Persone

Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali è nato il 14 novembre del 1984 a Messina ed è un ciclista su strada italiano, corre per l'Astana Pro Team ed è il vincitore dell'ultima edizione del Giro d'Italia.

E' alto 181 cm e pesa 65 Kg.

Professionista dal 2005, con la vittoria de la "Vuelta a España" (2010), il Giro d'Italia (2013 e 2016) ed il "Tour de France" (2014) è uno dei pochi ciclisti ad essere stato vincitore di almeno un'edizione dei tre "Grandi Giri".

Soprannominato "Lo Squalo", per il suo stile di corsa sempre all'attacco, ha un fratello anche lui ciclista professionista.

Dopo aver esordito nel mondo dei professionismo ciclistico nel 2005/2007, ha conquistato i suoi primi piazzamenti al Giro d'Italia ed al Tour nel 2008/2009, per poi conseguire il terzo posto al Giro d'Italia e la vittoria a la "Vuelta a Espana" nel 2010.

Nel 2011 conquista il secondo posto al Giro d'Italia e nel 2012 è terzo al Tour de France.

Il 2013 vince il Giro d'italia e si piazza secondo alla "Vuelta a Espana".

Nel 2014 vince il Tour de France e nel 2015 trionfa al Giro di Lombardia.

Il 29 maggio del 2016 vince il suo secondo Giro d'Italia con un distacco in classifica generale di 52 secondi sul secondo arrivato, il colombiano Chaves Esteban.

E' sposato con Rachele dal 2012, i due hanno avuto una figlia, Emma nata nel 2014.

Ultimo aggiornamento 31 maggio 2016

Ultime notizie su Vincenzo Nibali
    • News24

    Tour de France 2017, quinta tappa: spettacoloso Aru, Froome in giallo

    Grandissima vittoria di Fabio Aru che, come Vincenzo Nibali nel 2014, taglia per primo il traguardo in cima a La Planche des Belles Filles con la maglia tricolore sulle spalle. ... La reazione degli altri candidati alla vittoria finale, Porte, Froome, Martin e Quintana, è tardiva e Fabio Aru vince con merito al termine della rampa di La Planche des Belles Filles, emulando quanto fece Vincenzo Nibali nel 2014, sempre con la maglia di campione italiano.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Tour de France 2017, quinta tappa: spettacoloso Aru, Froome in giallo

    Grandissima vittoria di Fabio Aru che, come Vincenzo Nibali nel 2014, taglia per primo il traguardo in cima a La Planche des Belles Filles con la maglia tricolore sulle spalle. ... La reazione degli altri candidati alla vittoria finale, Porte, Froome, Martin e Quintana, è tardiva e Fabio Aru vince con merito al termine della rampa di La Planche des Belles Filles, emulando quanto fece Vincenzo Nibali nel 2014, sempre con la maglia di campione italiano.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Tour de France 2017, quinta tappa: spettacoloso Aru, Froome in giallo

    Grandissima vittoria di Fabio Aru che, come Vincenzo Nibali nel 2014, taglia per primo il traguardo in cima a La Planche des Belles Filles con la maglia tricolore sulle spalle. ... La reazione degli altri candidati alla vittoria finale, Porte, Froome, Martin e Quintana, è tardiva e Fabio Aru vince con merito al termine della rampa di La Planche des Belles Filles, emulando quanto fece Vincenzo Nibali nel 2014, sempre con la maglia di campione italiano.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Tour de France: tre italiani per la Quick-Step

    Non ci sarà Vincenzo Nibali, che ha deciso di puntare sulla Vuelta, prenderà il suo posto Ion Izagirre, che sarà il capitano della formazione araba.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Ciclismo: il campione italiano in linea è Fabio Aru

    Niente da fare per Vincenzo Nibali, che, sull'ultimo passaggio sulla Serra, non è riuscito a tenere le ruote di uno scatenato Aru, che così conquista il suo primo trofeo tricolore in carriera.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Giro 2017, 21a tappa: tripudio Dumoulin, la maglia rosa è sua

    Tom Dumoulin trionfa nella 100esima edizione del Giro d'Italia e lo fa chiudendo al secondo posto nella 21esima e ultima tappa, la cronometro individuale di 29,3 km da Monza a Milano. Il corridore del Team Sunweb diventa così il primo olandese a conquistare la maglia rosa finale. In classifica

    – a cura di Datasport

    • News24

    Dumoulin ribalta la classifica nella crono finale: il Giro è suo

    Anche se non ci crederete, questa volta è vero: il centesimo Giro d'Italia è davvero finito. Non c'è più un giorno dopo da raccontare, un incertezza da sciogliere, un finale da svelare. Dopo tre settimane, 21 tappe e 3609 chilometri, questa volta, in una scintillante Piazza Duomo, la corsa rosa

    – di Dario Ceccarelli

1-10 di 416 risultati