Le nostre Firme

Vincenzo Galasso

    • News24

    Pensioni e Ape volontario, una soluzione salva-conti

    Viviamo più a lungo e ci viene chiesto di lavorare più a lungo. Se razionalità economica e conti pubblici sembrano rendere questa equazione ineludibile, non mancano le (buone) ragioni per chiedere maggior flessibilità in uscita dal mercato del lavoro per i lavoratori anziani. La domandano alcune

    – di Vincenzo Galasso

    • News24

    Pensioni, perché abolire la legge Fornero sarebbe un delitto contro i giovani

    Cosa sanno gli italiani della legge Fornero del 2011? Ecco un bigino. Le misure principali sono tre. Primo, l'equiparazione dell'età di pensionamento di vecchiaia delle lavoratrici dipendenti private e pubbliche. Secondo, la modifica dell'età effettiva per l'accesso alle pensioni di anzianità

    – di Vincenzo Galasso

    • News24

    Pensioni: banche e assicurazioni avviano l'Ape volontario

    Manca solo l'ultimo via libera, quello del Garante dei dati personali, per la firma alla convenzione con Abi e Ania che farà decollare l'Ape volontario e l'Ape aziendale, ovvero le due forme di prestito-ponte per il pensionamento varate con la scorsa legge di Bilancio. Qualche giorno dopo i termini

    – di D. Colombo e M. Rogari

    • News24

    Perché un giovane su due è convinto che guadagnerà meno dei genitori (e ha ragione)

    Meno stabili, meno ascoltati e, soprattutto, meno retribuiti. I giovani italiani sono tra i più pessimisti d'Europa sulle proprie aspettative salariali, sia rispetto ai coetanei internazionali che nel confronto con il primo termine di paragone domestico: i genitori. Un'indagine di Monster, una

    – di Alberto Magnani

    • News24

    Ape più conveniente di cessione del quinto e prestito al consumo

    Quanto costa l'anticipo finanziario per chi sceglierà la nuova flessibilità targata Ape volontaria è ormai noto. L'indice sintetico di costo, ovvero il tasso annuo effettivo globale (Taeg) sarà attorno al 3,2%. Sarà fisso, come previsto dalla norma. Ma il suo livello sarà aggiornato bimestralmente

    – di Davide Colombo

    • Econopoly

    Rebus pensione: la flessibilità in uscita può aiutare l'occupazione giovanile?

    Nel mondo anglosassone si parla di "lump of labour fallacy" per indicare l'errore comune di chi pensa che la forza lavoro in un'economia sia una componente fissa, invariabile. In estrema sintesi, un nuovo lavoratore entrerebbe nel mercato solo a seguito dell'uscita di un altro. E' diffusa l'opinione, soprattutto tra politici e sindacati, secondo la quale l'età in cui si va in pensione abbia effetti diretti sull'occupazione giovanile: più alta è l'età pensionabile, maggiore sarà il tasso di disoc...

    – Francesco Bruno

    • News24

    Perché la «vera» disoccupazione inizia a 25 anni: +6% di inattivi in 10 anni

    Il tasso di disoccupazione giovanile italiano continua a viaggiare sul 40%, tra i picchi del 43% registrati un anno fa e il leggero miglioramento affidato agli ultimi dati Istat (39,8% a ottobre 2015, -2,9% su scala annua). Quando si parla di «disoccupazione giovanile», però, non è sempre chiaro un

    – Alberto Magnani

    • Econopoly

    Lavoro, evidenze e ostacoli in vista per la staffetta generazionale

    «Stiamo studiando un tema di staffetta generazionale per connettere l'entrata di giovani nel processo produttivo all'uscita di chi è vicino alla pensione». Così il ministro Giuliano Poletti è tornato questa mattina sulla delicata questione dell'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Proprio oggi l'Istat ha comunicato i dati sull'occupazione, migliori per molti versi di quelli che siamo stati abituati a leggere negli ultimi mesi, ma con qualche criticità, come ha ben scritto Mario Semineri...

    – Alberto Annicchiarico

    • News24

    Sfruttare i lati positivi dei cambiamenti in atto per creare occupazione

    Negli ultimi anni le riforme delle pensioni che si sono susseguite si sono in pratica limitate ad alzare l'età pensionabile. Il risultato è quello che vediamo in questo periodo, un forte aumento della disoccupazione giovanile aggravato dalla difficile situazione economica. Eppure non ci voleva un

1-10 di 17 risultati