Persone

Vincenzo Nibali

Vincenzo Nibali è nato il 14 novembre del 1984 a Messina ed è un ciclista su strada italiano, corre per l'Astana Pro Team ed è il vincitore dell'ultima edizione del Giro d'Italia.

E' alto 181 cm e pesa 65 Kg.

Professionista dal 2005, con la vittoria de la "Vuelta a España" (2010), il Giro d'Italia (2013 e 2016) ed il "Tour de France" (2014) è uno dei pochi ciclisti ad essere stato vincitore di almeno un'edizione dei tre "Grandi Giri".

Soprannominato "Lo Squalo", per il suo stile di corsa sempre all'attacco, ha un fratello anche lui ciclista professionista.

Dopo aver esordito nel mondo dei professionismo ciclistico nel 2005/2007, ha conquistato i suoi primi piazzamenti al Giro d'Italia ed al Tour nel 2008/2009, per poi conseguire il terzo posto al Giro d'Italia e la vittoria a la "Vuelta a Espana" nel 2010.

Nel 2011 conquista il secondo posto al Giro d'Italia e nel 2012 è terzo al Tour de France.

Il 2013 vince il Giro d'italia e si piazza secondo alla "Vuelta a Espana".

Nel 2014 vince il Tour de France e nel 2015 trionfa al Giro di Lombardia.

Il 29 maggio del 2016 vince il suo secondo Giro d'Italia con un distacco in classifica generale di 52 secondi sul secondo arrivato, il colombiano Chaves Esteban.

E' sposato con Rachele dal 2012, i due hanno avuto una figlia, Emma nata nel 2014.

Ultimo aggiornamento 31 maggio 2016

Ultime notizie su Vincenzo Nibali
    • News24

    Il Pistolero fa centro sull'Etna

    Uno dopo l'altro cedettero tutti i big: prima Vincenzo Nibali, che correva in casa ma era ancora un "giovane" campione, poi il compianto Michele Scarponi, infine il minuscolo scalatore venezuelano Rujano, ripreso dal "Pistolero" a ridosso del traguardo e saltato come un birillo.

    • News24

    Mai provocare Eddy Merckx

    Due in tempi recenti, nel 2013 con la vittoria di Mauro Santambrogio (poi squalificato per doping) su Vincenzo Nibali in mezzo a una bufera e proprio quest'anno con la cavalcata di Chris Froome, che ha trionfato sui 1908 metri del Jafferau dopo una fuga di oltre 80 km iniziata sullo sterrato del Colle delle Finestre.

    • News24

    Il ritiro di Fabio Aru: «Non mi resta che resettare»

    In questo Giro d'Italia che sta finendo c'è solo un vero sconfitto. E non è Simon Yates che, comunque, ha tenuto la maglia rosa per 13 giorni vincendo 3 tappe. Sul Colle delle Finestre è crollato, certo, finendo a oltre trenta minuti da Froome. Ma Yates precipita dopo aver dato spettacolo per due

    – di Dario Ceccarelli

    • News24

    Giro d'Italia, tappa 6: Chaves re dell'Etna, Yates nuova maglia rosa

    Sull'Etna brillano le stelle della Mitchelton-Scott. Esteban Chaves e Simon Yates, giovani capitani del team australiano, lasciano il segno in cima al vulcano siciliano. La tappa va al colombiano, la maglia rosa invece passa al britannico, che la sfila dalle spalle di Rohan Dennis della della BMC.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Giro d'Italia, ribaltone sull'Etna: Yates conquista la maglia rosa

    Ciak, si gira. Prima vera salita, prima vera selezione. Nella tappa dell'Etna, la sesta, a far fuoco e fiamme in cima al vulcano sono due giovani capitani della stessa squadra (l'australiana Mitchelton Scott) che praticamente arrivano a braccetto e si dividono il bottino come due vecchi amici: al

    – di Dario Ceccarelli

    • News24

    Da Gerusalemme ai Fori Imperiali: un Giro d'Italia che guarda alla storia

    E' il Giro d'Italia numero 101, ma è come se fosse il primo della sua lunga storia iniziata a Milano il 30 maggio del 1909. Un Giro che non solo esce dall'Italia (e questa non è una novità) ma che addirittura varca i confini dell'Europa con una partenza in tutti i sensi straordinaria: venerdì 4

    – di Dario Ceccarelli

    • News24

    Amstel Gold Race: vittoria per l'outsider Valgren, terzo Gasparotto

    Dopo la Parigi-Roubaix, tocca all'Amstel Gold Race, prima gara della settimana delle grandi classiche: 7 giorni nei quali, dopo la corsa olandese, assisteremo alla Freccia Vallone (mercoledì) e alla Liegi-Bastogne-Liegi, obiettivo dichiarato di Vincenzo Nibali. Si parte dalla Classica della Birra

    – a cura di Datasport

    • News24

    Ciclismo, Giro delle Fiandre 2018: vince Terpstra

    Niki Terpstra ha vinto l'edizione numero 102 del Giro delle Fiandre. L'olandese ha tagliato per primo il traguardo di Oudenarde in 6h21'21'', staccando il gruppo di inseguitori. Al secondo posto Mads Pedersen: il danese della Trek-Segafredo è stato l'unico a provare a limitare la fuga del vincitore

    – a cura di Datasport

    • News24

    Ciclismo, Vincenzo Nibali: "Giro delle Fiandre? Ci provo"

    Vincenzo Nibali è carico. Il ciclista messinese, fresco vincitore della Milano-Sanremo, punta a fare bene anche al Giro delle Fiandre, in programma domenica 1 aprile, seconda 'classica monumento' della stagione. "Cercherò di seguire i compagni che hanno già affrontato questa corsa e hanno più

    – a cura di Datasport

    • News24

    Ciclismo, Milano-Sanremo: vince Nibali, è trionfo Italia

    Vincenzo Nibali ha vinto la Milano-Sanremo: dopo due Giri di Lombardia (2015 e 2017) e tre grandi Giri (il Giro d'Italia nel 2013 e 2016, il Tour de France 2014 e la Vuelta 2010), lo Squalo si è portato a casa la Classicissima di primavera (lunga 294 km) per la prima volta in carriera. Il ciclista

    – a cura di Datasport

1-10 di 460 risultati