Ultime notizie:

Vincenzo Di Domenico

    • News24

    Stop alle ferie del portiere in agosto se lo decide il condominio

    Il nostro portiere non si aspetterebbe mai che l'amministratore del condominio gli neghi la possibilità di fruire del periodo di ferie dal 13 al 25 agosto di quell'anno. Il diritto alle ferie annuali è sancito dall'articolo 36 della Costituzione italiana e il lavoratore non può rinunziarvi. Ma la

    – di Vincenzo di Domenico

    • News24

    Portinaio, recesso anche immediato

    Se l'amministratore di condominio si rende conto che il portiere assunto viola le principali norme del contratto di lavoro, potrà prendere in considerazione il licenziamento, tenendo conto che esistono due tipologie: la giusta causa e il giustificato motivo soggettivo. E' comunque opportuno che ci

    – di Vincenzo Di Domenico

    • News24

    Al custode vietati i servizi extra

    Come Figaro rossiniano, tutti lo vogliono: i condòmini gli chiedono di andare a fare la spesa per la signora del terzo piano, passare in farmacia per quella del quarto, pulire in casa del signor Rossi e stirare le camicie del signor Bianchi. Tali attività, però, non rientrano nel mansionario del

    – di Vincenzo Di Domenico

    • News24

    Portiere in ferie, rebus malattia

    Il portiere ha chiesto ferie per due settimane ma, a metà vacanza, fa pervenire all'amministratore di condominio un certificato di malattia, a dimostrazione che in quegli stessi giorni non è stato bene. Che succede in questo caso? Si determina una sospensione del periodo di ferie e il lavoratore va

    – di Vincenzo Di Domenico

    • News24

    Lavoro occasionale, anche il condominio può usare «PrestO»

    L'Inps il 5 luglio ha pubblicato la circolare 107 recante le istruzioni sul lavoro occasionale completamente rivisto (legge 96/2017) e sull'istituendo «libretto di famiglia» (che non è utilizzabile in condominio).

    – di Vincenzo Di Domenico

    • News24

    Condominio, il lavoro occasionale fa a meno dei voucher

    Sgombero cantine, pulizia autunnale del giardino, spalatura neve sono attività che, per il loro carattere occasionale, potevano essere pagate tramite voucher (a differenza del servizio di portineria, che invece è sempre da annoverare tra i lavori di tipo subordinato). Ma quali forme alternative

    – di Vincenzo Di Domenico

    • News24

    Portiere, niente ordini dai condòmini

    «Si metta sotto a fare il suo dovere e pulisca le scale!». Queste parole sono state indirizzate di recente da un condòmino alla portinaia del proprio palazzo, da lui accusata di lavorare poco e male. Non è però incarico di chi vive nel condominio quello di dare ordini al portiere: sarebbe

    – di Vincenzo Di Domenico

    • News24

    Assunzione del portiere solo con rapporto fiduciario

    Il concetto di fiducia e il voler far parte della squadra vale anche nel momento in cui si deve instaurare un rapporto di lavoro. Trasferito in ambito condominiale, questo significa che, nella fase di selezione di un nuovo portiere, sarà necessario valutare, nei limiti del possibile, che

    – di Vincenzo Di Domenico

    • News24

    Condominio, dal rimprovero verbale al licenziamento, tutte le sanzioni ai custodi

    Come tutti i lavoratori, anche il portiere del condominio ha il dovere di attenersi al proprio contratto di lavoro, senza infrangerne le regole. Ma cosa succede se viene meno ai suoi obblighi, arrivando in ritardo rispetto all'orario stabilito, presentandosi ubriaco, assentandosi senza permesso

    – Vincenzo Di Domenico

1-10 di 15 risultati