Persone

Vincenzo Iaquinta

Vincenzo Iaquinta è nato a Crotone il 21 novembre del 1979 ed è un ex calciatore italiano, nel ruolo di attaccante.

E' alto 191 cm e pesa 77 kg.

Ha giocato nella Juventus e nella Nazionale Italiana, con la quale ha vinto i Campionati Mondiali nel 2006.
Nella Juventus ha giocato a partire dal 2007, dopo aver indossato per molte stagioni la maglia dell’Udinese (2000-2007), squadra con cui ha esordito nel campionato di massima serie.

Il suo esordio da professionista, in serie B, risale al 1998 con il Padova.
Convocato nella Nazionale Under 20, Vincenzo Iaquinta ha indossato la sua prima maglia azzurra nel 1999 ed è stato il c.t. Marcello Lippi a convocarlo nella Nazionale massima proprio per il Mondiale 2006, dove il 12 giugno ha segnato, durante la partita d'esordio contro il Ghana, il suo primo gol in maglia azzurra.

Nel 2008 a causa di un infortunio, perde la possibilità di essere convocato da Roberto Donadoni per l'Europeo 2008.

Durante la partita amichevole disputata il 10 giugno 2009 dall'Italia contro la Nuova Zelanda, realizza la sua prima doppietta in Nazionale, consentendo all'Italia di trionfare per 4 a 3.

Nel 2009 viene convocato alla Confederations Cup, dove però l'Italia viene eliminata al primo turno.

Nel 2010 prende parte al Mondiale in Sudafrica, dove gioca in qualità di titolare le tre partite disputate dalla Nazionale.

Il 20 giugno del 2010 realizza, nella seconda partita del girone, su calcio di rigore, il gol del pareggio contro la Nuova Zelanda. Come noto, la Nazionale verrà tuttavia eliminata al primo turno dopo aver perso 3 a 2 contro la Slovacchia nella terza ed ultima partita della fase a gironi.

E' stato insignito delle seguenti onoreficienze: Collare d'oro al Merito Sportivo (Roma, 23 ottobre 2006) e Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Roma, 12 dicembre 2006).

E' sposato con Arianna ed ha tre figli: Giuseppe, Edoardo e Carlotta.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Vincenzo Iaquinta
    • News24

    Calcio: chiesti 6 anni di reclusione per Iaquinta

    Guai per Vincenzo Iaquinta. L'ex attaccante di Udinese, Juventus e Cesena e campione del mondo con l'Italia ai Mondiali di Germania 2006 è finito nel mirino dell'antimafia di Bologna. L'ormai ex giocatore è coinvolto nel processo Aemilia, il più grande contro la 'ndrangheta. Il processo, in corso a

    – a cura di Datasport

    • Econopoly

    L'analisi (mal fatta) del merito di credito, vero detonatore per le banche in crisi

    Di recente è uscito un volume sulla vita di Amadeo Peter Giannini, fondatore di Bank of America (al momento della fondazione il nome era Bank of Italy), che oggi capitalizza circa 277 miliardi di dollari. Per avere un ordine di grandezza, Intesa Sanpaolo, la più grande banca italiana, ne vale in borsa circa 47. L'autore, Guido Crapanzano - numismatico di fama - ci guida a scoprire la vita di Giannini, il cui padre emigrò in America dall'entroterra ligure nell'Ottocento alla ricerca di miglior vi...

    – Beniamino Piccone

    • News24

    Iaquinta nei guai: indagato per detenzione abusiva di armi

    Ha il regolare porto d'armi ma avrebbe dovuto denunciarne lo spostamento. Per questo è finito nei guai Vincenzo Iaquinta, iscritto nel registro degli indagati per detenzione abusiva di armi dopo che due sue pistole sono state trovate dai carabinieri durante una perquisizione a Reggio Emilia nella

    – a cura di Datasport

    • News24

    De Rossi guida la fuga da Alcaraz

    Sul gol del paraguayano errore del romanista, che poi pareggia - Attacco sterile, si ferma Buffon

    – Gigi Garanzini

    • News24

    Italia, buona la prima per nove volte

    Stasera alle 20.30 prima partita dell'Italia contro il Paraguay a Città del Capo. Dal primo gol di Angiolino Schiavio all'ultimo di Vincenzo Iaquinta, è lunga

    – di Gigi Garanzini

1-10 di 68 risultati