Persone

Virginia Raggi

Virginia Raggi, nata il 18 luglio del 1978 a Roma, laureata in giurisprudenza ed avvocato, è stata eletta il 19 giugno 2016 sindaco di Roma, vincendo il ballottaggio contro Roberto Giachetti.

Dopo aver conseguito la maturità scientifica presso il Liceo "Newton" di Roma, si è laureata in giurisprudenza presso l'Università di Roma Tre.

Specializzatasi in diritto civile ed abilitatasi all'esercizio della professione forense, presta la sua attività lavorativa presso uno Studio Legale Associato occupandosi di diritto civile, giudiziale e stragiudiziale e nello specifico delle tematiche legate al diritto d'autore, alle proprietà intellettuale ed alle nuove tecnologie.

Entrata nel Movimento 5 Stelle nel marzo del 2011, ha sostenuto numerose proposte e iniziative ed è attiva nel Comitato di Quartiere romano Ottavia e Lucchina.

I primi sei mesi di mandato da sindaco si sono rivelati assai difficili per Virginia Raggi. Nel dicembre del 2016 diversi scandali hanno colpito la sua giunta. Il 12 dicembre arrivano nella notte le dimissioni dell'assessore all'ambiente Paola Muraro a seguito di un avviso di garanzia per presunte violazioni del testo unico ambientale.

Il 16 dicembre Raffaele Marra, capo del personale del comune di Roma e considerato anch'egli molto vicino al sindaco, è stato arrestato con l'accusa di corruzione. Il 17 dicembre , dopo un confronto con il leader del movimento Beppe Grillo, la Raggi ha dovuto rinunciare ad altri due fedelissimi: Daniele Frongia e Salvatore Romeo che hanno abbandonato i loro incarichi di vicesindaco e capo della segreteria.

Il 24 gennaio 2017 Virginia Raggi è stata indagata nell'inchiesta relativa alla nomina (poi revocata) a capo del Dipartimento turismo del Campidoglio di Renato Marra, fratello di Raffaele, ex capo del personale del Comune poi arrestato.

Ultimo aggiornamento 18 dicembre 2016

Ultime notizie su Virginia Raggi
    • News24

    Padoan: avanti con riforme o rischio è tornare indietro, vera sfida è capitale umano

    La ripresa è «in corso» e «vanno rafforzate» le sue «componenti strutturali» attivate nella legislatura. Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, nella prolusione per l'inaugurazione dell'anno accademico alla Sapienza di Roma, spiegando che «se il percorso di rafforzamento del

    – di Alessia Tripodi

    • News24

    A 4 anni dalla chiusura di Malagrotta Roma ancora senza discarica

    A quattro anni dalla chiusura Roma, nell'ottobre 2013 durante la giunta Marino, Roma non ha ancora una sua discarica di servizio. E anche le tre discariche autorizzate in provincia non sono operative. Il risultato è che le tonnellate di scarti di lavorazione dei rifiuti solidi urbani trattati nei

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Gentiloni critica Raggi: a Roma amministrazione poco efficiente

    «Questa città non si governa semplicemente affrontando la sequela di emergenze che si verificano ogni settimana intanto perché sono talmente tante e complicate, sedimentate da tanto tempo, che anche l'amministrazione più efficiente farebbe fatica. E non mi pare che siamo in una condizione di avere

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Raggi: crisi rifiuti dovuta a ritardi Regione. Il Pd: degrado in tutta Roma

    Non si placa la guerra tra Pd e M5S sul fronte dell'emergenza rifiuti a Roma. Con un occhio alla campagna elettorale in corso, a partire all'attacco è oggi la capogruppo dem in Consiglio comunale, Michela Di Biase, che accusa la prima cittadina Virginia Raggi: «Continua a dire che va tutto bene»,

    – di Redazione Roma

    • News24

    L'Antitrust al Campidoglio: da rivedere i criteri per la Befana a Piazza Navona

    A giochi ormai fatti - la manifestazione si è conclusa ieri - arriva la bocciatura Antitrust al Comune di Roma per l'assegnazione dei posteggi delle bancarelle a Piazza Navona in occasione della Festa della Befana. L'avviso pubblico per la partecipazione dei bancarellai al tradizionale appuntamento

    – di Vittorio Nuti

    • News24

    Rifiuti, Roma cerca impianti in Toscana e Abruzzo per fare fronte all'emergenza

    Il mancato invio di parte dei rifiuti romani in Emilia Romagna è diventato un caso politico, che - a due mesi dal voto - contrappone due 'nemici giurati': Pd e M5S. «A Roma il sistema di raccolta ha tenuto, pur di fronte all'impennata di produzione dei rifiuti del periodo natalizio - ha rivendicato

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Salini Impregilo apre il dossier stadio della Roma

    «Lo stadio Olimpico di Roma è molto bello, ma dalle curve per vedere la porta dal lato opposto ci vuole un buon binocolo» scriveva nel lontano 1987 Giulio Andreotti, allora ministro degli Esteri del Governo Craxi ai tempo del Pentapartito. Tifosissimo della Roma, l'uomo politico più potente del

    – di Simone Filippetti

1-10 di 711 risultati