissione Sgarbi quotidiani su Canale 5, e ha collezionato numerose apparizioni in diverse altre trasmissioni.

Dal punto di vista politico, nella sua carriera Vittorio Sgarbi si è candidato ed è stato eletto per diversi partiti.

Iniziò con il tentativo di farsi eleggere, con il Partito comunista, a sindaco di Pesaro. In seguito viene eletto a sindaco di San Severino Marche per il Psi e diventa parlamentare con il Partito Liberale e con liste proprie, che però fa poi confluire in Forza Italia. Di un governo Berlusconi è anche sottosegretario alla cultura, prima di dimettersi per contrasti con il ministro Urbani.

Nella sua lunga carriera politica Vittorio Sgarbi è stato anche assessore alla culturadel comune di Milano nella giunta Moratti e sindaco di Salemi, appoggiato dall'Udc.

L'attività principale di Vittorio Sgarbi è però quella di critico d'arte. Dopo essersi laureato in filosofia con specializzazione in storia dell'arte ha lavorato come sovrintendente ai beni artistici della regione Veneto per poi dedicarsi ad articoli, libri e pubblicazioni molto apprezzati dal pubblico.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Vittorio Sgarbi
    • News24

    Raggi indagata anche per Romeo

    E con il "giallo" di una telefonata, rivelata da Vittorio Sgarbi, in cui Beppe Grillo 25 giorni fa avrebbe definito Raggi «non una cretina, ma una depensante».

    – Manuela Perrone

    • News24

    Roma, Sgarbi: Grillo mi ha detto «Raggi depensante»

    Vittorio Sgarbi, ai microfoni di Radio Cusano Campus, rivela l'esistenza di una telefonata col leader M5S, da lui registrata. ... Sgarbi aveva fatto la stessa rivelazione ieri sera ai microfoni della Zanzara su Radio 24.

    • News24

    Da Caravaggio a Gemito. Napoli svela 150 tesori nascosti

    «Una mostra che in realtà è un museo», così l'ha definita Vittorio Sgarbi, che ha curato il progetto, è in realtà un excursus dell'arte italiana lungo un arco temporale molto lungo, collocato peraltro in un monumento, a sua volta, di grande interesse artistico.

    – di Vera Viola

    • Agora

    Agenda animale, tutti gli appuntamenti del weekend del 1-2 ottobre 2016

    Per segnalazioni scrivere una mail a 24zampe@ilsole24ore.com +++ OASI WWF, TUTTA ITALIA, DOMENICA 2 OTTOBRE 2016 Dall'oasi alpina di Valtrigona, in Trentino, all'oasi siciliana del Lago Preola e Gorghi Tondi, dall'Oasi di Vanzago (nella foto sopra) a due passi da Milano a Macchiagrande vicino Roma. Le Oasi Wwf hanno contribuito a salvare specie a rischio o rare, dal lupo al cervo sardo e alla lontra passando per quelle meno conosciute come il pelobate fosco, un anfibio rarissimo della pianur...

    – Guido Minciotti

    • News24

    Una grande mostra su Cola dell'Amatrice pittore e architetto si tenne nel Palazzo Municipale ad Ascoli Piceno nell'autunno del 1991. Poi, questo singolare esponente del rinascimento eccentrico è finito un po' nell'oblio. A riportarlo il luce sarà la mostra dal titolo Cola dell'Amatrice.

    • News24

    Il Salento resta fuori dall'«Heritage»

    Un fantasma si aggira per il Salento: la candidatura del barocco leccese e del paesaggio salentino nella lista dell'Unesco. La prima e unica iscrizione alla tentative list dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per la cultura, l'educazione e la scienza risale al 2006, quando a Lecce regnava

    – di Mariano Maugeri

    • News24

    Spettacolare alba siciliana

    Sedersi a teatro e vedere lo spettacolo dell'alba. E magari, in cotanta posa, aggiungerci un attore. Ed è già tutto. Pensate: l'intimità di una sola voce. Le pietre antiche. E i rumori della natura tutto intorno. Nell'attesa del sole. In un cammino che dall'alba fino al tramonto mette in scena -

    • News24

    Mondadori, la Nave di Teseo in corsa per Bompiani

    La Nave di Teseo ha spiegato le vele verso i libri Bompiani. La neonata casa editrice , alleata con un altro soggetto per ora non rivelato, è in gara per cercare di espugnare lo storico editore, fondato nel 1929 a Milano, dal colosso Mondadori. Per la fondatrice Elisabetta Sgarbi, sorella del

    – Simone Filippetti

1-10 di 248 risultati