Aziende

Visa

Nota in tutto il mondo come sistema di pagamento elettronico, Visa (sigla per Visa International Service Association) è una joint venture che unisce 21mila istituzioni finanziarie che emettono prodotti collegati al brand, tra i quali naturalmente carte di credito e di debito. La sede principale di Visa si trova a San Francisco negli Stati Uniti, mentre i suoi servizi sono disponibili in oltre 200 nazioni in tutto il mondo: è calcolato che Visa gestisce in ogni secondo di traffico mondiale della sua rete circa 10mila transazioni (nel 2008 la quota di mercato occupata da Visa nel settore dei sistemi di pagamento elettronico è stata pari al 60,7%). I principali uffici regionali di Visa sono situati nelle più grandi città del mondo è utilizzano il lavoro di circa 6mila collaboratori.

In Italia il sistema viene gestito da CartaSi in quanto issuer (ovvero emittente legale che sviluppa e vende il sistema di pagamento e quello di sicurezza ad esso legato; lo stesso issuer è legalmente responsabile dell’emissione delle carte Visa e delle condizioni contrattuali, secondo la legislazione del paese nel quale opera), ma anche direttamente da alcuni istituti di credito, come per esempio Intesa Sanpaolo e Deutsche Bank.

Oltre alla gestione dei terminali per il pagamento elettronico via carta, il sistema organizzato da Visa comprende: Money Transfer, piattaforma di trasferimento di denaro da persona a persona che si avvale della tecnologia contenuta nei terminali Visa presenti in tutto il mondo; Mobile Payments and Services, sistema che permette di effettuare pagamenti e trasferimenti di valuta anche sfruttando le nuove tecnologie di telefonia e di collegamento via etere; eCommerce, sistema di controllo dei pagamenti che vengono effettuati durante le operazioni di acquisto via internet e che include il software protetto Verified by Visa.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Visa
    • News24

    Le carte di credito verso l'addio alla firma. Si inizia negli Usa

    American Express, Mastercard e Discover hanno confermato che dalla giornata di oggi la firma non sarà più necessaria, mentre Visa seguirà entro la fine di aprile. ... Se Amex parte già a livello globale, Visa la rende opzionale solo in Nord America per le carte con i chip e Mastercard parte con Usa e Canada.

    – di P.Sol.

    • News24

    Formula E, le gare «alla spina» dalla A alla Z

    Da maggio 2016 Enel è Official Power Partner del campionato e da gennaio 2018 ABB è il nuovo title partner di Formula E. Tra i partner sono presenti anche Julius Bär, Michelin, Tag Heuer, Qualcomm, Dhl, Bmw, Visa, Allianz, Boss e Maison Mumm.

    – di Giulia Paganoni

    • News24

    Pagare in sicurezza con app innovative e moneta di plastica

    I colossi del calibro di Mastercard e Visa non sono stati a guardare. ... Da anni sia Visa sia Mastercard hanno servizi all'avanguardia (dalle carte contactless ai servizi di tokenizzazione che consentono di non dover memorizzare milioni di password).

    – di Lucilla Incorvati

    • NovaOther

    Samsung sfida Apple sul portafoglio digitale

    Davide Steffanini, general manager Italia di Visa, appartiene al partito dei convinti: "il denaro mobile, e quindi l'uso di telefoni cellulari, tablet o dispositivi wearable per effettuare pagamenti sia nei negozi fisici sia tramite applicazioni... La società americana è entrata in campo a maggio 2017 affidandosi a tre partner - Unicredit, Carrefour Banca e Boon - e ha progressivamente aggiunto gli altri: Banca Mediolanum, American Express, Widiba, Maestro, MasterCard, Visa, V-Pay, Edenred,...

    – Gianni Rusconi

    • News24

    Samsung Pay si presenta in Italia. L'abc di come funziona

    Un tocco sulla parte inferiore dello schermo dello smartphone, un click per selezionare la carta desiderata, un veloce passaggio per identificarsi/autentificarsi e quindi un semplice gesto per avvicinare il dispositivo mobile al terminale di pagamento: pochissime decine di secondi in tutto e la

    – di Gianni Rusconi

    • Econopoly

    Complottando con brio sulle criptovalute

    Casualmente tra i donatori privati vi sono Mastercard e Visa (aziende a cui il contante non piace molto). ... Visa e Mastercard sono tra i sostenitori.

    – Enrico Verga

    • News24

    Ecco come i big della finanza possono bloccare la vendita di armi negli Stati Uniti

    E dunque «cosa accadrebbe», si chiede il giornalista, «se il comparto della finanza - compagnie di carte di credito come Visa, Mastercard e American?Express, processori di carte di credito come First Data e banche come JPMorgan Chase e Wells Fargo... Quando uno stop incrociato di Mastercard e Visa metterebbe fuorigioco tutti i marketplace d'armi d'america.

    – di Francesco Prisco

    • News24

    Amazon, servizio Iva per chi esporta con l'e-commerce

    Il servizio (in inglese Visa - Vat International Service by Amazon) è stato lanciato nei 5 siti europei di Amazon (Amazon.it, Amazon.fr, Amazon.es, Amazon.de, Amazon.co.uk).

    – di Enrico Bronzo

1-10 di 464 risultati