Persone

Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali è nato il 14 novembre del 1984 a Messina ed è un ciclista su strada italiano, corre per l'Astana Pro Team ed è il vincitore dell'ultima edizione del Giro d'Italia.

E' alto 181 cm e pesa 65 Kg.

Professionista dal 2005, con la vittoria de la "Vuelta a España" (2010), il Giro d'Italia (2013 e 2016) ed il "Tour de France" (2014) è uno dei pochi ciclisti ad essere stato vincitore di almeno un'edizione dei tre "Grandi Giri".

Soprannominato "Lo Squalo", per il suo stile di corsa sempre all'attacco, ha un fratello anche lui ciclista professionista.

Dopo aver esordito nel mondo dei professionismo ciclistico nel 2005/2007, ha conquistato i suoi primi piazzamenti al Giro d'Italia ed al Tour nel 2008/2009, per poi conseguire il terzo posto al Giro d'Italia e la vittoria a la "Vuelta a Espana" nel 2010.

Nel 2011 conquista il secondo posto al Giro d'Italia e nel 2012 è terzo al Tour de France.

Il 2013 vince il Giro d'italia e si piazza secondo alla "Vuelta a Espana".

Nel 2014 vince il Tour de France e nel 2015 trionfa al Giro di Lombardia.

Il 29 maggio del 2016 vince il suo secondo Giro d'Italia con un distacco in classifica generale di 52 secondi sul secondo arrivato, il colombiano Chaves Esteban.

E' sposato con Rachele dal 2012, i due hanno avuto una figlia, Emma nata nel 2014.

Ultimo aggiornamento 31 maggio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Esteban Chaves | Astana Pro Team | Vincenzo Nibali |

Ultime notizie su Vincenzo Nibali

    Vuelta, Pinot vince la tappa ma Yates vede il titolo

    Buona prova anche di De Marchi (12°), più staccati Nibali e il febbricitante Aru. ... Più indietro, un deperito Fabio Aru (27°) e Vincenzo Nibali che ha terminato 40° con oltre 14' di ritardo.

    – a cura di Datasport

    Vuelta 2018, 17a tappa: Woods stacca tutti

    Ottime indicazioni per Nibali, a lungo nel gruppo di testa e terzo a pochi km dal traguardo: lo Squalo, alla fine, chiude decimo a 1'48" da Woods. ... Una tappa che ha subito diviso il gruppo in due: i fuggitivi, in 26, si staccano dal resto dei partecipanti, e a tenere il passo è anche Vincenzo Nibali, che transita addirittura terzo prima della salita finale di Balcon de Bizkaia, tratto durissimo (punta del 23% poco prima del traguardo). ... Nibali chiude decimo.

    – a cura di Datasport

    Vuelta 2018: brutta caduta per Aru, Mondiale a rischio

    Fuori condizione e lontano dal proprietario della maglia rossa, Simon Yates, l'italiano era a poco meno 4 minuti dal gruppo di testa (che per lunghi tratti ha visto protagonista Vincenzo Nibali).

    – a cura di Datasport

    Vuelta, Rohan Dennis vince la cronometro. Yates consolida la maglia rossa

    Il primo degli italiani è il friulano Alessandro de Marchi, decisamente più staccati Aru (57°) e Nibali (63°). ... Infine, prestazioni poco convincenti per Fabio Aru e per Vincenzo Nibali che hanno subito un distacco rispettivamente di 3'43" e di 4'02".

    – a cura di Datasport

    Vuelta, affondo di Yates: il britannico torna maglia rossa

    Tra i protagonisti di tappa si segnala un ottimo Vincenzo Nibali, capace di rientrare sugli altri fuggitivi a 65 km dal traguardo. ... Il lavoro di Nibali dura fino ad 8 km dal traguardo quando il messinese si alza sui pedali, concludendo il suo lavoro da gregario.

    – a cura di Datasport

    Vuelta 2018, 4a tappa: Benjamin King vince a Sierra de Alfaguara, Yates all'attacco

    La squadra di Kruijswijk (in difficoltà) e Bennett fa selezione, fa staccare Nibali poco dopo il via della salita e soprattutto riporta il gruppo intorno a 4' di ritardo dai fuggitivi di giornata: resiste Fabio Aru nel gruppetto dei migliori,... Si stacca invece Formolo, che chiude a 5'09", mentre Zakarin chiude a 8' e Vincenzo Nibali ha perso oltre dieci minuti.

    – a cura di Datasport

    Vuelta a España 2018, 2a tappa: Valverde esulta a Caminito del Rey, Kwiatkowski in rosso

    Ai -10 via anche all'azione della Movistar, che ha fatto staccare Vincenzo Nibali, che come previsto ha deciso di uscire di classifica e proseguire col suo passo, visto che la condizione è ben lontana dal 100%. ... Nibali ha chiuso a 4'04", mentre prosegue il calvario di Richie Porte: l'australiano, debilitato dal virus intestinale, chiude a 13'31" coi velocisti.

    – a cura di Datasport

1-10 di 489 risultati