Persone

Vinicio Fioranelli

Vinicio Fioranelli è nato a Pergola (PU) il 1° gennaio del 1950 ed è un imprenditore italo - svizzero, nonché ex agente FIFA. E' stato titolare della FIO Agency, da lui stesso fondata, tramite la quale si è occupato oltre che di calcio, di eventi sportivi e di investimenti immobiliari.

Fioranelli nato in Italia ma si trasferisce presto in Svizzera dove studia e si laurea in medicina e biologia. Comincia la sua carriera di imprenditore nel campo della ristorazione quando negli anni Ottanta apre un ristorante chiamato “Il Pomodoro”, divenuto poi una catena molto apprezzata dal pubblico.

In seguito si avvicina al mondo del calcio: diventando agente FIFA e fonda la FiMo Sport Promotion, insieme a Vincenzo Morabito. Con la FiMo promotion Vinicio Fioranelli ha gestito calciatori sempre più importanti, portando ad esempio alla corte della Lazio di Cragnotti Karl-Heinz Riedle e Thomas Doll.

Nel 2001, Fioranelli lascia la FiMo, pur restandone azionista, per fondare la propria FIO Agency.

Nel 2009 è salito alla ribalta della cronaca per la trattativa per l'acquisizione della Roma. A partire da aprile 2009, e precisamente da un'udienza presso la Consob, si concretizza la volontà di una cordata guidata da Fioranelli di acquistare la Roma. Dopo alcuni mesi di tira e molla, con smentite da ambo le parti, la trattativa è definitivamente sfumata, forse anche per l'opposizione di UniCredit, maggiore finanziatore della Italpetroli della famiglia Sensi, principale azionista della società.

Con riferimento q quest'ultima vicenda nel 2011 ha subito un mandato di arresto provvisorio in Austria, con l'accusa di aggiotaggio nell'ambito dell'inchiesta sul tentativo di scalata del suo gruppo all'As Roma.

Nel 2013, sempre per la stessa ipotesi di reato, la Consob ha comminato a Vinicio Fioranelli una multa di 400 mila euro ed una sanzione interdittiva accessoria di 18 mesi.

E' sposato ed ha quattro figli.

Ultimo aggiornamento 27 febbraio 2016