Persone

Virginia Raggi

Virginia Raggi, nata il 18 luglio del 1978 a Roma, laureata in giurisprudenza ed avvocato, è stata eletta il 19 giugno 2016 sindaco di Roma, vincendo il ballottaggio contro Roberto Giachetti.

Dopo aver conseguito la maturità scientifica presso il Liceo "Newton" di Roma, si è laureata in giurisprudenza presso l'Università di Roma Tre.

Specializzatasi in diritto civile ed abilitatasi all'esercizio della professione forense, presta la sua attività lavorativa presso uno Studio Legale Associato occupandosi di diritto civile, giudiziale e stragiudiziale e nello specifico delle tematiche legate al diritto d'autore, alle proprietà intellettuale ed alle nuove tecnologie.

Entrata nel Movimento 5 Stelle nel marzo del 2011, ha sostenuto numerose proposte e iniziative ed è attiva nel Comitato di Quartiere romano Ottavia e Lucchina.

I primi sei mesi di mandato da sindaco si sono rivelati assai difficili per Virginia Raggi. Nel dicembre del 2016 diversi scandali hanno colpito la sua giunta. Il 12 dicembre arrivano nella notte le dimissioni dell'assessore all'ambiente Paola Muraro a seguito di un avviso di garanzia per presunte violazioni del testo unico ambientale.

Il 16 dicembre Raffaele Marra, capo del personale del comune di Roma e considerato anch'egli molto vicino al sindaco, è stato arrestato con l'accusa di corruzione. Il 17 dicembre , dopo un confronto con il leader del movimento Beppe Grillo, la Raggi ha dovuto rinunciare ad altri due fedelissimi: Daniele Frongia e Salvatore Romeo che hanno abbandonato i loro incarichi di vicesindaco e capo della segreteria.

Il 24 gennaio 2017 Virginia Raggi è stata indagata nell'inchiesta relativa alla nomina (poi revocata) a capo del Dipartimento turismo del Campidoglio di Renato Marra, fratello di Raffaele, ex capo del personale del Comune poi arrestato.

Ultimo aggiornamento 18 dicembre 2016

Ultime notizie su Virginia Raggi
    • Agora

    Roma, cinghiali tra i rifiuti davanti a una scuola a Monte Mario

    Politici dell'opposizione scatenati a Roma contro Virginia Raggi per la presenza di cinghiali in città. Ieri Andrea Casu, segretario PD Roma, ha postato sul web una foto di un gruppo di ungulati mentre banchetta vicino ai rifiuti appoggiati ai piedi dei cassonetti nel quartiere di Monte Mario e nei pressi di una scuola, aperta perchè sede di un campo estivo per ragazzi. "Il fallimento Raggi  - scrive Casu su tw - mette ogni giorno a rischio salute e sicurezza di tutti i romani. Ogni giorno che p...

    – Guido Minciotti

    • News24

    «Contraddizioni» su Lanzalone, Raggi riascoltata dagli inquirenti

    Troppe «contraddizioni»: la sindaca di Roma Virginia Raggi torna in Procura per rendere informazioni nell'inchiesta sul Nuovo Stadio della Roma. Al centro del secondo verbale, nell'arco di tre giorni, i rapporti con Luca Lanzalone, il superconsulente del Campidoglio in arresto per essere stato

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Ultima spiaggia per Roma tra le emergenze: 3 miliardi per un patto con il governo amico

    Potrebbe essere la prima costola di un ambizioso piano di sviluppo della città, ma Roma di quei 5 miliardi nascosti nel Def (3,2 già disponibili) non parla. Ci sono la prosecuzione della metro C (792 milioni disponibili su 1.136), la terza pista di Fiumicino (in carico ad Adr), interventi su Gra e

    – a cura di Marzio Bartoloni, Andrea Marini, Marta Paris, Manuela Perrone e Giorgio Santilli

    • News24

    Stadio Roma, trattativa per vendere a Dea Capital

    Si tratta per la cessione del progetto del Nuovo Stadio della Roma. All'indomani dell'arresto dell'imprenditore Luca Parnasi, amministratore della società aggiudicataria di quei lavori, Eurnova, si cerca di capire se sia ancora possibile portare a termine la vendita con Dea Capital. Di certo c'è

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Raggi ai pm: Lanzalone suggerito da Bonafede e Fraccaro

    L'avvocato Luca Lanzalone era diretta espressione dei vertici del M5S: «Mi fu suggerito dagli attuali ministro Alfonso Bonafede e Riccardo Fraccaro dopo l'arresto dell'ex dirigente e mio collaboratore Raffaele Marra», assicura Virginia Raggi. Per questo gli aveva dovuto attribuire pieni poteri

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    M5S-Lega, perché la vicenda dello stadio della Roma sta imbarazzando il governo

    E' lo stesso presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che all'indomani dei nove arresti per sospetti illeciti dietro la costruzione dell'impianto giallorosso a Tor di Valle, parla di «massima attenzione del Governo» pur precisando che non esiste un «caso Roma, ma un caso corruzione sul quale

    – di An.Ga.

    • News24

    Roma, è caos sullo stadio: tra gli indagati anche Malagò?

    Un caos, e neppure troppo calmo: il destino del nuovo stadio della Roma, a maggior ragione dopo gli ultimi sviluppi dell'indagine penale che è stata aperta nei giorni scorsi, è quantomeno incerto. Nella giornata di ieri è esploso il tutto, con l'inserimento di nove persone nel registro degli

    – a cura di Datasport

1-10 di 782 risultati