Persone

Virginia Raggi

Virginia Raggi, nata il 18 luglio del 1978 a Roma, laureata in giurisprudenza ed avvocato, è stata eletta il 19 giugno 2016 sindaco di Roma, vincendo il ballottaggio contro Roberto Giachetti.

Dopo aver conseguito la maturità scientifica presso il Liceo "Newton" di Roma, si è laureata in giurisprudenza presso l'Università di Roma Tre.

Specializzatasi in diritto civile ed abilitatasi all'esercizio della professione forense, presta la sua attività lavorativa presso uno Studio Legale Associato occupandosi di diritto civile, giudiziale e stragiudiziale e nello specifico delle tematiche legate al diritto d'autore, alle proprietà intellettuale ed alle nuove tecnologie.

Entrata nel Movimento 5 Stelle nel marzo del 2011, ha sostenuto numerose proposte e iniziative ed è attiva nel Comitato di Quartiere romano Ottavia e Lucchina.

I primi sei mesi di mandato da sindaco si sono rivelati assai difficili per Virginia Raggi. Nel dicembre del 2016 diversi scandali hanno colpito la sua giunta. Il 12 dicembre arrivano nella notte le dimissioni dell'assessore all'ambiente Paola Muraro a seguito di un avviso di garanzia per presunte violazioni del testo unico ambientale.

Il 16 dicembre Raffaele Marra, capo del personale del comune di Roma e considerato anch'egli molto vicino al sindaco, è stato arrestato con l'accusa di corruzione. Il 17 dicembre , dopo un confronto con il leader del movimento Beppe Grillo, la Raggi ha dovuto rinunciare ad altri due fedelissimi: Daniele Frongia e Salvatore Romeo che hanno abbandonato i loro incarichi di vicesindaco e capo della segreteria.

Il 24 gennaio 2017 Virginia Raggi è stata indagata nell'inchiesta relativa alla nomina (poi revocata) a capo del Dipartimento turismo del Campidoglio di Renato Marra, fratello di Raffaele, ex capo del personale del Comune poi arrestato.

Ultimo aggiornamento 18 dicembre 2016

Ultime notizie su Virginia Raggi
    • News24

    Nomine, debito, partecipate: un anno di Raggi tra poche luci e molte ombre

    «Lavoreremo per introdurre un nuovo alfabeto e parole come merito, trasparenza, legalità, solidarietà dopo anni di buio e di abbandono». Era il 7 luglio 2016 e la sindaca grillina di Roma, Virginia Raggi, lo annunciava nel suo discorso di insediamento. A un anno dal ballottaggio che la ha

    – di Manuela Perrone

    • News24

    Chiusa inchiesta sulle nomine, Raggi verso il processo

    Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, va verso il processo con l'accusa di falso e abuso d'ufficio. La Procura di Roma le ha notificato l'avviso di chiusura delle indagini preliminari, atto solitamente propedeutico alla successiva richiesta di rinvio a giudizio. Invece la Procura ha chiesto di

    – di Ivan Cimmarusti

    • News24

    Dopo Mafia Capitale il Pd romano elegge il segretario, in corsa 4 candidati

    Dopo lo scandalo di Mafia Capitale e quasi tre anni di commissariamento, il Partito democratico della capitale prova a ritornare alla normalità: da dopodomani e fino a mercoledì della prossima settimana si terranno nei circoli del Comune di Roma le votazioni tra gli iscritti per scegliere il nuovo

    – di Andrea Marini

    • News24

    Sciopero dei trasporti, chiuse le metro a Roma. Disagi in tutta Italia

    Disagi in tutta Italia a causa dello sciopero dei trasporti di oggi. Nella Capitale è in corso la chiusura delle linee della metropolitana e stop anche per le tratte verso il Lido e Viterbo. Anche se sono sospese le limitazioni al traffico nella Ztl centrale si registrano disagi al traffico in

    – di Redazione online

    • News24

    Migranti, M5s rilancia emergenza. E Grillo attacca: non votiamo lo ius soli

    «Minniti non ha capito in che paese sta: c'è una seria emergenza, ci deve dare una mano e se dice il contrario è fuori dal mondo, lui, il Pd e il Governo». CosìLuigi Di Maio ha replicato oggi al ministero dell'Interno secondo il quale a Roma non esisterebbe una emergenza migranti. Parole, quelle

    – di Andrea Gagliardi

    • News24

    Stadio Roma: ok dall'Aula consiliare a delibera di pubblico interesse

    L'Aula consiliare di Roma ha approvato a maggioranza la delibera che attesta l'interesse pubblico del progetto del nuovo Stadio della Roma. A votare sìsono stati 28 consiglieri, a votare no 9 consiglieri e l'astenuto è stato uno. Al momento del voto in Aula anche la sindaca di Roma Virginia Raggi.

    – di Redazione Online

    • News24

    Cinque Stelle, cronaca di una débâcle annunciata

    La doccia gelata ricorda quella del 2013, quando i Cinque Stelle crollarono nelle città dopo aver incassato il 27% alle politiche. Ma la sconfitta di ieri - con il Movimento fuori dai ballottaggi in tutti i principali comuni e con i big in silenzio fino a stamattina - è più cocente e già si leggeva

    – di Manuela Perrone

    • News24

    Mattarella e il Papa, sintonia sul lavoro

    C'era da aspettarsi che i discorsi di entrambi si sarebbero concentrati sul lavoro e sui giovani, soprattutto. E infatti c'è stato un rimando quasi continuo dell'uno alle parole dell'altro tanto è simile la visione che hanno su quali siano le priorità e sulla necessità di avvicinare cittadini a

    – Lina Palmerini

1-10 di 586 risultati